40 GB di contenuti di Star Citizen diffusi senza autorizzazione

40 GB di contenuti di Star Citizen diffusi senza autorizzazione

Star Citizen e Cloud Imperium Games hanno subito un massiccio furto di contenuti di gioco, tra cui il Bengal Carrier.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
 

Tutto nasce dalla sbadataggine di un community manager di Cloud Imperium Games, la software house guidata da Chris Roberts che sta cercando di produrre in maniera indipendente una delle simulazioni spaziali più complesse di sempre. Ha pubblicato, infatti, uno screenshot con un URL parziale, che è stato sufficiente ad alcuni utenti per risalire al resto e accedere a uno spazio web con oltre 40 GB di contenuti di Star Citizen non ancora pubblici.

Cloud Imperium Games ha reagito prontamente e ha tolto dal web i contenuti in questione. Questo non ha però impedito ad alcuni di scaricarli quando era possibile e di metterli sul torrent.

I contenuti trafugati sono quindi ancora reperibili sul web e l'utente di YouTube Parias Denton li ha mostrati sul noto servizio di video sharing, evidenziando soprattutto l'enorme Bengal Carrier. Come fa notare lo youtuber, però, non solo non si tratta della versione più aggiornata del Bengal, ma il rendering non viene effettuato nella maniera corretta. Questo dipende dal fatto che gli asset sono studiati per una versione potenziata del CryEngine su cui Star Citizen è costruito, mentre l'attuale versione consumer non li renderizza correttamente.

Per altri dettagli su Star Citizen vi rimandiamo a questo articolo.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
moicano6826 Maggio 2015, 23:22 #1
ormai non gli crede + nessuno a sti qui...
rockroll27 Maggio 2015, 02:25 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/40-gb-di...ione_57393.html

Star Citizen e Cloud Imperium Games hanno subito un massiccio furto di contenuti di gioco, tra cui il Bengal Carrier.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Furto di contenuti? non capisco come sia possibile: gli hanno portato via tutti i supporti magnetici esistenti nei loro server con quei contenuti, con un'azione da commander war, e li hanno lasciati senza il becco di un byte riguardante quei contenuti?

Non è che forse si tratta di copia illecita, senza alienazione alcuna del bene?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^