Sale la febbre per i Mondiali di calcio: si inizia con Fifa

Sale la febbre per i Mondiali di calcio: si inizia con Fifa

Nella sede di Electronic Arts di Milano abbiamo provato per la prima volta Mondiali Fifa Brasile 2014. Non si tratta certo di un’evoluzione netta rispetto a Fifa 14 in termini di meccaniche di gioco, ma introduce diverse nuove modalità che potranno interessare i fan della serie. Purtroppo è un titolo rivolto solo a PS3 e Xbox 360, per cui abbiamo cercato di capire con Matt Prior, Lead Producer presente all’evento, come mai siano state escluse le altre piattaforme.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
XboxElectronic ArtsMicrosoft
 

Prova del campo: potere all'attacco e Déjà Vu

Come accade quasi sempre per i titoli dedicati alle competizioni estive – che Ea pensa sviluppa per favorire anche il coinvolgimento di chi non è un fan abituale di Fifa -, la giocabilità di Mondiali 2014 risulta ‘alleggerita’ e atta a favorire il gioco d’attacco. Nel passato, soprattutto pensando al titolo dedicato a Sudafrica 2010, si erano ottenuti risultati eccellenti, con giochi magari un po’ meno ‘fisici’ ma in grado di essere padroneggiati con maggiore totalità rispetto ai Fifa (soprattutto nelle fasi di possesso palla).

Mondiali 2014 risente tantissimo delle impostazioni di IA, anche in multiplayer. Se non setterete la consapevolezza della cpu su livelli medio-alti, infatti, assisterete alla totale passività dei giocatori controllati dall’intelligenza artificiale, con la conseguente impossibilità di gestire efficacemente la fase difensiva.

Fatta questa premessa, anche in Mondiali 2014 ritroviamo una tendenza a ‘favorire’ l’attacco e il portatore di palla. Nel complesso, il ritmo di gioco è un po’ più rilassato e questo dà maggiore spazio a chi gestisce la palla. La reattività nel dribbling, poi, è accentuata e, anche se non pare del tutto rivoluzionaria, consente di dare maggiore spettacolarità alla nostra manovra d’attacco. Questa novità sta alla base di quelle meccaniche che Ea Sports definisce con l’etichetta di “movimenti esplosivi”.

Ea ha parlato di oltre 100 nuove animazioni, ma esse paiono destinate per lo più a colpi rari (come il passaggio al volo di tacco).

E’ stata anche posta l’enfasi su delle correzioni nel sistema dei rigori (rendendo meno rischioso il sistema di ‘mira’e dotando gli estremi difensori di maggior reattività), ma le stesse paiono essersi concretizzate per lo più solo nella possibilità di effettuare delle provocazioni usando il portiere (alcune delle quali piuttosto ridicole).

Nonostante un ritmo diverso nel gioco, Mondiali 2014 lascia la sensazione di non offrire troppe differenze di giocabilità rispetto a Fifa 14. Sicuramente meno di quante fossero offerte dal titolo dedicato a Sudafrica 2010.

Anche la scelta di non realizzare una versione next-gen del gioco lascia un po’ l’amaro in bocca, rendendo – come detto - tutta la presentazione del gioco (elemento centrale per Ea) un po’ ‘sottotono’.

Insomma, Mondiali 2014 ha tutto per essere un gioco divertente, colorato e immersivo ma ha poco per staccarsi sul serio da Fifa 14.

  • Articoli Correlati
  • Fifa 14: un'altra rivoluzione per il calcio videoludico Fifa 14: un'altra rivoluzione per il calcio videoludico In attesa della versione next-gen con Ignite Engine, ecco che diventa disponibile Fifa 14 per i formati attuali. Precision Movement è alla base di un'esperienza di gioco che ridefinisce alcuni equilibri storici della serie Fifa e porta il tutto a un nuovo livello di fluidità.
7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*aLe04 Marzo 2014, 17:21 #1
E così noi PCisti siamo stati [S]presi per i fondelli[/S] "dimenticati" ancora una volta (sorvolo sulla motivazione degli asset fornita da Prior in quanto, a mio parere, è una scusa bella e buona).

Stiamo a vedere cosa succederà con FIFA 15, secondo me la next-gen su PC non la vediamo nemmeno a 'sto giro.
Vedremo con che motivazione.
Aragon04 Marzo 2014, 18:50 #2
Insomma, un altro dlc venduto a prezzo pieno...!
EA siete tra i peggiori...
mirkonorroz04 Marzo 2014, 20:02 #3
Io di questi giochi guardo solo la grafica, visto che il gameplay ormai e' piu' o meno sempre lo stesso ed e' sempre inquinato dall'innominabile. Fatto sta che la grafica si alterna tra il molto buono e il cartoonesco a seconda dell'illuminazione. Spero in una cosa piu' consistente per fifa 15, se esce per pc.
Questo dei mondiali dubito fortemente che lo avrei preso.
Delle squadre e dei giocatori non mi interessa nulla, tranne forse il Verona e il Chievo, ma anche no.

Spero anche che konami faccia del prossimo pes un prodotto-finito e curato... insomma il solito illuso...
beppe9005 Marzo 2014, 06:53 #4
Io questi spin-off li trovi inutili e ridicoli, sono una versione castrato e semplificata di fifa. Mi devono spiegare che senso ha creare una versione con il torneo mondiale quando la si può realizzare tranquillamente su fifa 14 stesso con il torneo personalizzato, alla fine questi giochi dedicati si riducono a una mera aggiunta grafica e di contorno. Ovviamente venduta a prezzo pieno
devilred05 Marzo 2014, 09:08 #5
datevi da fare se volete vedere l'italia vincere il mondiale, perche' nella realta' saranno azzi amari
*aLe05 Marzo 2014, 13:44 #6
Originariamente inviato da: mirkonorroz
Spero anche che konami faccia del prossimo pes un prodotto-finito e curato... insomma il solito illuso...
Speriamo, altrimenti ci ritroviamo probabilmente di nuovo con un FIFA 15 "castrato" (continuo a sostenere che l'Ignite su PC non lo vedremo ancora per un paio di iterazioni, se va bene... E se va male non lo vedremo proprio mai) e con un PES 2015 interessante ma incompiuto come il 2014*.
Ah, mi sa tanto che per me sarà un altro anno di FIFA 12 (aggiornato con gli asset estratti dal DLC degli europei, che da MediaMondo me l'han tirato dietro per 5 euro appena uscito FIFA 13)

[I][SIZE="1"]*reputo PES 2014 un grande passo in avanti rispetto ai precedenti capitoli. Le fondamenta ci sono, adesso bisogna limare le boiate che han fatto e costruire, su queste buone fondamenta, una struttura solida. Staremo a vedere![/SIZE][/I]
xeno the holy06 Marzo 2014, 23:50 #7
io pure sono rimasto come un baccala quando ho provato la mia r0 290 e messo tutti i dettagli massimi a fifa 14... il giorno prima avevo visto fifa 14 su una ps4 e mi aspettavo grandi cose.. poi ho saputo.. che schifo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^