Recensione Xbox One: ecco com'è in Italia al lancio

Recensione Xbox One: ecco com'è in Italia al lancio

All'Innovation Campus di Microsoft Italia a Peschiera Borromeo abbiamo avuto modo di provare estensivamente la console next-gen che raggiunge i negozi nella giornata di oggi. Ecco le nostre prime considerazioni, corredate da foto e video, in attesa di prove ancora più approfondite. All'interno anche la videorecensione.

di Dorin Gega, Davide Fasola, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Comandi vocali in italiano

Non so bene il perché, ma c'è stata molta confusione sul supporto ai comandi vocali in italiano per il nuovo Kinect. Da più fonti si è parlato di mancato supporto in tal senso, ma semplicemente non è vero, come potete verificare voi stessi guardando il video che si trova nella prima pagina di questo articolo. Già da oggi è possibile comunicare con la nuova dashboard tramite il microfono di Kinect in italiano: funzionano, infatti, i comandi di base come "Vai a...", "Affianca", "Torna alla home", ecc. Xbox One, invece, non riconosce in questa fase comandi vocali che non sono inclusi nell'elenco di base, e quindi non ci capisce, per esempio, quando diciamo "Xbox, vai su Gamemag.it".

Xbox One

Kinect può essere configurato in vari modi: ad esempio, è possibile impostarne il volume in modo che riconosca anche il più lieve brusìo, oppure impostarlo per essere sollecitato solo dal parlare a volume alto, in modo da escludere i piccoli rumori, che possono fare da interferenza. In ogni caso bisogna scandire per bene le parole e mantenere comunque un volume della voce sostenuto. I comandi vocali, come è ovvio che sia, diventano fondamentali se si vuole navigare tra i menu e su internet con Kinect, ma non sempre sono un metodo più confortevole rispetto alla tradizionale navigazione con il gamepad. Dalla schermata di configurazione di Kinect è inoltre possibile verificare come il sistema riconosca le prossimità degli utenti: se ci avviciniamo al sensore la nostra sagoma, infatti, diventerà di colore rosso, mentre se ci allontaniamo sarà gialla.

Non solo i comandi vocali sono disponibili al lancio in italiano, ma l'utente può comunque decidere di utilizzare quelli originali in inglese. La prima schermata di configurazione, infatti, consente di scegliere con libertà la lingua di base della propria unità di Xbox One.

Xbox One

Per avviare un comando vocale bisogna innanzitutto pronunciare la parola "Xbox". A quel punto, in alto a sinistra compare un'icona che notifica l'utente che la console è pronta per apprendere il successivo comando. Dire velocemente "Xbox, vai a Forza Motorsport 5" metterà la console "in ascolto" senza avviare nulla, perché ancora è in attesa del vero e proprio comando. Bisogna quindi dire "Xbox", aspettare che compaia l'icona (è una questione di decimi di secondo) e dire "Vai a Forza Motorsport 5". In quel caso, qualora il disco del gioco sia inserito nel lettore, il sistema lancerà senza ulteriore indugio il titolo richiamato.

Dicendo invece "Xbox, altri collegamenti", sulla dashboard appaiono tutti i comandi vocali possibili in questa fase di lancio di Xbox One. Il giocatore può scegliere, con cognizione di causa, il comando desiderato fra quelli presenti nella lista visualizzata. Un elenco del genere compare, comunque, ogni volta che si intende spostarsi su una funzione di Xbox One tramite comando vocale.

 
^