Gta 5 sulla next-gen, ovvero come rivivere Los Santos in prima persona

Gta 5 sulla next-gen, ovvero come rivivere Los Santos in prima persona

Può piacere o meno, ma quello delle edizioni rimasterizzate di titoli appartenuti alla precedente generazione è già diventato un trend consolidato del mercato. Negli ultimi dodici mesi sono stati numerosi i prodotti che, dopo la loro presenza su PS3 e Xbox 360, sono stati ripresentati anche su PS4 e Xbox One. Si spazia da Tomb Raider a Sleeping Dogs, da Metro a The Last of Us, mentre per il prossimo futuro sono già confermate edizioni rimasterizzate di DmC Devil May Cry e Devil May Cry 4, Borderlands e chi più ne ha più ne metta, perché stiamo ormai iniziando a perdere il conto.

di Davide Spotti pubblicato il nel canale Videogames
Rockstar GamesGrand Theft Auto
 

Il nuovo GTA Online e i miglioramenti grafici

Le novità di questa Remastered non si limitano alla campagna single-player ma abbracciano anche il versante online. Grazie alla presenza della visuale in prima persona è infatti stata inserita una modalità Deathmatch, che per ovvie ragioni ricorderà molto da vicino le esperienze di molti FPS.

Non solo, le edizioni PS4 e Xbox One possono infatti godere di tutti i contenuti presenti negli undici update che sono stati progressivamente pubblicati su PS3 e Xbox 360 nell’ultimo anno. Tra questi ricordiamo la possibilità di partecipare alla free-mode fino a 30 giocatori, il nuovo editor dei personaggi, oltre 150 oggetti e accessori, ma anche un’opzione che permette ai giocatori di impostare a piacimento, per un determinato incarico, la prima o la terza persona. Inoltre la nuova veste di GTA Online supporta il cross-platform e i salvataggi cross-game, dando così un’estrema libertà di utilizzo a tutti coloro che possiedano differenti copie del gioco.

Come era stato promesso nella giornata di ieri, Rockstar ha pubblicato il Festive Surprise, che include ulteriori veicoli, armi, tatuaggi e persino un albero di Natale in vista delle imminenti festività. Tra le armi sono presenti un lanciarazzi e una mina di prossimità, mentre accedendo al San Andreas Super Autos si possono ottenere una Vapid Slamvan e una Bravado Rat-Truck, oltre a due livree per la Dinka Jester e la Dewbauchee Massacro.

Rockstar ha svolto un ottimo lavoro anche dal punto di vista grafico, introducendo texture ad alta risoluzione, nuova vegetazione, ma anche una miglior distanza visiva che aumenta l’aspetto già ottimo della città e la rende ancora più visitabile di quanto non fosse già in passato. Sono poi disponibili dei migliorati effetti particellari e una rinnovata fisica del vento per i movimenti di alberi, vestiti, bandiere e quant’altro.

Sono state infine rinnovate le meccaniche dei fluidi e gli effetti determinati dalla modifica delle condizioni atmosferiche, mentre le fonti di luce sono triplicate rispetto alle controparti PS3 e Xbox 360. La risoluzione è di 1080p, sebbene la frequenza sia rimasta ancorata ai 30fps, in attesa della controparte PC che è attesa per il prossimo 27 gennaio e che supporterà anche il 4K.

 
^