Ecco Battlefront: è proprio l'anno di Star Wars!

Ecco Battlefront: è proprio l'anno di Star Wars!

Ecco le nostre impressioni dopo aver provato le versioni PC e Xbox One di Star Wars Battlefront, il nuovo shooter multiplayer di DICE. Nella gallery in prima pagina trovate le immagini che abbiamo catturato durante le prove, mentre nel resto dell'articolo trovate immagini fornite dal produttore.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
Star WarsElectronic Arts
 

Commento finale

A mio parere, Battlefront ha avuto successo nel proprio compito principale: giocandoci, infatti, si avrà realmente la sensazione di prendere parte a una battaglia combattuta in uno dei film della saga di Star Wars. Animazioni, poco tatticismo, colpi di blaster, musiche ed effetti sonori: c’è proprio tutto per catapultare l’utente nell’immaginario creato da George Lucas. L’impianto shooter - per quanto creato da Dice - ha solo qualche timido rimando a Battlefield, risultando più rapido, frenetico e controllabile, rispetto a tattico o realistico.

La customizzazione dell’avatar è piuttosto ampia, ma non c’è spazio per una differenziazione di classe. Il kit di ogni giocatore è personalizzabile attraverso un sistema di carte, che danno accesso a dei power up illimitati (o comunque molto numerosi) che richiederanno qualche secondo per ritornare disponibili.

Deludente la pressoché inesistente personalizzazione delle armi: pochissime modifiche apportabili. Dice ci ha abituato molto meglio.

Positiva la presenza degli eroi: omaggio doveroso alle figure più iconiche della saga e presenza di rilievo - ma non soverchiante - in termini di gameplay. Molto buona anche la realizzazione delle arene: ben strutturate e soprattutto ben rappresentanti il mondo di Star Wars.

Discretamente varie e divertenti le modalità di gioco, con picchi positivi che sopravanzano piuttosto decisamente quelli negativi.

A conti fatti, Battlefront è uno shooter multiplayer divertente, veloce e versatile. Manna dal cielo per i fan di Star Wars (che gratifica con un’immersione efficacissima nell’immaginario di Guerre Stellari) e scelta ‘solida’ per ogni gamer. Non cercate qui, comunque, realismo e strategia. Che, comunque, sarebbero stati discretamente fuori luogo.

Non cercate, qui, una rivoluzione del genere, ma un sano divertimento in un mondo immortale. Ripetitività? Signori, allora non giocate a nessuno shooter online moderno. O quasi.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7724 Novembre 2015, 15:23 #1
ci sto giocando da qualche giorno..
Il gioco è ben fatto e non ho riscontrato pecche tecniche particolari. Anche l'ambientazione è molto bella, ottima ricostruzione del mondo SW.

Come gioco però lo trovo decisamente povero.. c'è pochissma tattica e tanto spara-spara.. ci si annoia presto secondo me.

Il livello del caro buon vecchio Battlefield non viene neanche scalfito da questo gioco. Peccato.
Benna8024 Novembre 2015, 16:21 #2
Ma infatti questo gioco non lo considero facente parte della serie Battlefield, così come non lo è Hardline.

Diciamo che, come regola in generale, non basta il suffisso Battle* per farlo rientrare nella saga.
Stevejedi24 Novembre 2015, 18:09 #3
Premetto che ho partecipato alla beta e ci sto giocando dal Day One.

