Xenonauts, il vero erede di Ufo Enemy Unknown

Xenonauts, il vero erede di Ufo Enemy Unknown

È da pochi giorni disponibile su Steam questo interessantissimo gioco di strategia a turni, che si conferma come un vero e proprio tributo al mitico Ufo Enemy Unknown della Microprose. Nota: per semplicità di discussione, all'interno di questa recensione ci riferiremo a “Ufo” per intendere il gioco “Ufo: Enemy Unknown” della Microprose (noto anche come “X-Com: Ufo Defense”; ci riferiremo invece a “X-Com” per intendere il suo erede spirituale sviluppato recentemente dalla Firaxis)

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
Steam
 

Conclusioni

Xenonauts non è un gioco adatto a chi vuole titoli tripla A che puntano tutto sulla grafica supermoderna e sull'azione frenetica. E' invece un gioco perfetto per chi vuole sfida, profondità e un'esperienza unica nell'attuale panorama videoludico. Sicuramente, è un gioco da prendere a occhi chiusi per chiunque abbia amato l'originale Ufo: Enemy Unknown.

Il pregio maggiore di questo titolo è quello di essere stato l'unico, in vent'anni, a ricatturare quasi alla perfezione l'atmosfera e il gameplay del capolavoro Microprose. Per essere l'opera di un piccolo studio indipendente, si tratta di un risultato eccezionale, che dimostra come nel mondo dei videogiochi si possa ottenere tanto anche con disponibilità di fondi non enormi.

Certo, bisogna essere disposti a fare qualche concessione: il sonoro è molto limtiato, la grafica non va oltre un buon artwork, alla fine del gioco non verrette accolti da una liberatoria cutscene finale ma da una schermata statica con un messaggio di congratulazioni. Ma i contenuti ci sono tutti per fare un salto nel passato, aggiungendo al tempo stesso elementi di novità ben integrati. Xenonauts è un prodotto che colma una lacuna rimasta intoccata dal 1994, e ha tutte le carte in regola per regalare soddisfazioni per anni e anni a venire.

Un'ultima nota: ci segnalano gli sviluppatori che Xenonauts, pur non avendo localizzazioni ufficiali, è in corso di traduzione da parte di un gruppo di modder/traduttori italiani. Potete seguirne l'aggiornamento sul sito ufficiale http://www.xenonauts.com.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rei & Asuka20 Giugno 2014, 15:30 #1
Ottimo, mi segno!
Vedo che costa 25$, un pò tantino per essere un indie e con questa grafica...
29Leonardo20 Giugno 2014, 17:12 #2
Originariamente inviato da: Rei &
Ottimo, mi segno!
Vedo che costa 25$, un pò tantino per essere un indie e con questa grafica...


Sono tanti se per te la grafica è un fattore rilevante nella percezione qualità/prezzo. Se il gameplay è molto piu profondo e curato rispetto l'altro enemy allora ci può anche stare 25$ al lancio.

A me comunque non dispiace questa grafica, è molto simile a quella usata negli rpg avandon, geneforge saga, avernum etc..
michael1one20 Giugno 2014, 18:05 #3
Molto interessante, un probabile acquisto
Bestio20 Giugno 2014, 18:31 #4
Bellissimo gioco, X-Com è uno dei miei giochi preferiti di tutti i tempi, e questo ne è degno erede.
Se solo avessero unito il gameplay di Xenonauts alla grafica (e lore originale) dell'ultimo (apprezzabilissimo) X-Com di Fireaxis sarebbe stato il TBS definitivo!
cronos199020 Giugno 2014, 19:01 #5
La grafica mi fa decisamente schifo, ma seguo il gioco da tempo ed ora aspetto una buona offerta per prenderlo. Il successore di X-Com, non certo il gioco Firaxis.
michael1one20 Giugno 2014, 20:33 #6
Originariamente inviato da: cronos1990
La grafica mi fa decisamente schifo, ma seguo il gioco da tempo ed ora aspetto una buona offerta per prenderlo. Il successore di X-Com, non certo il gioco Firaxis.


Di sicuro non si può dire che sia magnifica
djmatrix61920 Giugno 2014, 21:06 #7
CONTRO: i normali limiti di un indie.


Esattamente quali sarebbero i limiti di un indie?
Noir7920 Giugno 2014, 21:28 #8
MIO! Ho amato alla follia Ufo Enemy Unknown e anche il reboot moderno, X-Com, finito anche a I/I. Appena avró un pó di tempo questo lo gioco sicuramente!! Dov'é il thread ufficiale?
GabrySP20 Giugno 2014, 21:44 #9
Enemy Unknown è 2 spanne sopra a questo Xenonauts che rimane comunque un signor gioco

Il difetto più grave sono le Time Units che rendono la parte tattica estremamente banale (il classico round-robin tra le unità fino a rimanere con un quantitativo di TU >= a quelle necessarie per l'azione che richiede più TU)
Tutti i titoli che usano le TU sono afflitti da questo "difetto", decisamente migliore la soluzione di Firaxis (ammesso pure dallo stesso Gollop)

La parte strategica è praticamente inesistente ma almeno hanno tolto molte delle inutili microoperazioni presenti nel primo xcom

La gestione del Geoscape e le battaglie aeree sono dei veri capolavori, speriamo che Firaxis implementi qualcosa del genere in XCOM2
icoborg21 Giugno 2014, 03:12 #10
il vero x-com finale sarebbe stato il concept del vecchio x-com con il motore 3d di silentstorm...penso di averlo giocato nmila volte.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^