2K Games annuncia la data di lancio di Bioshock Infinite: Burial at Sea - Episodio 1

2K Games annuncia la data di lancio di Bioshock Infinite: Burial at Sea - Episodio 1

La nuova storia porta Booker ed Elizabeth a Rapture prima della sua caduta in disgrazia

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:57 nel canale Videogames
2K Games
 

2K e Irrational Games annunciano che BioShock Infinite: Burial at Sea – Episodio 1, il secondo contenuto aggiuntivo del pluripremiato BioShock Infinite, sarà disponibile per il download su PlayStation 3, Xbox 360 e PC a partire dal 12 Novembre.

Ambientato a Rapture alla vigilia del Capodanno del 1958, ovvero nella notte in cui inizia la rivoluzione nella città sottomarina, Burial at Sea sarà diviso in due parti: nella prima si giocherà come Booker, così come succedeva nel gioco originale; mentre nella seconda si assumerà il controllo di Elizabeth.

Booker sta indagando sul caso della scomparsa di una ragazza di nome Sally. Le indagini mettono Booker ed Elizabeth sulle tracce dell'artista sociopatico di Rapture, Sander Cohen, che adesso ha il ruolo di trafficante di esseri umani.

Le vicende narrate dal DLC prendono luogo poco dopo l'inizio della ribellione di Frank Fontaine. I giornali riferiscono che Fontaine è morto, mentre la Ryan Industries sta per prendere il controllo delle attività del ribelle ucciso. Andrew Ryan ha, infatti, rinchiuso gli alleati di Fontaine in una prigione sottomarina.

"Questa è una lettera d’amore per i fan, ma anche l’inizio di una nuova storia che darà ai giocatori una nuova prospettiva sull’universo BioShock", dice Ken Levine, creative director di Irrational Games. "Con Burial at Sea, abbiamo costruito una Rapture non da scarti o pezzi di BioShock e BioShock Infinite, ma con ambienti quasi interamente creati da zero".

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Boscagoo28 Ottobre 2013, 14:35 #1
DLC: tumore dei videogames moderni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^