Gta 5 sulla next-gen, ovvero come rivivere Los Santos in prima persona

Gta 5 sulla next-gen, ovvero come rivivere Los Santos in prima persona

Può piacere o meno, ma quello delle edizioni rimasterizzate di titoli appartenuti alla precedente generazione è già diventato un trend consolidato del mercato. Negli ultimi dodici mesi sono stati numerosi i prodotti che, dopo la loro presenza su PS3 e Xbox 360, sono stati ripresentati anche su PS4 e Xbox One. Si spazia da Tomb Raider a Sleeping Dogs, da Metro a The Last of Us, mentre per il prossimo futuro sono già confermate edizioni rimasterizzate di DmC Devil May Cry e Devil May Cry 4, Borderlands e chi più ne ha più ne metta, perché stiamo ormai iniziando a perdere il conto.

di Davide Spotti pubblicato il nel canale Videogames
Rockstar GamesGrand Theft Auto
 

Il ritorno del gigante

Tralasciando le disquisizioni sui lati positivi o negativi del business delle edizioni rimasterizzate, quello che ci interessa in questa sede riguarda soprattutto Rockstar. Sì perché era ovvio che la compagnia californiana non si sarebbe lasciata sfuggire l’occasione di ripresentare il proprio titolo di punta anche su next-gen, dopo aver venduto oltre 34 milioni di copie su PS3 e Xbox 360.

E a ben vedere, si tratta del tentativo più riuscito tra quelli finora proposti, soprattutto perché le novità e i miglioramenti introdotti non sono di poco conto e non riguardano la mera veste grafica, ma anche le meccaniche di gioco. In questo pezzo ci concentreremo pertanto su tutti gli aspetti inediti che sono stati inaugurati per questo ritorno in scena di GTA V, rimandandovi invece all’approfondita recensione di Rosario Grasso per quanto riguarda tutti i contenuti già noti.

Peraltro, in questi ultimi giorni, Rockstar ha voluto rassicurare i possessori delle versioni PS3 e Xbox 360, affermando che il supporto proseguirà per tutte le piattaforme e non verranno dedicate risorse alle sole edizioni next-gen. “Di sicuro non dimenticheremo la precedente generazione, dal momento che i giocatori su PS3 e Xbox 360 riceveranno gli online heists e altri aggiornamenti che sono attualmente in fase di lavorazione. Ovviamente in futuro si potrebbe arrivare ad un punto in cui verranno raggiunti i limiti per la precedente generazione di console e potrebbero esserci aggiornamenti che, dal punto di vista tecnico, saranno possibili solamente sul nuovo hardware. Il nostro auspicio è di avere tutti gli aggiornamenti possibili per tutte le quattro console e il più a lungo possibile”, ha dichiarato un portavoce della software house californiana.

A conferma dell’estensivo e prolungato impegno profuso da Rockstar ci sono poi state le dichiarazioni di Shawn Fonteno, – l’attore che ha prestato voce e aspetto per il personaggio di Franklin – il quale ha confermato di essere attualmente al lavoro su un DLC di Grand Theft Auto V, che contribuirà ad espandere la storia principale. Stando alle indiscrezioni non si tratterà di un’espansione con nuovi personaggi – come avvenne ai tempi di GTA IV Episodes From Liberty City – ma si proseguiranno le avventure di Franklin, Michael e Trevor, anche se per il momento non ci è dato sapere altro.

 
^