Hardline: anche Battlefield a cadenza annuale

Hardline: anche Battlefield a cadenza annuale

Dopo il beta test di Battlefield Hardline vi proponiamo il nostro parere sui contenuti messi a disposizione delle community di giocatori PC e PS4. Hardline è una trasposizione del tipico Battlefield all'interno del contesto poliziesco, ma può essere considerato come un capitolo veramente nuovo della serie?

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Battlefield
 

Blood Money

Nell'altra modalità di gioco, invece, le due squadre devono accedere a una zona contenente del denaro, prelevarlo e portarlo nella propria base. Incredibilmente, infatti, anche i poliziotti in questa modalità di gioco devono impossessarsi del denaro, non distinguendosi da questo punto di vista rispetto all'altra fazione. Dopo aver capito che le cose funzionavano così in questa modalità il mio hype verso Battlefield Hardline si è ridotto drasticamente. Ma non si era parlato di "guardie e ladri"? Di strategia? Di contestualizzazione? Perché allora i poliziotti rubano denaro come gli altri?

In realtà, la giustificazione che sta alla base di questo contorto meccanismo è che i poliziotti devono prelevare il denaro per ricavare delle prove. Ma ci sembra un compromesso incredibilmente forzato. La cosa divertente di questa modalità, invece, riguarda la possibilità di poter prelevare il denaro direttamente dalla base del nemico, però fortemente presidiata. Se si riesce, ovviamente, non solo si fa crescere il proprio conto in banca, ma allo stesso tempo si fa decrescere quello della fazione contraria.

In Blood Money diventano molto importanti i veicoli. Sostanzialmente, bisogna recarsi velocemente verso il deposito di denaro, prendere più soldi possibile (per un massimo di 500 mila dollari), tornare sul veicolo e portare il denaro sul furgone della propria fazione. Con i veicoli che cambiano gli equilibri di gioco sia per la loro resistenza che per la loro velocità.

La camionetta dei poliziotti, nella fattispecie, è praticamente inattacabile e riesce a fare stragi veicolari piuttosto spettacolari nel momento in cui si riesce ad innescare le collisioni con i membri a piedi dell'altra squadra. Anche le moto sono divertenti, per quanto il loro modello di guida risulti ampiamente approssimativo. È praticamente impossibile sbandare o cadere dal veicolo, a meno di ricevere ovviamente sui denti un possente razzo. Stesso discorso si può fare per le auto, ricostruite sul modello delle classiche muscle car americane.

Dal punto di vista dell'ambientazione dobbiamo dire che lo sviluppatore, Visceral Games e non DICE, la software house svedese che ha creato la serie, ha fatto un ottimo lavoro. E non solo nella riproduzione dei veicoli, ma anche per quanto concerne gli scenari e l'interfaccia grafica, che ben restituisce l'idea di un contesto alla Ocean's Eleven, ovvero con grandi colpi in agguato. Il downtown di Los Angeles è ben ricreato, e ricorda diffusamente la controparte reale, per quanto non la riproduca pedissequamente.

Una presenza così massiccia di veicoli rende molto importanti quegli elementi del team dotati di lanciarazzi, un tipo di arma che vi ritroverete ad usare ancora più frequentemente di quanto accade in Battlefield 3 e 4. Nello specifico, è la classe dell'Operator che può disporre di questo tipo di armamentario, all'interno di una struttura di classi molto simile a quella a cui siamo abituati dai precedenti Battlefield. Alterare gli equilibri raggiunti, evidentemente, comprometterebbe l'integrità dell'esperienza di gioco, e per questo DICE/Visceral hanno deciso di non fare sperimentazioni da questo punto di vista.

Oltre all'Operator, abbiamo Enforcer, Mechanic e Professional, che corrispondono alle classi Assalto, Ricognitore e Supporto di Battlefield 4. Come nei precedenti titoli della serie, inoltre, si possono "cappare" le armi semplicemente utilizzandole, sbloccando quegli accessori che le rendono ora più efficaci ora più veloci. Ma i miglioramenti per le armi, e in questo Hardline ricorda Counter-Strike, possono anche essere acquistati con il denaro raccolto nei livelli di gioco. In questo caso si riempie istantaneamente la barra dei progressi e potremo utilizzare l'accessorio desiderato anche se non abbiamo ancora accumulato l'esperienza che serve.

 
^