3DS: Nintendo annuncia vendite record nel day-one negli Usa

3DS: Nintendo annuncia vendite record nel day-one negli Usa

Nintendo 3DS ha venduto nel primo giorno di commercializzazione negli Usa di più di tutte le precedenti console portatili di Nintendo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:26 nel canale Videogames
Nintendo3DS
 

Dal 25 marzo è in commercio in Europa e dal 27 negli Stati Uniti. Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali sul numero di console vendute, ma Nintendo fa sapere di avere registrato il record nel numero di console vendute nel day one negli Stati Uniti rispetto a tutte le sue precedenti console portatili.

"Le vendite nel day-one negli Stati Uniti sono le più alte mai registrate per una console portatile Nintendo. Più dettagli sulle vendite negli Usa saranno disponibili dal 14 aprile, quando il gruppo indipendente di indagine di mercato NPD rilascerà le sue abituali statistiche", si legge in un comunicato ufficiale di Nintendo.

Nintendo 3DS è in commercio in Giappone dal 26 febbraio e in questa nazione Nintendo si aspetta di vendere 1,5 milioni di console entro il primo mese di commercializzazione. Ha previsto di consegnare, inoltre, 4 milioni di unità di 3DS entro la fine di marzo ai rivenditori di tutto il mondo.

Nei giorni scorsi sono emerse informazioni sui costi di produzione di ciascuna unità (vedi qui), e Nintendo ha pubblicato un'avvertenza ufficiale su eventuali problemi di mal di testa e affaticamento occhi con il 3D stereoscopico (vedi qui).

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
netcrusher31 Marzo 2011, 10:00 #1

balle

secondo me sono tutte balle buttate lì per creare fervore, la console secondo me non decollerà come il predecessore, il 3d è orrendo e fà malissimo ala vista, l'ho provata e sono contento di non averla acquistata, poi il prezzo già è drasticamente sceso è questo è un indicatore molto importante, quando mai Nintendo si sognava di abbassarlo con il ds...........io prevedo un flop.......ciao
Bigville31 Marzo 2011, 10:23 #2
flop la vedo difficile come cosa.. Non venderà come l'altro, ma i fan incalliti lo compreranno senza neanche guardarlo.
Poi il 3d anch'io l'ho provato e non mi è piaciuto un granché. Sicuramente venderà meno degli altri ds.
supplyplus31 Marzo 2011, 10:41 #3
Qui parlano di vendite record al day one .....puntualmente qualcuno prevede un flop
Pikazul31 Marzo 2011, 10:46 #4
Non mi pare che il DS fu un successo annunciato, il primo motivo per cui ha venduto tanto è perchè ha saputo farsi strada in mercati inesplorati e questo è qualcosa che richiede tempo, è possibilissimo che il 3DS nel lungo periodo venda di meno del NDS, ma è assolutamente normale che la console venda al day1 più del suo predecessore, ci sono letteralmente molti più "handheld gamers" oggi di allora.

Inoltre, cosa assolutamente da non sottovalutare, il 3D è la caratteristica meno importante del 3DS nonostante sia quella più facile da markettizzare.
Fray31 Marzo 2011, 10:46 #5
haha, ne vendono a milionate...eh ma è un flop.
Capozz31 Marzo 2011, 10:50 #6
Non riesco a capire come si faccia a spendere 250 euro per quell'aggeggio...contenti loro, contenti tutti
fgpx7831 Marzo 2011, 11:39 #7
Flop? Con orde di bimbi pokemonisti all'orizzonte? haha
lo_straniero31 Marzo 2011, 12:21 #8
Questi console hanno la vita breve...merito anche dei nuovi e potenti smartphone con le loro app...non saranno comodi ma vanno lo stesso

imho
luca2014131 Marzo 2011, 12:47 #9
Concordo con chi dice che il numero di "gamers portatili" :-) è cresciuto rispetto al lancio delle vecchie console Nintendo e quindi questo oggetto farà un boom di vendite.
Il suo vero traguardo però sarà stare a galla in un mondo di nuovi oggetti portatili con numerosi giochi a basso prezzo. Lo stesso Iwata l'ha dichiarato, considerando anche che un gioco per 3DS costa ormai € 49.90.

Faccio solo questo paragone: Final Fantasy 3 remasterizzato era uscito un paio d'anni fa per DS al prezzo di € 39.90. In questi giorni è uscito identico per iPhone a € 12.90 ed è già un prezzo alto per la media di giochi iPhone.

Se le Software House iniziano ad investire veramente su prodotti tipo smartphone e tablet, le console portatili diventeranno sempre meno usate. Chi è disposto a pagare € 49.90 per un gioco relativamente semplice come la maggior parte dei titoli per DS/3DS, quando magari ne trova di simili per il proprio smartphone/table a € 1.79 ?
extremelover31 Marzo 2011, 12:57 #10
Originariamente inviato da: luca20141
Concordo con chi dice che il numero di "gamers portatili" :-) è cresciuto rispetto al lancio delle vecchie console Nintendo e quindi questo oggetto farà un boom di vendite.
Il suo vero traguardo però sarà stare a galla in un mondo di nuovi oggetti portatili con numerosi giochi a basso prezzo. Lo stesso Iwata l'ha dichiarato, considerando anche che un gioco per 3DS costa ormai € 49.90.

Faccio solo questo paragone: Final Fantasy 3 remasterizzato era uscito un paio d'anni fa per DS al prezzo di € 39.90. In questi giorni è uscito identico per iPhone a € 12.90 ed è già un prezzo alto per la media di giochi iPhone.

Se le Software House iniziano ad investire veramente su prodotti tipo smartphone e tablet, le console portatili diventeranno sempre meno usate. Chi è disposto a pagare € 49.90 per un gioco relativamente semplice come la maggior parte dei titoli per DS/3DS, quando magari ne trova di simili per il proprio smartphone/table a € 1.79 ?


Tutto giusto, ma non facciamo confusione. Su smart ci sono giochi generalmente poco elaborati, non hai il supporto fisico (che nell'altro caso puoi rivendere o comprare usato) e puoi beneficiare di un bacino d'utenza veramente ampio (es. possessori di iPhone 3GS, 4, iTouch, ecc.) in modo da rientrare nei costi anche con un prezzo basso del gioco.

Ma ad un prezzo basso di vendita corrisponde un investimento basso. Non ci sono colonne sonore degne di nota e fatte da musicisti, non ci sono doppiatori, non ci sono localizzazioni del parlato, non ci sono team che si occupano del disegno artistico e così via. Suvvia, salvo eccezioni si tratta di giochetti. E quelli elaborati non costano 80 centesimi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^