Recensione PS4: ne resterà soltanto uno!

Recensione PS4: ne resterà soltanto uno!

Dopo i turbolenti tentativi di ottenere una PS4 subito al lancio, alimentati anche dall'impossibilità di Sony Italia a fornire un'unità di sample per la recensione, finalmente siamo riusciti a passare una settimana con la nuova console della prestigiosa famiglia PlayStation. Ecco il resoconto dei nostri test e il confronto con l'eterna rivale Xbox. All'interno anche la videorecensione.

di Dorin Gega, Davide Fasola, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyXboxPlaystationMicrosoft
 

Conclusioni

Il lancio di PS4 e di Xbox One è stato un 'epic win' sia per Sony che per Microsoft, visto che in entrambi i casi i due produttori di console hanno registrato vendite superiori alle aspettative. Con la precedente generazione di console, infatti, i due produttori sono riusciti a creare nuovi videogiocatori e, soprattutto, a fidelizzare i propri utenti. I videogiocatori 'veri', quindi, hanno già acquistato una delle due nuove console.

PS4

Naturalmente, nella maggior parte dei casi (ma non sempre, vero Stefano?), si è trattato di fare una scelta tra PS4 e Xbox One. I due sistemi, anche se vanno a sfidarsi nello stesso settore, presentano differenze significative, come abbiamo visto nel corso dell'anno e in queste due recensioni, e sostanzialmente si concentrano l'una sul gaming puro, e parlo ovviamente di PS4, e l'altra sugli elementi collaterali, come la TV o lo stesso Kinect. Xbox One è, quindi, più innovativa e anche per questo è riuscita a recuperare nelle vendite, nonostante gli errori in fase di annuncio e di promozione fatti da Microsoft nel corso dell'anno.

Detto questo, nel 2014 entrambi i formati incontreranno delle sfide non indifferenti. Il solito emergere dei dispositivi mobile, che attirano sempre più i giocatori, e l'introduzione di soluzioni che costituiscono un incrocio tra PC e console, come le Steam Machine di Valve, potrebbero erodere parte del pubblico fidelizzato di cui abbiamo già parlato. Una discriminante importante sarà costituita dalla qualità dei giochi e, soprattutto, delle eclusive.

PS4

Il vantaggio enorme che hanno sia Microsoft che Sony rispetto agli altri produttori di sistemi di gaming riguarda il supporto di chi i giochi li fa. I principali sviluppatori di videogiochi sono alacremente concentrati sui nuovi hardware introdotti dalle due console appena lanciate sul mercato, e sono alla ricerca di soluzioni per sfruttarli al meglio. In questa fase, quindi, esattamente come accaduto con la precedente generazione, PS4 e Xbox One sono il punto di riferimento, in termini di architettura hardware, per gli sviluppatori più importanti.

Ma tornando all'interminabile sfida tra formati, PS4 mette in risalto degli evidenti vantaggi su Xbox One, riguardanti principalmente le prestazioni. Grazie all'hardware più spinto, PS4 garantisce prestazioni superiori rispetto al formato rivale di circa il 40/50% in questa fase di lancio e, come abbiamo visto in passato, questo consente di avere risoluzioni native superiori su PS4 e, conseguentemente, meno aliasing. Ma le prestazioni migliori riguardano anche l'interfaccia utente, che è più facilmente interpretabile nel caso di PS4 e più reattiva: come abbiamo visto, infatti, nella maggior parte dei casi, dal momento in cui si inserisce il disco nel lettore, serve meno di un minuto per iniziare a giocare, contro attese superiori anche a 15 minuti nel caso di Xbox One.

Naturalmente un fattore molto importante di differenziazione è poi il prezzo, inferiore di 100 euro. Ma a tal proposito c'è da capire che ruolo abbiano Kinect e le tecnologie di tracciamento in questa generazione. PS4, infatti, è semplicemente un'evoluzione delle console PlayStation che l'hanno preceduta, ma siamo sicuri che, in considerazione dei cambiamenti che hanno recentemente riguardato il mondo della tecnologia e dei videogiochi, sia sufficientemente innovativa per affrontare il mercato di oggi?

PS4

Xbox One mette sul piatto delle soluzioni più aggressive e, in definitiva, sicuramente più innovative rispetto alla sua rivale. Ma è poi l'utente finale l'unico che può decidere se questa innovazione, o presunta tale, abbia effettivamente un valore di 100 euro. Il mercato, in senso più alto, decreterà se questo modo di ragionare ha senso, o se Microsoft ha sbagliato nel puntare più sull'innovazione nell'interfacciamento che sulle prestazioni.

