Civilization Beyond Earth, il seguito spirituale di Alpha Centauri

Civilization Beyond Earth, il seguito spirituale di Alpha Centauri

In questo articolo esaminiamo le caratteristiche di gioco e tecniche del nuovo capitolo di Civilization, che praticamente può essere considerato come il seguito spirituale di Alpha Centauri. Il gioco, infatti, si ambienta in un pianeta inesplorato lontano dalla Terra e affascina per il peculiare senso della scoperta che riesce a dare. Nel corso dell'articolo analizzeremo anche il supporto Mantle per le GPU Radeon.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
RadeonCivilizationAMD
 

EQAA

Ci sono varie tecniche pensate per affrontare il problema dell'aliasing, ma la più popolare è quella che conosciamo come "multisample anti-aliasing" (MSAA), che come dice il nome stesso si basa su sample, campioni. Ogni campione corrisponde a quello che possiamo considerare come un test che la GPU fa sulla schermata di gioco per verificare se in quel pixel si trova o meno un oggetto poligonale. Se la GPU verifica la presenza di triangoli tra pixel vicini allora applica l'effetto di anti-aliasing.

EQAA

Il gioco e la GPU cooperano insieme per individuare il numero di campioni che serve per svolgere al meglio il lavoro di anti-aliasing. Avere troppi campioni, infatti, aumenta inutilmente il carico di lavoro della GPU, per cui bisogna andare alla ricerca della migliore ottimizzazione possibile. Una maggiore copertura di campionamento, quindi, implica più precisione nel processo di rilevamento delle corrispondenze tra pixel e oggetti. I giocatori possono configurare la frequenza di campionamento optando per le varie impostazioni di anti-aliasing disponibili, ovvero 2x, 4x o 8x MSAA.

Tramite Mantle, AMD mette a disposizione in Beyond Earth la tecnica Enhanced Quality Anti-Aliasing (EQAA), disponibile, come MSAA, nelle varianti 2x, 4x e 8x. A differenza di MSAA, però, EQAA va a considerare il doppio dei campioni. Questo permette alla GPU di rivelare con maggiore precisione le corrispondenze tra pixel e oggetti: rispetto a MSAA, dunque, EQAA potrebbe rivelare un bordo da sfumare che invece MSAA si perde per strada.

Civilization Beyond Earth abilita automaticamente EQAA nel momento in cui rivela all'interno del PC una GPU della famiglia AMD Radeon. Ma gli utenti con schede video che non supportano Mantle possono forzare l'abilitazione di EQAA attraverso il driver grafico Catalyst. Naturalmente, questo avrà un impatto notevole sulle prestazioni del gioco perché EQAA funziona al meglio in presenza delle ottimizzazioni hardware e software consentite da Mantle e descritte nella pagina precedente.

 
^