I 20 migliori videogiochi dell'E3 2014

I 20 migliori videogiochi dell'E3 2014

Vi proponiamo una veloce carrellata delle feature dei giochi che a Los Angeles sono riusciti ad attirare le attenzioni dei giornalisti e dei giocatori. Abbiamo inserito tutti quei titoli per cui è stata fatta una presentazione minimamente esaustiva, tralasciando quelli invece presentati solo con teaser trailer o comunque con informazioni non sufficienti. Per ogni pagina trovate poi i trailer pubblicati all'E3.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Civilization Beyond Earth

Civilization Beyond Earth
publisher: 2K Games
software house: Firaxis Games
piattaforme: PC, Mac, Linux
data di pubblicazione: Q3 2014

Beyond Earth si conferma come un titolo molto interessante, principalmente perché si configura come una sorta di seguito spirituale di Alpha Centauri. Sarà costruito sul motore di Civilization V, ma offrirà uno scenario di gioco e un'ambientazione completamente differenti rispetto a quanto siamo abituati a vedere in questa serie. Avremo infatti una palette cromatica ben distante rispetto alla tradizione, che avvicina pericolosamente le immagini di Beyond Earth a quelle di Alpha Centauri, e che si associa a unità ed edifici più definiti.

Una grossa novità è costuita dalle quest, che conferiscono rinnova intensità narrativa al gioco e che vengono usate dagli autori per raccontare in maniera più profonda una storia, non solo attraverso le proprie azioni.

I giocatori potranno decidere con quale fazione giocare e questa scelta definirà il modo di sviluppare la propria civiltà, mentre nel corso della campagna si incontreranno altri tipi di civiltà aliena. Il sistema di combattimento conferma la classica impostazione di Civilization, visto che è ancora il classico a turni con la mappa divisa nei tipici esagoni. Non mancheranno nuove unità e tecnologie futuristiche, come il satellite tattico che dà bonus a tutte le unità sotto il suo effetto.

I giocatori potranno determinare l'identità nazionale scegliendo una fra 8 fazioni diverse, ognuna delle quali apporta particolari vantaggi nel gioco. All'inizio dell'avventura, i giocatori dovranno organizzare la spedizione preparando il vascello spaziale. Loro compito sarà quello di stabilire il carico e scegliere i coloni: tutte scelte che avranno delle precise conseguenze sul pianeta di destinazione. Un nuovo sistema di missioni, inoltre, guiderà i giocatori nella prima fase della colonizzazione.

I giocatori, poi, dovranno imparare a conoscere il pianeta, visto che sarà ostile per quanto riguarda le forme di vita già esistenti e avrà tipi di risorse sconosciuti. Potranno costruire avamposti, stabilire rotte commerciali e sviluppare fiorenti città per dare prosperità al popolo.

Per simulare il progresso in un futuro incerto, inoltre, l'avanzamento tecnologico prende la forma di una serie di scelte non lineari che influenza lo sviluppo dell'umanità. Ci sarà poi il cosiddetto livello orbitale, con unità apposite che dall'orbita forniscono capacità strategiche per l'attacco, la difesa e il supporto.

Beyond Earth costerà 40 euro circa e supporterà le ultime tecnologie DirectX 11 e Mantle nel caso delle schede video Radeon.

 
^