Xbox One è avanti, a nostro modo di vedere le cose, anche in termini di line-up di lancio. Se Ryse e Dead Rising 3 sono deludenti un po' come lo sono Killzone Shadow Fall e Knack, Forza Motorsport 5 è un gioco di ottima qualità e un racing game assolutamente realistico e fedele. Certo, è un vantaggio che tende a scomparire nel caso l'utente non sia particolarmente interessato ai racing game. Ma bisogna considerare anche l'esclusiva Titanfall, in arrivo a marzo, che da sola potrebbe consentire a Microsoft di vendere molte unità nella prima parte dell'anno perché il titolo di Respawn Entertainment promette di cambiare il modo di giocare gli shooter multiplayer.

Inoltre, considerate il fatto che il multiplayer su PS4 non è più libero come nella precedente generazione, e questo è molto deludente soprattutto perché Sony in passato ha reclamizzato molto questa "feature esclusiva" rispetto a Xbox, che invece ha sempre fatto pagare i suoi utenti per il gioco in multiplayer online. I servizi di rete, e questo riguarda anche il matchmaking e il netcode, sono ancora superiori nel caso dei sistemi Microsoft.

PS4, d'altra parte, offre la possibilità di sostituire il disco di sistema, e questo, come abbiamo visto nel corso dell'articolo, consente di ottenere dei vantaggi prestazionali significativi. Qualsiasi utente, anche senza grossa esperienza nel disassembling di sistemi, può rimpiazzare il disco, seguendo una rigorosa procedura di reinstallazione del sistema operativo. Se si danneggia l'unità di storage di Xbox One, invece, bisogna mandare in assistenza l'intera console.

PS4

Nessuna delle due console, inoltre, è retrocompatibile in questa fase con i giochi per le precedenti generazioni e, nella fattispecie, con i dischi per PS3 o Xbox 360. Questo è un bel limite, che da solo dovrebbe portare a riconsiderare attentamente l'acquisto delle console next-gen. Limite che, però, potrebbe essere risolto nel corso del prossimo anno, con l'introduzione dei servizi cloud tanto decantati sia da Sony che da Microsoft.

In definitiva, quindi, la decisione di comprare o meno al lancio PS4 o Xbox One dipende da molti fattori. Ma, quella che è la natura più profonda dei due sistemi probabilmente è anche il principale argomento di discriminazione. Insomma, se amate l'esperienza di gaming pura e se la tradizione PlayStation ha ancora un certo fascino su di voi, PS4 fa un ottimo lavoro per mantenervi ancora soddisfatti. Se siete alla ricerca di maggiore innovazione, invece, anche in considerazione del basso failure rate di questo lancio, Xbox One potrebbe essere un sistema più adatto alle vostre esigenze.

  • Articoli Correlati
  • Recensione Xbox One: ecco com'è in Italia al lancio Recensione Xbox One: ecco com'è in Italia al lancio All'Innovation Campus di Microsoft Italia a Peschiera Borromeo abbiamo avuto modo di provare estensivamente la console next-gen che raggiunge i negozi nella giornata di oggi. Ecco le nostre prime considerazioni, corredate da foto e video, in attesa di prove ancora più approfondite. All'interno anche la videorecensione.
179 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaulGuru20 Dicembre 2013, 16:01 #1
Si solo uno ..... Steam machine !
demon7720 Dicembre 2013, 16:19 #2
Originariamente inviato da: PaulGuru
Si solo uno ..... Steam machine !


Mah.. a quel punto piuttosto che steam machine PC direttamente.
Io ho il grosso limite della totale incapacità nell'usare il gamepad.. altrimenti un pensierino ad una console ce lo farei.

A conti fatti il rapporto qualtà-prezzo per giocare è piuttosto buono.
Un pc da gioco sono mille euro minimo.
dobermann7720 Dicembre 2013, 16:24 #3
Originariamente inviato da: PaulGuru
Si solo uno ..... Steam machine !


Effettivamente le Steam Machines, una volta formattate e una volta installato Windows, potrebbero anche farcela.
nickmot20 Dicembre 2013, 16:33 #4
Originariamente inviato da: demon77
Mah.. a quel punto piuttosto che steam machine PC direttamente.
Io ho il grosso limite della totale incapacità nell'usare il gamepad.. altrimenti un pensierino ad una console ce lo farei.

