A 8 anni uccide la nonna: la colpa è di Grand Theft Auto?

A 8 anni uccide la nonna: la colpa è di Grand Theft Auto?

Svariati siti di informazione stanno riportando la notizia secondo la quale un bambino di 8 anni residente in Louisiana ha ucciso la nonna. Pochi minuti prima dell'uccisione della nonna stava giocando a GTA IV.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Un bambino di otto anni ha ucciso deliberatamente la nonna di 87 anni. È successo a Slaughter, in Lousiana. È accaduto giovedì scorso, ma solo nelle ultime ore gli inquirenti hanno appurato che il bambino ha agito di proposito sparando alla donna alla testa mentre questa guardava la televisione.

"Secondo il resoconto dei parenti della vittima, così come degli amici di famiglia, la vittima e il giovane avevano una normale e amorevole relazione, e condividevano anche la stessa camera da letto", si legge in un resoconto del dipartimento della polizia che si sta occupando delle indagini, secondo la Cnn.

"Anche se al momento gli investigatori non sono a conoscenza del motivo che ha indotto il bambino a sparare, hanno appreso che pochi minuti prima dell'omicidio il sospetto stava giocando a Grand Theft Auto IV sulla PlayStation 3. È un gioco realistico che incoraggia atteggiamenti violenti e assegna punti ai giocatori se uccidono la gente", fa sapere l'ufficio inquirente.

Il bambino non rischia alcuna accusa penale perché la legge della Louisiana esenta i minori di 10 anni da responsabilità penali. Ora si trova con i genitori.

Sembra un caso destinato a riaccendere il dibattito sulla violenza nei videogiochi negli Stati Uniti, anche se naturalmente non è chiara al momento la correlazione tra GTA IV e il folle gesto del ragazzino.

137 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eress26 Agosto 2013, 12:06 #1
Credo che questi ragazzini passino troppo tempo davanti ai video giochi.
Ma comunque in usa la questione delle armi libere non è mai stata risolta, che ci fa un ragazzino di 8 anni con una pistola in mano
GabrySP26 Agosto 2013, 12:09 #2
Credo sia del tutto normale in una cittadina chiamata Slaughter
dobermann7726 Agosto 2013, 12:09 #3
Mi sembra ovvia la colpa dei genitori.
GTA IV è classificato PEGI 18/ESRB M.
devilred26 Agosto 2013, 12:11 #4
Originariamente inviato da: LucaNoize
o forse forse, la colpa è dei genitori che lasciano un'arma, magari già carica, in un luogo
raggiungibile da un bambino?


noooo!! dai!! non diciamo eresie, i genitori hanno il diritto di lasciare un arma carica dove vogliono, mentre ps3 e xbox andrebbero scaricate e riposte in armadietti blindati con serratura a combinazione.
SchedaVideo26 Agosto 2013, 12:11 #5
Semplice è colpa della nonna o dei genitori che fanno giocare o vedere cose che sono proibite dal regolamento, se non sbaglio quel gioco, come tanti altri sono vietati a certe età.
Ma certamente l'opinione pubblica darà colpa ai giochi troppo violenti, film? che facciamo eliminiamo tutti i film violenti? o facciamo imparare ai genitori di fare i genitori? internet ci stanno un sacco di cose da non vedere, che facciamo eliminiamo internet o diciamo ai genitori che esistono programmi che proteggono l'infanzia navigando su internet?...
Facciamo i genitori e diciamo pure qualche NO quando ci vuole e quando occorre anche 2 bei calci nel sedere, che non hanno mai fatto male a nessuno.
Syk26 Agosto 2013, 12:12 #6
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
A 8 anni uccide la nonna: la colpa è di Grand Theft Auto?


ho iniziato a giocare a GTA dal 1^ capitolo sulla playstation (la prima) ma non ho ancora ucciso nessuno.
Di chi è la colpa?
darkane26 Agosto 2013, 12:14 #7
Scusate ma da un bambino che cresce a Slaughter (carneficina in inglese) che poteva fare???
Eress26 Agosto 2013, 12:16 #8
Originariamente inviato da: Syk
ho iniziato a giocare a GTA dal 1^ capitolo sulla playstation (la prima) ma non ho ancora ucciso nessuno

Mai dire mai!
Syk26 Agosto 2013, 12:17 #9
Originariamente inviato da: Eress
Mai dire mai!


se la Beretta fallisce, mi fanno causa?
Eress26 Agosto 2013, 12:18 #10
Originariamente inviato da: GabrySP
Credo sia del tutto normale in una cittadina chiamata Slaughter

Vero!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^