300 euro di differenza tra XBox 360 e PlayStation 3?

300 euro di differenza tra XBox 360 e PlayStation 3?

Il sito web Britxbox.co.uk, in base a delle dichiarazioni rilasciate da voci vicine a Microsoft, sostiene che il colosso di Redmond sia in procinto di applicare un taglio del prezzo di XBox 360.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:15 nel canale Videogames
MicrosoftXboxPlaystationSony
 
Secondo il sito britxbox.co.uk Microsoft vorrebbe realizzare una strategia volta a rendere ancora più conveniente, dal punto di vista del prezzo, XBox 360 rispetto a PlayStation 3. La riduzione del prezzo di XBox 360 sarebbe, infatti, prevista nel prossimo autunno, proprio in concomitanza con il lancio di PlayStation 3.

Microsoft avrebbe incaricato i suoi partner, principalmente ATI e IBM, di realizzare delle versioni più economiche delle componenti di XBox 360 di cui sono autori. Ciò favorirebbe una riduzione nell'ordine dei cento euro del prezzo con cui la console viene commercializzata. XBox 360 Core costerebbe così circa 200 sterline, mentre la versione Premium della console si aggirerebbe sulle 220 sterline. Pertanto, in Italia, le due versioni della console di Microsoft dovrebbero essere commercializzate ad un prezzo di circa 300 euro.

Se tutto ciò fosse vero, la differenza di prezzo tra XBox 360 e PlayStation 3 salirebbe a 300 euro, visto che la versione dotata di hard disk da 60 GB, della connessione wi-fi e dell'alta definizione HDMI della console di Sony sarà presumibilmente commercializzata al prezzo di 599 €.

Tutto ciò potrebbe incidere anche sulle politiche commerciali annunciate da Nintendo, la quale avrebbe voluto rendere la sua Wii la più conveniente in questa serrata lotta a tre. Se la riduzione del costo di XBox 360 si verificasse praticabile, potremmo dunque assistere ad un'ulteriore riduzione del prezzo di Nintendo Wii.

Tuttavia, anche PlayStation 3 potrebbe essere resa più competitiva, visto che già negli scorsi giorni alcune voci riportavano delle politiche di riduzione dei costi anche da parte di Sony. Grazie a procedure come quella che abbiamo segnalato in questa news, Sony infatti potrebbe contenere i costi della sua nuova console.

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
quickshare22 Giugno 2006, 09:21 #1
Cosa significa realizzare versioni più economiche della componentistica interna..?? Avranno le stesse prestazioni..?? E se si, perchè non ci hanno pensato prima..??
Bah, la solita strategia di guadagno...
Alucard8322 Giugno 2006, 09:22 #2
A questo punto, con lo stesso prezzo della ps3 (senza giochi o film blue ray), uno si prende X360 e Wii, con un gioco per ognuna delle due console.

E tra un annetto o due, ci si prende la ps3 alla metà del prezzo.

Sarei un pazzo a comprarla al lancio.
Marci22 Giugno 2006, 09:24 #3
e no, perchè ci avrebbero guadagnato comunque, "prodotti a meno e venduti a più"
Alucard8322 Giugno 2006, 09:26 #4
x quickshare.

Si chiama "ottimizzazione".

Un cambio di processo produttivo dell'hardware (materiali costruttivi, spesa energetica, perfezionamento delle fasi di assemblaggio, che inevitabilmente all'alba di una console sono ancora da sistemare), si traduce in un minor costo dell'hardware stesso, e quindi di riduzione di prezzo.

Ovviamente avrà le stesse prestazioni, in quanto i programmatori devono avere sempre la stessa base.

Non c'è da preoccuparsi.

è stato così per tutte le console, e sempre lo sarà.
ErminioF22 Giugno 2006, 09:29 #5
300 euro di differenza sarebbero troppi.
la 360 core non costerà 200 sterline, ma meno, altrimenti sarebbe uasi identico al prezzo attuale
E credo che wii andrà a costare meno, se allo stesso prezzo o poco più puoi acquistare la xbox avrebbe meno successo
Xenogears22 Giugno 2006, 09:29 #6
Ottima idea quella di affinare la concole rendendola + competitiva a solo 1 anno dal lancio, con la Playstation ci è sempre voluto molto di +, speriamo in una riduzione anche in ambito Wii ma soprattutto PS3, che al lancio per me rimarrà per molto tempo sullo scaffale.

PC Rulez
AndreaG.22 Giugno 2006, 09:29 #7
OT

Scusate il leggero ot.... ma mi chiedo.... è dal 2001 che leggo hwupgrade... e ogni tanto riesce fuori sto discorso..... io vorrei sapere...... ma chi possiede 2-3 console contemporaneamente..... che diamine fa tutto il giorno!? gioca e basta?

Fine OT, chiedo clemenza agli admin
XSonic22 Giugno 2006, 09:39 #8
PS3, che al lancio per me rimarrà per molto tempo sullo scaffale
Cosa??? Credo che non faranno in tempo a prendere un pelo di polvere sugli scaffali perchè le prime andranno direttamente in mano a quelli che la prenoteranno, e sarà così per il primo mese almeno

Scherzi a parte...
300 euro di differenza non son mica pochi, chi se la potrà permettere non farà confronti con la X360 credo
poe_ope22 Giugno 2006, 09:54 #9
Più che altro M$ cerca di ridurre le perdite nette per ogni XBox360 che vende... E non oso immaginare quanti soldi Sony dovrà rimetterci per stare dietro a questa strategia. Se non ne vendono da subito un bel numero rischiano davvero grosso, hanno gli analisti sul collo e basta un attimo per far crollare un titolo in borsa.

Personalmente, se ero all'inizio interessato per motivi legati all'home theater alla PS3, oggi alla luce di quello che succede e di quello che ho visto in casa Nintendo, tra Xbox360 e PS3 credo non sceglierò nessuna delle due, mentre la Wii, nonostante il nome agghiacciante mi tenta sempre di più, vuoi per il costo previsto, vuoi per l'approccio (focus sulla qualità del sw e non sulle caratteristiche di questo o quel componente hw), vuoi perché Nintendo di giochi ci vive da sempre e i nuovi controller sembrano oggettivamente una piccola/grande innovazione...

Mah, staremo a vedere.

Ciao!
Marco
spannocchiatore22 Giugno 2006, 10:07 #10
microsoft ci sta facendo risparmiare soldi..penso che domani la terra si spaccherà in 2 ...comunque troppi rumors, troppe dichiarazioni prima del lancio di ben 2 console su 3 che si contendono la vetta, mi sembra un gioco a chi le spara più grosse, sò che è marketing e via dicendo, però..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^