2014, i videogiochi più attesi dell'anno

2014, i videogiochi più attesi dell'anno

Come ogni anno, passiamo in rassegna quella che sarà l'offerta videoludica dell'anno entrante. Nel mondo del gaming, bisognerà vedere come Microsoft e Sony riusciranno a sfruttare la base installata iniziale delle nuove console, offrendo agli utenti dei titoli finalmente in grado di sfruttarne l'hardware. Il nuovo Uncharted e Halo 5, in tal senso, sembrano i titoli più interessanti. Ma anche il mondo PC è in forma, tra Steam Machine e diversi giochi ottimizzati sull'hardware più recente, come The Witcher 3 Wild Hunt.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftSteamThe Witcher
 

South Park Il Bastone della Verità

Produttore: Ubisoft
Sviluppatore: Obsidian Entertainment
Piattaforme: PC, PlayStation 3, Xbox 360
Rilascio: 7 marzo 2014

South Park Il Bastone della Verità, gioco di ruolo sviluppato da uno dei team più esperti in questo genere, Obsidian Entertainment, comincia ad acquisire dei connotati interessanti, visto che il team di sviluppo dimostra di mettere sempre più dedizione su questo progetto, il che ha portato anche a diversi posticipi (anche per via del fallimento del produttore originale, THQ).

Come precedentemente annunciato, questo interessante progetto di Obsidian Entertainet si avvale della collaborazione di Trey Parker e Matt Stone. È la prima volta che il duo satirico autore della serie è direttamente coinvolto nello sviluppo di un videogioco basato su South Park.

Ne Il Bastone della Verità, in stile rpg, e quindi epico, bisogna portare a termine delle missioni improbabili in contesti diversi. Il gioco è apprezzabile anche per la presenza di lunghe sequenze di narrazione che rendono Il Bastone della Verità un'immersione completa nel mondo di South Park.

L'iconico personaggio Cartman fa da guida e induce il protagonista a scegliere una tra le cinque classi a disposizione, tra cui Adventurer, Rogue, Paladan, Wizard e una quinta classe creata dallo stesso Cartman.

L'RPG di South Park è costruito sul motore grafico di Dungeon Siege III, rinforzato da nuove tecnologie, tra cui una per la sincronizzazione delle labbra con il parlato, che si è resa necessaria in virtù dello stile grafico tipico della serie animata.

La struttura di gioco è quella tipica dei giochi di ruolo a turni come Final Fantasy. Ogni personaggio coinvolto nel combattimento deve aspettare il proprio turno per fare la sua mossa, che può essere il lancio di una magia, l'utilizzo di un oggetto o l'evocazione di una terribile creatura. Abbiamo elementi tipici degli RPG come colpi critici, ricompense in denaro, esperienza e oggetti consumabili; mentre premere secondo le tempistiche corrette consente di difendersi meglio e di ridurre i danni subiti. Non manca neanche un sistema per il miglioramento delle armi con varie abilità come fuoco, veleno ed elettricità. L'ultima data di rilascio annunciata è quella del 7 marzo 2014.

 
^