Civilization Beyond Earth, il seguito spirituale di Alpha Centauri

Civilization Beyond Earth, il seguito spirituale di Alpha Centauri

In questo articolo esaminiamo le caratteristiche di gioco e tecniche del nuovo capitolo di Civilization, che praticamente può essere considerato come il seguito spirituale di Alpha Centauri. Il gioco, infatti, si ambienta in un pianeta inesplorato lontano dalla Terra e affascina per il peculiare senso della scoperta che riesce a dare. Nel corso dell'articolo analizzeremo anche il supporto Mantle per le GPU Radeon.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
RadeonCivilizationAMD
 

Multiplayer

Beyond Earth consente di intraprendere diversi tipi di partita multiplayer. Si può giocare sullo stesso computer, passandosi il mouse tra un turno e l'altro, ma anche su internet o in rete locale. A causa della lentezza dei ritmi di gioco, in dipendenza dal poter prendere le decisioni con la giusta dose di ragionamento, la migliore soluzione tra quelle proposte è la rete locale, che consente di organizzare delle emozionanti sessioni di gioco, condividendo l'esperienza con gli amici come può capitare con Risiko.

I giocatori possono personalizzare in profondità le partite e le loro regole. Ad esempio, possono scegliere la conformazione del mondo di gioco. Questo può essere proteiforme, ovvero un mondo con un oceano e un grande massa di terra ininterrotta, con la possibilità di trovare piccole isole vicino alla costa. Oppure atlantideo, ovvero un mondo di isole di varie dimensioni separate da acqua. Ma sono solamente due tra i moltissimi esempi di mondi a disposizione, elenco oltretutto espandibile tramite mod, visto che Beyond Earth integra il supporto per i modder direttamente all'interno del gioco.

Oltre che per il tipo di mondo, la partita multigiocatore può essere personalizzata anche sulla base delle dimensioni della mappa, del tipo di terreno, della velocità di gioco, della struttura dei turni, dell'età del mondo, della temperatura, dell'incidenza delle precipitazioni, del livello del mare e della quantità di risorse presenti sulla mappa.

Si possono abilitare o disabilitare i vari tipi di vittoria disponibili in Beyond Earth, ovvero: dominazione, contatto alieno, terra promessa, emancipazione, trascendenza. Ovviamente, la fazione che raggiunge uno dei criteri di vittoria abilitati per prima vincerà la partita, mentre tutte le altre perderanno.

C'è anche tutta una serie di opzioni di gioco avanzate, che permettono, tra le altre cose, di impostare un limite complessivo di turni, di attivare un timer per ogni turno, di abilitare la modalità alieni infuriati (che quindi attaccano sin da subito gli insediamenti umani), il combattimento rapido, la dominazione totale, di impedire l'entrata ritardata dei giocatori, e così via.

 
^