Titanfall 2: il non plus ultra del multiplayer

Titanfall 2: il non plus ultra del multiplayer

Uno dei titoli in esclusiva per Xbox più interessanti della scorsa stagione era sicuramente stato Titanfall. Lo sparatuttto targato Respawn, infatti, presentava delle caratteristiche nuove e - soprattutto - vincenti, che lo avevano fatto diventare rapidamente un ‘must have’ per tutti gli utenti Microsoft. Con Titanfall 2, il team di sviluppo statunitense, ha fatto di nuovo centro, andando a migliorare quanto offerto nel primo capitolo della saga, senza rinunciare a innovare pesantemente il proprio franchise. Senza timore di rovinare gli equilibri vincenti raggiunti con la prima uscita.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
Electronic ArtsTitanfall
 

Un mondo di frontiera, tra potenza e agilità

Titanfall 2 ci riporta nella frontiera della Galassia (in un sistema chiamato proprio ‘The Frontier’), terre contese e ambite, per via della costante ricerca di risorse e nuovi spazi vitali.

La potente IMC (Interstellar Manufacturing Corportation), nel tentativo di sfruttare il più possibile i pianeti di questo ‘orlo esterno’, non guarda in faccia a nessuno, abusando tanto di coloni, quanto di ecosistemi indigeni.

Se i prodromi dell’immaginario di Titanfall non sono certo tra i più originali mai scritti, lo è però il loro sviluppo
Proprio per frenare la gigantesca corporazione, è nata la Milizia: una forza non ufficiale di resistenza, che con mille espedienti cerca di rendere la vita difficile alle truppe mercenarie dell’IMC. Se i prodromi dell’immaginario di Titanfall non sono certo tra i più originali mai scritti, lo è però il loro sviluppo.

Respawn, infatti, ha pensato che lo scontro tra IMC e Miliza - oltre che da truppe di fanteria (robotizzate o meno) - fosse combattuto da Piloti e Titani.

I Piloti sono guerrieri dotati di un addestramento superiore - tanto dal punto di vista fisico, quanto da quello tattico/strategico - e di un equipaggiamento all’avanguardia, in grado di esaltare ulteriormente tutte le loro capacità. Rapidità, agilità, invisibilità e precisione sono le loro caratteristiche principali.

I Titani sono colossali mech, mossi da un’IA piuttosto raffinata e collegati a livello neurale con un Pilota. Potenza, forza d’urto e resistenza caratterizzano principalmente il loro impatto sulla battaglia.

Queste due forze, a loro modo letali, sono le vere protagoniste del mondo di Titanfall e ne rappresentano la più iconica e positiva caratteristica.

 
^