BlizzCon 2014: Overwatch e tutte le novità dal mondo Blizzard

BlizzCon 2014: Overwatch e tutte le novità dal mondo Blizzard

Dopo la conclusione del BlizzCon 2014, eccovi un resoconto di quanto emerso durante la due giorni californiana dedicata alle produzioni Blizzard. Novità più importante? Overwatch. Dopo 17 anni, infatti, Blizzard annuncia una IP completamente nuova.

di Antonio Rauccio pubblicato il nel canale Videogames
Blizzard
 

Diablo

Se WarCraft è stata l'IP più celebrata di quest'anno, Diablo è invece quella che è stata relegata maggiormente in secondo piano, illustrando semplicemente i contenuti delle prossime patch. Da una parte è anche comprensibile: l'espansione Reaper of Souls è uscita già ormai da diversi mesi, ma è ancora troppo presto per annunciare la seconda espansione (perché ci sarà sicuramente, nonostante la solita Reticenza© della compagnia, anche a domanda diretta dei fan).

Questi i contenuti della prossima patch 2.1.2, che saranno ovviamente rilasciati prima nel PRT:

  • Aggiunta di tre nuovi Goblin del tesoro: il Gem Hoarder, che quando colpito e ucciso rilascia gemme, il Blood Thief, che fornisce invece frammenti del sangue e l'Odius Collector, che droppa materie prime e ricette per il crafting;
  • Introduzione degli oggetti Ancient Legendary Items, versione potenziata dei leggendari standard, droppabili solo a livello di difficoltà Tormento;
  • Migliorati e bilanciati i Greater Rifts;
  • Miglioramento dei layout dei dungeon;
  • Due nuove Legendary Gems;
  • Miglioramenti alla distribuzione e alla densità dei nemici;
  • Modifiche alle penalità per la morte;
  • Miglioramenti vari (Piloni, posizione degli artigiani nel primo Atto, etc.)

Con le future patch arriveranno poi:

  • Nuovo dungeon: le Rovine di Sescheron, ricche di trappole;
  • Nuovi mostri, come gli infuocati Naja Beetles, i congelanti Maggots, i Glowing Death (rivisitazione delle Vespe del deserto), il Rat King e un'intera famiglia di nemici già nota da Diablo II, gli Yeti;
  • Nuovi oggetti Leggendari e altro ancora

News

Sono stati forniti inoltre dettagli sulla Season 2 di Diablo III, che arriverà insieme alla patch 2.1.2, e pur non specificando ancora la data in cui partirà, Blizzard ha garantito che verrà comunicata con almeno 30 giorni di anticipo. La seconda stagione introdurrà come di consueto nuovi oggetti leggendari stagionali, due trasmografie che si aggiungono a quelle esistenti (e che comporranno un set completo con la terza stagione) e un nuovo tipo di stendardo.

Inoltre, per le Leaderboard stagionali saranno riviste le conquiste, promuovendo quelle più impegnative e sfidanti, come la Speed Racer che richiede il completamento dell'intero gioco in una sola ora, e saranno aggiunte tre nuove conquiste.

E' stato infine specificato che per il momento le stagioni non saranno disponibili su console, per motivi legati alla differente fruizione del gioco tra PC e console: finalmente un lato positivo dell'always on-line rispetto alle console.

 
^