Il PvP e tutto quello che c'è da sapere su The Elder Scrolls Online

Il PvP e tutto quello che c'è da sapere su The Elder Scrolls Online

Abbiamo provato il Player vs Player del nuovo MMORPG di Bethesda, dopo che la scorsa settimana avevamo curato gli aspetti legati alla storia e all'adattamento di Elder Scrolls al genere MMORPG.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

Già nella precedente anteprima avevamo dato i nostri giudizi sul sistema di abilità e sul combattimento. Ottimo il primo, visto che che prende meccaniche già collaudate da altri giochi e le amplia in modo originale e interessante, cercando così di traslare in un mmorpg alcune delle caratteristiche essenziali della saga single player.

Siamo meno entusiasti, però, del sistema di combattimento, soprattutto per quei limiti alle animazioni e alla fisica che lo privano di un vero senso di soddisfazione e di coinvolgimento.

E' comunque notevole e positivo l'evidente impegno riservato all'aspetto pvp del gioco. Pur mancando – per scelta strategica – di una modalità strutturata, il pvp di massa è stato pensato e realizzato con l'idea di creare qualcosa di davvero maestoso, andando ben al di là delle dimensioni di altri mmorpg precedenti. Fortezze, armi da assedio, obiettivi da conquistare: c'è tutto per far sentire a proprio agio i giocatori che desiderano entrare a far parte di un vero e proprio esercito, inclusa la scelta importante (e spesso trascurata) di mettere in gioco tre fazioni e non solamente due.

  • Articoli Correlati
  • The Elder Scrolls Online: le prime sessioni di gioco The Elder Scrolls Online: le prime sessioni di gioco Jonathan ha partecipato al beta test di The Elder Scrolls Online. In attesa dell'anteprima completa, che pubblicheremo nella prossima settimana, ecco le sue impressioni dopo le prime sessioni di gioco.
23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Karandas14 Febbraio 2014, 18:53 #1
Molto deludente ma prevedibile, compagnie che vogliano rischiare qualcosa in piú non ce ne sono...
Forse Wildstar anches e non apprezzo lo stile fumettoso.
Vedremo.
ShinAkuma14 Febbraio 2014, 19:19 #2
Pagherei il canone e il gioco per una versione moderna di Ultima Online fatta come si deve... non capisco davvero come un gioco di 10-20 anni fa possa ancora essere più "social" e più "multiplayer" di quelli che fanno ora... fosse in alta risoluzione pagherei anche 20 euro al mese per poterci giocare!!! Si poteva fare di tutto e soprattutto di tutto [B][U]con gli altri[/U][/B]! Fate partire qualche progetto vi prego! Questi giochetti online di oggi mi ricordano Guildwars, a mio avviso gioco pessimo se paragonato ad Ultima.
Karandas14 Febbraio 2014, 19:57 #3
Quoto.
Duke.N.4ever14 Febbraio 2014, 22:55 #4
Quoto e aggiugo solo che ho iniziato con DAOC e lo reputo ancora il migliore rispetto a gli mmorpg di oggi
X3n015 Febbraio 2014, 00:52 #5
Originariamente inviato da: ShinAkuma
Pagherei il canone e il gioco per una versione moderna di Ultima Online fatta come si deve... non capisco davvero come un gioco di 10-20 anni fa possa ancora essere più "social" e più "multiplayer" di quelli che fanno ora... fosse in alta risoluzione pagherei anche 20 euro al mese per poterci giocare!!! Si poteva fare di tutto e soprattutto di tutto [B][U]con gli altri[/U][/B]! Fate partire qualche progetto vi prego! Questi giochetti online di oggi mi ricordano Guildwars, a mio avviso gioco pessimo se paragonato ad Ultima.


hahahahaha ciao sindaco di minoc :roll:
Vul15 Febbraio 2014, 01:12 #6
Il problema è che il genere theme park ha decisamente stufato..
NemesiAlata15 Febbraio 2014, 08:00 #7
Originariamente inviato da: ShinAkuma
Pagherei il canone e il gioco per una versione moderna di Ultima Online fatta come si deve... non capisco davvero come un gioco di 10-20 anni fa possa ancora essere più "social" e più "multiplayer" di quelli che fanno ora... fosse in alta risoluzione pagherei anche 20 euro al mese per poterci giocare!!! Si poteva fare di tutto e soprattutto di tutto [B][U]con gli altri[/U][/B]! Fate partire qualche progetto vi prego! Questi giochetti online di oggi mi ricordano Guildwars, a mio avviso gioco pessimo se paragonato ad Ultima.