A conti fatti il rapporto qualtà-prezzo per giocare è piuttosto buono.
Un pc da gioco sono mille euro minimo.


Si, il qualità/prezzo di queste console è buono (almeno con i prezzi PC attuali). Però si riesce a fare un buon PC gaming con meno di 1000€.
Rei & Asuka20 Dicembre 2013, 16:35 #5
Più che tutto mi chiedo se ci sia la reale esigenza di questa next gen, visti i titoli di lancio
DakmorNoland20 Dicembre 2013, 16:41 #6
Ma come si fa ad acquistare queste console?? Dai seriamente non ci sono titoli!!!! Le compri e le tieni li per bellezza?? Le Line up sono davvero scarse al lancio. Certo PS4 è messa peggio, la One ha qualche esclusiva in più dalla sua. Però obiettivamente giocati quei 2-3 titoli esclusiva e quei 2-3 multi, la console la si lascia li a prendere polvere...Assurdo! Curassero di più le line up al lancio, al posto di fare annunci incredibili...Tanto fumo e niente arrosto.
Bluknigth20 Dicembre 2013, 16:46 #7
Per me ci sono un paio di inesattezze/omissioni:
1) dai dati che circolano in rete la PS4 globalmente ha venduto globalmente un 25% in più nonostante problemi di disponibilità.
2) Il Psn oltre ad offrire la connettività offre un po' di titoli con cui giocare gratuitamente. Su Ps4 mi dice un mio amico di aver potuto scaricare 3/4 titoli gratis.
E di solito dopo 8/9 mesi dal lancio arrivano anche titoli di punta.
Su 360 mi hanno messo il primo Gears of war due settimane fa....

Poi condivido l'articolo per quel che riguarda le funzioni della One, che ritengo innovative ma un po' inutili almeno nel mio caso.
Del resto anche la ps4 fa il minimo sindacale per quel che riguarda i giochi presentandosi come next gen.
Diciamo che almeno un 1080p e 60fpscon filtri avanzati ce li dovevano dare...


Aenil20 Dicembre 2013, 16:51 #8
Originariamente inviato da: DakmorNoland
Ma come si fa ad acquistare queste console?? Dai seriamente non ci sono titoli!!!! Le compri e le tieni li per bellezza?? Le Line up sono davvero scarse al lancio. Certo PS4 è messa peggio, la One ha qualche esclusiva in più dalla sua. Però obiettivamente giocati quei 2-3 titoli esclusiva e quei 2-3 multi, la console la si lascia li a prendere polvere...Assurdo! Curassero di più le line up al lancio, al posto di fare annunci incredibili...Tanto fumo e niente arrosto.


e vabbè.. bene o male è sempre stato così, dopo un primo anno di carburazione di solito vanno tutte bene
Giachi620 Dicembre 2013, 16:54 #9
Originariamente inviato da: demon77
Mah.. a quel punto piuttosto che steam machine PC direttamente.
Io ho il grosso limite della totale incapacità nell'usare il gamepad.. altrimenti un pensierino ad una console ce lo farei.

A conti fatti il rapporto qualtà-prezzo per giocare è piuttosto buono.
Un pc da gioco sono mille euro minimo.


vabbè ma qui si rientra nella solito discorso e cioè che si, il pc richiede un investimento iniziale molto più elevato ma che viene presto ammortizzato dal fatto che comprare i giochi è ESTREMAMENTE più economico se ci se la gioca bene, che il multy è gratuito, che la qualità è nettamente migliore e che i giochi sono espandibili con le mod, oltre ad esserci tipologie di giochi che su console sono per natura impossibili visto il pad (gestionali e rts).

Quindi in definitiva, guardando solo il lato economico e quindi non considerando la migliore qualità del pc, le console convengono solo se per i 7-8 anni d'utilizzo si comprano massimo 10 giochi, altrimenti, anche mettendo in conto gli aggiornamenti a cui si dovrà sottoporre il pc in questo lasso di tempo, detto pc resterà più vantaggioso economicamente visto il basso costo dei giochi.
DakmorNoland20 Dicembre 2013, 16:57 #10
Originariamente inviato da: Aenil
e vabbè.. bene o male è sempre stato così, dopo un primo anno di carburazione di solito vanno tutte bene


Sì ma infatti io la PS3 l'avevo presa dopo un anno, e avrei dovuto aspettare ancora!!! Quindi mi chiedo, ma chi se le compra ste cose al lancio? Mi lascia sempre molto perplesso sta cosa...

Eppure conosco due amici che se la sono già presa...boh

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^