2015, i videogiochi più attesi dell'anno

2015, i videogiochi più attesi dell'anno

Il 2014 è stato un anno molto difficile per l'industria videoludica, che ha vissuto il passaggio alla nuova generazione di console e che vede costantemente l'emergere di nuove forme di gaming, più immediate e pensate per sfruttare soprattutto i dispostiivi mobile. Ma il 2015 sarà un anno cruciale, che vedrà finalmente l'emergere di diversi titoli capaci di sfruttare i nuovi hardware.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Mortal Kombat X

Produttore: Warner Bros. Interactive Entertainment
Sviluppatore: NetherRealm Studios
Piattaforme: PC, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One
Uscita: 14 aprile 2015

Mortal Kombat X da una parte affonda le radici nella tecnologia e nelle meccaniche collaudate degli ultimi picchiaduro di NetherRealm Studios, dall'altra si rivela innovativo in termini di fluidità e reattività, oltre che nell'esaltazione dei personaggi e dello scenario tipici di Mortal Kombat.

Per quanto riguarda le meccaniche di gioco, una delle prime innovazioni sono le varianti di stile per i vari personaggi. Per esempio, i giocatori potranno scegliere tra Ninjutsu, Hellfire e Inferno per quanto riguarda Scorpion, e tra Cryomancer, Unbreakable e Grandmaster per quanto attiene Sub Zero.

Durante i furiosi combattimenti, in Mortal Kombat X la telecamera si sposta leggermente per sottolineare i momenti più spettacolari, rendendo l'azione cinematografica e coinvolgente senza perdere immediatezza nel controllo. Mortal Kombat X si rivela subito molto fluido con ottime animazioni e personaggi che danno l'impressione di essere degli dei praticamente imbattibili che combattono tra di loro per degli obiettivi molto alti.

In Mortal Kombat X bisognerà saper sfruttare anche gli oggetti presenti nella scenario, ad esempio perché in uno degli stage i personaggi sono in grado di afferrare delle botti e scagliarle sui nemici. Avremo anche il classico Power Meter, che funzionerà in maniera differente a seconda delle caratteristiche del nemico e delle abilità X-Ray e degli altri poteri in dote a ciascun personaggio.

NetherRealm spiega che Mortal Kombat X porterà le mosse X-Ray e le Fatality nella next-gen. Kano, ad esempio, è in grado di squarciare la pancia di Raiden, dalla quale cadono le budella, e poi perforare il cranio e guardarci dentro. Le fatality saranno ancora più devastanti rispetto al solito e imprevedibili, consegnando ancora una volta quel mix di cui solo Mortal Kombat e capace tra crudeltà e ironia.

Inoltre, Mortal Kombat X includerà anche una storia originale imperniata sui due protagonisti storici di Scorpion e Sub Zero. Le vicende riprenderanno da dove si erano interrotte nel capitolo precedente e ci saranno nuovi protagonisti che rappresenteranno in maniera ancora più efficace le forze del bene e quelle del male. La nuova storia si spingerà fino a 25 anni dopo gli avvenimenti della precedente, e per questo ci consentirà di dare uno sguardo al futuro dei personaggi storici di Mortal Kombat e, in certi casi, di conoscere anche i loro figli.

 
^