1,19 milioni di unità vendute per Dark Souls

1,19 milioni di unità vendute per Dark Souls

Namco Bandai ha reso noti i risultati di vendita conseguiti da Dark Souls, aggiornati al 31 marzo.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 14:31 nel canale Videogames
 

Il gioco di ruolo, sviluppato da From Software, è stato il prodotto più di successo dell'azienda nel corso dell'anno fiscale, con 1,19 milioni di copie vendute tra mercato nord americano e europeo. In Giappone infatti la distribuzione è stata gestita in prima persona dalla stessa From Software.

Andando ad analizzare gli altri dati resi noti dal publisher nipponico, il secondo titolo di maggior successo è stato Ace Combat: Assault Horizon, che ha piazzato 1.07 milioni di unità. Il reboot della serie ha fatto meglio del suo predecessore Ace Combat 6: Fires of Liberation, che all'epoca piazzò 700.000 copie.

Seguono nella classifica delle vendite One Piece: Pirate Warriors (940.000 unità vendute) e Tales of Xilia (770.000 unità). Dragon Ball Z: Ultimate Tenkaichi si è fermato a 700.000, mentre Soulcalibur V ha raggiunto 690.000 pezzi.

Namco Bandai ha registrato guadagni per un totale di 454.2 miliardi di yen, con una crescita del 15% e la maggior quantità di vendite su base annua dal 2008. Il profitto netto della compagnia ammonta a 19.3 miliardi di yen e anche quest'ultimo dato è il migliore fatto registrare nell'ultimo quadriennio.

Per quanto riguarda l'anno fiscale corrente, Namco Bandai ha già previsto vendite e i profitti in calo. Il publisher ha annunciato nella propria line-up la versione PC di Dark Souls, la release internazionale di One Piece: Pirate Warriors, il first-person shooter Inversion, Tekken Tag Tournament 2 e Dragon Ball Z per Kinect.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jack79710 Maggio 2012, 00:57 #1
Gioco stupendo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^