Partirò con i punti negativi:

- Walker Assault mode. 40 giocatori massimi. Non è possibile. Siamo quasi nel 2016. 8 anni fa giocavo a 32vs32 con Call of Duty 4 in mappe decisamente più piccole di quelle della modalità Walker Assault.
- Walker Assault mode. Era tanto difficile aggiungere un suffisso A e B agli obiettivi?
- Walker Assault mode. Icone obiettivo decisamente fastidiose e sempre in mezzo ai c*****ni, soprattutto quando si pilotano i caccia e si tenta di sparare ai giocatori a terra e le icone occludono la visuale di almeno 50mq.
- Walker Assault mode. Spawning point a caso, impossibile decidere se ritornare vicino ad un punto o ad un altro.
- Walker Assault mode. Il sistema di puntamento dell'AT-AT è la cosa più sommaria con cui abbia mai avuto a che fare in tutta la storia dei videogiochi dagli anni 90 ad oggi.
- Fighter Squadron mode. Ancora sto cercando di capire il senso di aggiungere bot in questa modalità. 10 contro 10 più una ventina di bot inutili ed inermi a confondere il gameplay. Quando sarebbe stato magnifico 32 contro 32 giocatori reali.
- Survival mode. Possibile che non si può giocare in coop con un giocatore qualsiasi?
- Team balancing. Inesistente. Mi sono ritrovato spesso e malvolentieri a giocare in partite a 20 contro 15 per diverso tempo. E "meno male" che c'è il matchmaking automatico.
- Cambiare team. Non è possibile farlo. Posso capire durante la partita o a partita già iniziata. Costava tanto impostare almeno una "preferenza"? Ci sono giornate in cui vorrei giocare per gli imperiali, ed altre in cui mi sento "più ribelle". Ci sono sfide che sbloccano una gran quantità di crediti ed esperienza che sono rigorosamente di parte (tipo abbattere un numero di AT-ST) e sarebbe cosa gradita poter indicare una preferenza almeno durante la ricerca del server di gioco. Oppure in quei 30 secondi prima dell'inizio della partita... no.
- Armi. Costava davvero tanto aggiungere un indicatore di Accuratezza?
- Carte potenziamenti. Ci sono diverse modalità e diverse mappe. Sarebbe stato bello se si poteva personalizzare un set di carte potenziamento per ogni mappa e modalità (e team) piuttosto che avere la possibilità di scegliere durante il gioco SOLO due set (attualmente sono livello 25, non so se più in là si aggiungeranno altri slot, ma mi sembra un'implementazione ridicola).
- Controlli. C'ho messo un paio di giorni per trovare finalmente dei comandi più naturali tra mouse e tastiera. È palese che questo gioco è stato concepito per console e controller e si sono dimenticati di pensare a posizionare di default in maniera perlomeno logica alcuni comandi fondamentali (manovre evasive tra tutte... che di default sono F1-F2-F3. Voglio sapere a quale mente perversa gli è saltato in mente di andare a buttare lì dei comandi che andrebbero azionati in una frazione di secondo)
- Modello di volo. Non riesco ancora ad abituarmi al punto morto per effettuare manovre precise persino per puntare gli AT-ST.
- Netcode e gestione. Ogni tanto mi è capitato di avere il messaggio "Bad connection...ecc...". Ora, vorrei capire il senso di bloccare il mio alter ego e vedere tutti gli altri giocatori giocare correttamente ed io inerme, immobile ed aspettare di venire ammazzato. Per poi respawnare e rimanere sempre immobile. Piuttosto che regalare punti agli avversari avrei preferito essere spostato negli "spettatori" in attesa di miglioramento della linea con un timer di autokick. Non è giusto nemmeno per il team che si ritrova un giocatore in meno a fare da bersaglio fisso.
- Sigle player assente. Per 60€ anche i titoli più votati al multiplayer hanno perlomeno una campagnetta di qualche manciata di ore. Questa è una grossa pecca.
- Il titolo del gioco. Davvero. La vostra fantasia non è riuscita a portarvi oltre a nominare un gioco nello stesso modo di quello del 2004? Volevate fare un reboot? "The Battlefront" suonava brutto? O qualsiasi altra roba? L'avrei chiamato "The little battlefront" viste le limitazioni sui giocatori.
- Il prezzo. 60€ di listino per la versione "base", mi sembra un po' esagerato per tutto ciò che offre.

Punti positivi:

- L'atmosfera della trilogia originale è stata perfettamente ricreata ad arte. Dalle ambientazioni agli oggetti ai veicoli ai suoni.
- Frenetico, casual, un buon passatempo.
- Divertente l'app companion unita al gioco base.

