2015, i videogiochi più attesi dell'anno

2015, i videogiochi più attesi dell'anno

Il 2014 è stato un anno molto difficile per l'industria videoludica, che ha vissuto il passaggio alla nuova generazione di console e che vede costantemente l'emergere di nuove forme di gaming, più immediate e pensate per sfruttare soprattutto i dispostiivi mobile. Ma il 2015 sarà un anno cruciale, che vedrà finalmente l'emergere di diversi titoli capaci di sfruttare i nuovi hardware.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Total War: Attila

Produttore: Sega
Sviluppatore: The Creative Assembly
Piattaforme: PC
Uscita: 17 febbraio 2015

Total War: Attila reintroduce una serie di feature trascurate in Rome II e ampiamente richieste dalla community dei giocatori. Ritorneranno, infatti, gli alberi genealogici per le famiglie e gli alberi delle abilità. Avremo anche avanzati combattimenti fra le strade delle città, la presenza dei civili e la possibilità di distruggere gli insediamenti. The Creative Assemlby ha rivisto anche la tecnologia con un nuovo sistema di gestione del fuoco dinamico.

Dal comunicato stampa: "I secoli bui si avvicinano. Un'epoca di carestia, pestilenze e guerra, in cui migliaia di profughi sono in fuga da un'ondata di morte e distruzione. Tribù di barbari scatenati si scagliano contro la decadente potenza di un impero romano ormai prossimo alla fine; la luce della civiltà si fa sempre più fioca. Nelle vaste steppe della Scizia si raduna una forza enorme e terrificante, guidata da un re guerriero con una sete di conquista senza eguali. Il flagello di Dio, l'araldo dell'Apocalisse: Attila l'unno".

Il precedente capitolo della serie, Total War: Rome II, è stato lanciato nel settembre 2013 ed è stato in grado di vendere 800 mila copie solamente nel primo mese di disponibilità. È stato il gioco Sega più venduto nell'anno fiscale terminato il 31 marzo 2014.

Total War Attila sarà disponibile in tutto il mondo il 17 febbraio 2015, sia su supporto fisico sia in versione digitale.

 
^