I 22 migliori videogiochi dell'E3 2016

I 22 migliori videogiochi dell'E3 2016

Abbiamo selezionato quelli che secondo noi sono i giochi presentati all'E3 che più faranno parlare di sé nei prossimi mesi. All'interno della rassegna non troverete quei titoli che sono stati solamente annunciati senza che sia stato mostrato qualcosa di concreto durante la fiera.

di Rosario Grasso, Davide Spotti pubblicato il nel canale Videogames
MicrosoftSonyNintendo
 

Gears of War 4

Gears of War 4
publisher: Microsoft
software house: The Coalition
piattaforme: PC, Xbox One
data di pubblicazione: 11 ottobre 2016

Come Forza Horizon 3, anche Gears of War 4 arriverà su Windows 10 oltre che su Xbox One. È un capitolo molto atteso della popolare serie di sparatutto tattici, perché segna il debutto di The Coalition al timone della serie, prendendo il posto di Epic Games, e perché deve riavvicinare la serie al cuore degli appassionati dopo il deludente Gears of War Judgement. Ma Gears of War 4 sarà allo stesso tempo basato sulla più recente tecnologia della software house con sede nella North Carolina, Unreal Engine 4.

Il protagonista della storia di Gears of War 4 sarà J. D. Fenix, il figlio del famigerato Marcus, e le sue gesta si contestualizzano 25 ani dopo le vicende che coinvolsero il padre. L'umanità deve fronteggiare una minaccia differente rispetto alla tradizione, visto che gli Outsiders prendono il posto delle più conosciute Locuste.

La demo di Gears of War 4 presente sullo showfloor dell'E3 portava i giocatori in villaggio abbandonato durante un violento nubifragio. Il gruppo di Gears doveva affrontare una serie di viscide creature che venivano fuori da alcuni bozzoli e attaccavano i soldati in maniera rapida e aggressiva. Le meccaniche di gioco rimangono quasi del tutto immutate rispetto alla tradizione della serie, con GoW 4 che conferma i ritmi lenti e i movimenti macchinosi tipici della serie. Con Gears of War 4 si vuole ancora ripercorrere la tradizione della serie, offrendo un prodotto che intende piacere soprattutto ai fan di vecchia data del classico sparatutto in terza persona. Questo non solo vuol dire che rimarrà del tutto invariato il sistema di coperture, ma che torneranno le armi che hanno reso celebre la serie come il Lancer.

Nonostante siano cambiati i nemici, e qui ci siano boss diversi rispetto alla tradizione come una sorta di lupo mannaro, gli scontri a fuoco restituiscono un feeling simile al passato. Gears of War 4 sembra più dark e profondo nella ricostruzione cinematografica, ma allo stesso tempo incapace di offrire quelle innovazioni che possono rendere interessante la serie ai più giovani.

Il che potrebbe, però, essere un aspetto considerato positivamente per i giocatori che hanno apprezzato i precedenti capitoli, soprattutto in termini di gioco multiplayer, come abbiamo già verificato con la nostra prova. Gears of War 4 uscirà l'11 ottobre su Xbox One e Windows 10.

 
^