Conclusione:
Ottimo lavoro artistico che viene vanificato principalmente da modalità di gioco ridotte del loro pieno potenziale. In parole povere... si doveva trattare di "Guerre Stellari", non "Guerre del Vicoletto".
TH4N4TOS24 Novembre 2015, 18:20 #4
Scaricato con estrema fatica (download molto corposo), provato e disinstallato dopo 20 minuti scarsi.

Quasi più arcade di COD.

Si difende graficamente, poiché gli effetti speciali e le textures sono eccelse, peccato che in termini di gameplay faccia pietà. Oltretutto il numero dei giocatori è inferiore ai passati standard (40 giocatori contro i 64 di battlefield), il gameplay è limitato per via delle mappe caotiche e delle modalità di ingaggio (eccessivamente semplificate) ed infine trovo che sia anche molto poco longevo, per via delle suddette motivazioni.

Il gameplay aereo fa pietà, walker assault è estremamente ripetitivo dopo poco tempo, non esiste un fronte ma il caos più totale, senza contare la modalità degli eroi, e del team deathmatch. Single player assente.. ma stiamo scherzando? 60 euro per una versione castrata con poche mappe, per giunta? Scaffale, vale non più di dieci euro.

Quando si decideranno a realizzare una versione concettualmente simile a Red Orchestra 2, perlomeno in termini di gameplay, sarà finalmente arrivato il momento di concedersi una, seria, immersione in questo affascinante universo di star wars (dopo x wing: alliance...)

Decisamente bocciato.
Luiprando24 Novembre 2015, 19:22 #5
Perchè?? mi chiedo perchè con tutta questa bella grafica e atmosfera... un mondo vario e pieno di possibili trame non vi è stato fatto un bel single player??

io farò anche parte di un'altra generazione ma proprio non capisco questa mania del multiplayer... trovo assurdo giocare qualcosa che non abbia una costruzione, un inizio, una fine... anche se non una trama da oscar, ma almeno uno scopo!

sono vecchio io...
Marckus8724 Novembre 2015, 20:16 #6
è il battlefront meno riuscito, praticamente è una mod di bugfield 4...non vale più di 20 euro
mr.klipa24 Novembre 2015, 20:45 #7
nn sei vecchio Luiprando,e me lo chiedo anch'io perché,mi fa c.....e il multiplayer ,una bella campagna single attraverso gli episodi veri ovvero 4,5,6 avrebbe regalato una degna coronazione a star wars!!!!
Sc56425 Novembre 2015, 01:26 #8
Ucci ucci sento odor di dlucci pure per la campagna single player.
=davi=25 Novembre 2015, 09:14 #9
a dire il vero "non è male" mi " diverte" abbastanza..io non ho più tempo di stare ore e ore dal pc a giocare come facevo prima, probabilmente in quel caso avrei scelto un mmorpg tipo elder scroll e un fps tattico serio come SQUAD non certo bf4 o sw..l'unico problema che ho è il glitch audio..che nessuno di voi sembra aver sperimentato ma è una cosa che su reddit alcuni hanno.
ciccio357p25 Novembre 2015, 11:00 #10
Originariamente inviato da: demon77
ci sto giocando da qualche giorno..
Il gioco è ben fatto e non ho riscontrato pecche tecniche particolari. Anche l'ambientazione è molto bella, ottima ricostruzione del mondo SW.

Come gioco però lo trovo decisamente povero.. c'è pochissma tattica e tanto spara-spara.. ci si annoia presto secondo me.

Il livello del caro buon vecchio Battlefield non viene neanche scalfito da questo gioco. Peccato.


Non confrontabile con la serie battlefield ... Ma se dovessi scegliere ( ho anche bf4 ) scelgo battlefront se non altro è divertente e a mio parere mai noioso .
Poi audio e video ( specialmente il primo..) strepitosi .
Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^