Evolve, miglior gioco multiplayer dell'anno?

Evolve, miglior gioco multiplayer dell'anno?

Dopo i test all'E3 e al GamesCom e le open beta dei giorni scorsi, Evolve sembra il titolo designato a conquistare la palma di miglior videogioco multiplayer dell'anno. Gli autori di Left4Dead sono riusciti a riproporre l'adrenalina e la strategia del loro gioco originale all'interno di una cornice però molto differente, quella di un titolo competitivo asincrono.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
2K GamesEvolve
 

Considerazioni

In definitiva, Evolve può essere paragonato a una sorta di via di mezzo tra un Left4Dead e un League of Legends, perlomeno quando si gioca come creatura. Siamo più all'interno del classico contesto da fps co-op se si gioca come Cacciatori, e penso principalmente a un gioco come Borderlands dove incrociare per bene le caratteristiche dei personaggi e sfruttare i loro punti di forza diventa fondamentale. I match di Evolve durano circa 10 minuti, ma si possono prolungare in caso di presenza nel match di giocatori molto abili.

Come dicevamo in fase di introduzione, Turtle Rock deve superare diverse difficoltà: principalmente mantenere interessante il suo gioco nel lungo periodo, pur non potendo contare sulla natura competitiva, visto che Evolve, essendo asincrono, non è gioco da tornei. D'altra parte, deve essere in grado di offrire un'esperienza stabile dal day one.

I beta test effettuati sembrano tranquillizzare da ogni punto di vista. Evolve è risultato abbastanza stabile durante queste fasi e sicuramente molto divertente. C'è da valutare la varietà nel lungo periodo, ma l'impatto iniziale sarà sicuramente convincente e gratificante per un gran numero di giocatori.

Turtle Rock si riserva di conseguire l'obiettivo tramite i DLC. I contenuti di espansione aggiungeranno nuovi Mostri, insieme a nuove mappe. Mentre i DLC saranno a pagamento, le mappe verranno offerte gratuitamente, stando alle promesse dello sviluppatore di Left4Dead. Inoltre, Evolve permetterà anche di giocare in single player, con Cacciatori e Mostri che all'occorrenza potranno essere interpretati dall'intelligenza artificiale. Ma, in questo caso, ci sarà da valutare la tenuta e il coinvolgimento che Evolve garantirà in assenza di giocatori umani, oltre alla bontà dell'IA. Ci saranno comunque sequenze cinematografiche e un livello qualitativo in termini di presentazione del mondo di gioco e caratteristiche paragonabile a quello di alcuni titoli single player.

Un ruolo importante negli equilibri di gioco di Evolve sarà costituito anche dallo scenario, ovvero il pianeta Shear dove si svolge l'azione. Il pieneta Shear presenta flora e fauna che sono nemici sia per gli umani sia per il Mostro. Shear si trova in un angolo remoto dello spazio, che l'umanità è stata in grado di raggiungere in un lotano futuro. Ma le prime colonie, dopo essersi insediate, vengono subito attaccate da enormi e malintenzionati Mostri. Per affrontare la minaccia dei Mostri su Shear, gli umani richiamano in attività un esperto viaggiatore dello spazio, William Cabot, chiedendogli di evacuare i coloni che sono rimasti su Shear. È per questo che Cabot assembla una squadra di Cacciatori, formata da soldati di personalità differenti: veterani, professionisti, psicopatici, mercenari.

Come abbiamo visto nel corso dell'articolo, ciascuno di questi personaggi si caratterizza per una precisa classe di appartenenza. I giocatori dovranno scalare la progressione all'interno di ogni classe accumulando esperienza e match per sbloccare nuovi Cacciatori o Mostri così come miglioramenti, skin e altri extra.

In un gioco del genere è poi cruciale trovare i giusti equilibri in fase di bilanciamento, visto che non solo le caratteristiche dei vari soldati sono molto differenti tra di loro, ma che il Mostro è così differente rispetto al resto. C'è da dire che i Cacciatori sembrano essere stati delineati nella maniera giusta, con un'opportuna distribuzione delle abilità e con armi e poteri allo stesso tempo originali ed efficaci. Spetterà ai giocatori formare i team più forti in funzione delle modalità di gioco da affrontare e delle caratteristiche dei Mostri. Ed è forse questo l'elemento che accomuna più di ogni altra cosa Evolve a Left4Dead: la caratterizzazione dei personaggi.

