Dark Souls 2: ecco com'è su PC

Dark Souls 2: ecco com'è su PC

Da oggi è disponibile la versione PC di Dark Souls 2. From Software ha promesso per il secondo capitolo di Dark Souls una degna trasposizione su PC, facendo intendere che questa volta non sarà necessario l’intervento dei talentuosi modder per far funzionare dignitosamente il gioco. Sarà vero?

di Gioacchino Visciola pubblicato il nel canale Videogames
 

Un frame rate solido come Havel la roccia…

Prima di cominciare a spolpare le qualità tecniche di Dark Souls 2 per PC, un piccolo intervento da parte mia per dirvi che benché vi sia margine di discussione per parlare ancora di DaS2, non intendo rivedere la recensione già fatta da Jonathan Russo. Questo articolo si concentrerà unicamente sull’aspetto tecnico e grafico e su qualche piccola aggiunta presente nel titolo in versione PC, nulla di più. Il voto rimane quello che Jonathan ha dato, così come tutte le valutazioni di Gameplay, meccaniche e quant’altro questo gioco abbia da offrire. Bene, cominciamo!

Il titolo di questa pagina credo vi abbia già dato sufficienti indizi per comprendere subito cosa si noti nel passaggio da console a PC. Il frame rate è solido, solido come una roccia.

Il computer che ho utilizzato per la review ha le seguenti specifiche:

Amd 6300 Fx,
HD 7950
8Gb Ram

Questa configurazione mi permette di giocare a Dark Souls 2 con tutte le impostazioni al massimo, risoluzione 1920x1080, il tutto a 60 frame per secondo. Non una singola volta durante il mio soggiorno a Drangleic mi sono trovato sotto i 60 FPS, cosa davvero curiosa se si pensa ai primi giorni di Dark Souls (1) su PC. Non solo il frame rate è perfetto, ma il poter raggiungere la risoluzione di 1920x1080 rende l’avventura molto più intensa sotto il profilo del dettaglio grafico. Come potete vedere dagli screenshot presi in game le impostazioni con le quali giocare sono molteplici, permettendo anche a chi non possiede un PC potente di poter godere del titolo senza troppi problemi. Forse l’unico effetto di cui farei a meno (e di cui farei a meno nel 99% dei giochi) è il motion blur.

I miglioramenti non si notano solo sotto il profilo delle performance. L’acqua, così come la maggior parte degli effetti visivi - accensione dei falò, le ombre – hanno ricevuto piccoli miglioramenti per poter competere in tutta serenità anche nel mondo dei PC.

 
^