I 30 videogiochi più attesi del 2016

I 30 videogiochi più attesi del 2016

All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli più attesi del 2016, non quelli il cui rilascio è improbabile nel corso dell'anno come, ad esempio, Cyberpunk 2077.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Dark Souls III

Dark Souls III
publisher: Bandai Namco
software house: From Software
piattaforme: PC, PS4, Xbox One
data di pubblicazione: 12 aprile 2016

Sviluppato dai celebri sviluppatori giapponesi di FromSoftware e diretto da Hidetaka Miyazaki, Dark Souls III trasforma la serie in una serie a rilasci regolari. Il gioco è previsto per la prima parte del 2016 su Xbox One, PS4 e Steam e ancora una volta offrirà un’avventura fantasy oscura e minacciosa ambientata in un contorto e vasto mondo pieno di bestie terribili, infide trappole e segreti nascosti. Il tutto, come vuole la tradizione, con un elevatissimo livello di difficoltà.

Miyazaki ha detto che si tratterà di un seguito diretto di Dark Souls II, con atmosfere e meccaniche derivate dal gioco precedente della serie, che si uniranno a elementi di innovazione. Dark Souls III racconterà un'era di declino e per questo gli scenari trasmetteranno in maniera più marcata la sensazione di distruzione.

Le possibilità di evoluzione del personaggio risulteranno ampliate, così come le opzioni tattiche, e i giocatori avranno più varianti a disposizione durante i combattimenti. È stato inserito il fuoco rapido con l'arco corto, mentre From Software ha inserito nuove animazioni per rendere più fluidi i movimenti e i combattimenti.

La velocità dell'azione sarà maggiore rispetto a quanto avveniva in Dark Souls II, mentre le mappe saranno in numero più contenuto ma ciascuna di esse sarà più grande rispetto alle mappe presenti nel gioco precedente. Inoltre, qualsiasi edificio presente in esse sarà esplorabile: anche una torre che si staglia all'orizzonte.

Maggiore velocità dell'azione e migliore grafica, quindi, saranno alla base dei principali cambiamenti rispetto ai capitoli precedenti. Avremo mostri ancora più dettagliati con forme più credibili.

Allo stesso tempo, Dark Souls III trarrà beneficio dalle ultime evoluzioni fatte da From Software in fatto di gameplay con Bloodborne, dal quale mutuerà nuove schivate e manovre rapide. La gestione delle magie, invece, utilizzerà un sistema simile a quello visto in Demon's Souls, con due tiplogie di attacchi gestite da due sistemi di ricarica separati. Ci saranno meno mappe e un mondo più interconnesso, esplorabile in maniera simile a ciò che avviene nei giochi free roaming, e che si rivelerà particolarmente appetibile soprattutto quando si gioca in multiplayer.

 
^