Sono perfettamente d'accordo è' un'occasione sprecata da parte di bethesta. Lo spreco e' dovuto all'intenzione di fare soldi con un marchio conosciuto usando meccaniche semplici e che oggi vanno bene.

Sono beta tester di elder scroll online dal day 0 e vi posso dire che è' davvero un gioco mediocre e che nulla ha a che spartire con le controparti off line.

Avrei voluto postare qualche screen ma ho accettato un accordo di riservatezza che vieta la divulgazione di materiale .... Anzi in teoria non ne potrei neppure parlare... Vabe' ho espresso un'opinione via....
cronos199015 Febbraio 2014, 11:21 #8
Giuro che mi ero messo a leggere con quanta più calma possibile l'articolo; ma quando dopo mezzo paragrafo leggo del paragone sul sistema di GW2 che si rifà al gioco di carte Magic, quando quello di TESO si rifà palesemente al sistema di WoW e di altri MMO (classi con tre rami d'abilità nei quali investire i propri punto), quasi mi veniva da ridere

Un sistema tra l'altro vecchio e stantio, al di là dei piccoli particolari che ci sono sicuramente per dire che è "differente" dagli altri. Commenti di questo tipo:
Il sistema di costruzione e di progressione del personaggio è, a mio parere, l'aspetto migliore di tutto The Elder Scrolls Online. E' originale ma non assurdo, e le opzioni di scelta che dà al giocatore sono davvero tante pur garantendo sempre semplicità e chiarezza.
a mio avviso sono abbastanza fuori dalla realtà.
L'unico dettaglio che a molti può risultare sgradito è il fatto che l'interfaccia limita volutamente il numero di abilità utilizzabili a 7: gli slot su schermo vanno infatti da 1 a 5 sul tastierino numerico, più i tasti Q ed R. E' una scelta che personalmente apprezzo, anche in questo caso memore del funzionamento di Guild Wars 2 che si basava su limitazioni simili.
Frase senza senso. GW2 (e prima GW1) è strutturato perchè tu possa utilizzare solamente 10 (prima 8) skill senza poter accedere durante gli scontri a qualunque altra skill tu possieda. E' OVVIO che ci sia tale limitazione, perchè di fatto NON LO E'. La meccanica del gioco ruota sulla scelta accurata delle skill da mettere in barra, e tutta la strutturazione del personaggio segue a ruota.
TESO si rifà ad un sistema di gioco tipico di altri MMO. Stiamo paragonando l'acqua col vino. Semmai qui hanno fatto un mischiaticcio tra i 2 sistemi, ma se su GW questo aspetto aveva una logica di base, qui è tutto da vedere se è stato semplicemente fatto "tanto per".

Questo al di là della bontà o meno del titolo.

Sono perfettamente d'accordo è' un'occasione sprecata da parte di bethesta. Lo spreco e' dovuto all'intenzione di fare soldi con un marchio conosciuto usando meccaniche semplici e che oggi vanno bene.

Sono beta tester di elder scroll online dal day 0 e vi posso dire che è' davvero un gioco mediocre e che nulla ha a che spartire con le controparti off line.

Avrei voluto postare qualche screen ma ho accettato un accordo di riservatezza che vieta la divulgazione di materiale .... Anzi in teoria non ne potrei neppure parlare... Vabe' ho espresso un'opinione via....
Non c'è mai stata un'occasione.
Bethesda (anche se in questo caso è ZeniMax che lavora sul titolo... ma la ZeniMax è chi controlla Bethesda, quindi...) da 10 e passa anni fa giochi mediocri sotto tutti i punti di vista, puntando solo su alcuni aspetti (modding dei loro giochi, open-world free-roaming immenso, avanzamento del personaggio senza alcuna limitazione) che sviluppa molto poco, in un contesto nel quale non sviluppa affatto.

Questo gioco è, nè più nè meno, lo sfruttamento di uno dei marchi più famosi dei videogiochi, come lo era stato SWTOR.
gildo8815 Febbraio 2014, 11:33 #9
Io credo che, al di là del fatto che stiamo parlando di una beta per giunta usata come stress-test, il sistema di combattimento e le animazioni in combattimento siano il più grosso difetto che ho riscontrato in questo TESO. A me sia la progressione del personaggio sia le quest sono piaciute molto. Non ho provato il pvp ma da quanto letto in questo articolo sembra molto interessante.
Armin15 Febbraio 2014, 12:23 #10
55€+13€ mensili per il solito WOW-Clone venuto male....Ma chi ve lo fa fare?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^