In fin dei conti, riteniamo che si possa dire tutto, ma non che Evolve, perlomeno al primo impatto, non riesca a meravigliare e a spiazzare il giocatore con una struttura mai vista prima. Chi ha apprezzato la qualità di Left4Dead sa di cosa stiamo parlando.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GIA13128 Gennaio 2015, 14:24 #1
Provato in alpha e beta evolve mi piace e diverte.
L'unica cosa che non mi ha fatto partire il preorder è l'acquisto praticamente obbligo del season per poter giocare ai pg più fighi imho.
SinapsiTXT28 Gennaio 2015, 14:38 #2
Sono un ex-giocatore veterano di L4D2 però se non cala di prezzo difficilmente io e tanti altri giocatori ci butteremo a giocare ad Evolve.
Da quello che ho letto credo che non sia prevista (nemmeno in futuro) una sorta di story-line da poter giocare come in L4D2 contro i bot (la Campagna che si gioca 4 umani vs bot mutanti), è un ottimo modo per poter organizzare velocemente delle partite anche brevi e che hanno dato una lunghissima longevità a L4D2 (senza contare che se il giocatore che gioca il mostro si dovesse disconnettere o andare afk la parte divertente del gioco si perderebbe mentre con un bot gestito dal pc almeno la partita può andare avanti).
Balthasar8528 Gennaio 2015, 15:14 #3
Originariamente inviato da: Articolo]Non sarà
Lo avevamo detto anche per Titanfall, l'altro titolo multiplayer "innovativo" dell'ultimo periodo e, dopo un periodo iniziale di grande euforia, l'entusiasmo sul gioco Respawn si è un po' spento. Come si è spento, nell'ultimo periodo, l'entusiasmo per titoli come Call of Duty e Battlefield.[/B]

Non c'è bisogno dell'ammissione di colpa, lo sappiamo che la meccanica del"giù a pompare l'hipe" è pratica comune e, se per tutti gli altri titoli mi son fatto una sonora risata leggendo le vostre ([U]quelle del settore[/U]) recensioni, anche in questo caso se aguzzate l'udito sentirete in lontananza le mie risate.

Resta la puzza di scopiazzatura da L4D alla modica cifra di 49.99€. Sempre più perplesso.


CIAWA
v1doc28 Gennaio 2015, 17:19 #4
Se Evolve fosse per davvero il miglior gioco multiplayer dell'anno l’umanità non avrebbe speranza.
L’unica caratteristica peculiare di Evolve è che per giocare devi aprire un mutuo in banca per comprare tutta la spazzatura del gioco (season pass & Co.)
Lucieno28 Gennaio 2015, 18:04 #5
Originariamente inviato da: v1doc
Se Evolve fosse per davvero il miglior gioco multiplayer dell'anno l’umanità non avrebbe speranza.
L’unica caratteristica peculiare di Evolve è che per giocare devi aprire un mutuo in banca per comprare tutta la spazzatura del gioco (season pass & Co.)


quotone
Kael28 Gennaio 2015, 18:17 #6
Non ho partecipato a beta et similia ma ho guardato filmati vari e, francamente, credo che questo Evolve farà la stessa fine di Titanfall: Piacerà un sacco all'inizio (hype) per poi risultare corto e monotono.

Se anche dovessi sbagliarmi, la tomba di questo gioco sarà il prezzo di lancio (50€ per giocare 4 arene in croce con 4 mostri -alcuni a pagamento se non erro- senza nemmeno un minimo di single player?) e la raffica di dlc costosi che stanno già buttando fuori.

E tutto questo senza pensare alla probabilità di abbandono a sé stesso del gioco una volta monetizzato abbastanza...

Bah.
microcip28 Gennaio 2015, 18:27 #7
scaricata ed installata la closed beta, oltre 22GB di roba per inciso.
Giocato il tutorial, provata qualche partita online e rimesso li a fare la polvere, non mi ha preso molto onestamente, sembra che manchi que "la" che faccia scoccare la scintilla.
greyhound328 Gennaio 2015, 23:55 #8
il problema sono i dlc...unica cosa che mi ha allontanato da sto gioco
MiKeLezZ29 Gennaio 2015, 09:54 #9
Mi spiace, ma L4D rimane su tutt'altro livello, evitiamo comparazioni!

Questo gioco poteva spaccare di brutto, ma a 50 euro, senza una campagna in single, con scarsissimi contenuti e i restanti da comprare, è scaffale assicurato.

Solito titolo che vogliono gonfiare di hype, bravi l'analogia con Titanfall capita proprio a fagiolo... peccato non vi ricordate di averlo definito "PUNTO DI RIFERIMENTO DEL GAMING MULTIPLAYER"... ora ci ritroviamo di fronte "MIGLIOR GIOCO MULTIPLAYER DELL'ANNO" (quando mancano ancora 11 mesi di novità, fra cui L4D3), un po' di manica larga eh?
Titanox229 Gennaio 2015, 10:47 #10
potra anche essere il migliore ma più che altro perchè non c'è altro di veramente valido in giro. Titanfall è quello che secondo me aveva più potenzialità ma è uscito un gioco abbastanza povero nei contenuti e tecnicamente scandaloso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^