Assetto Corsa rilasciato su Steam Early Access: prime impressioni di guida e video

Assetto Corsa rilasciato su Steam Early Access: prime impressioni di guida e video

Abbiamo provato in via preliminare il nuovo titolo di Kunos Simulazioni, che è adesso disponibile su Steam Accesso Anticipato. Le prime impressioni si suddividono in tre emozioni diverse, in ordine cronologico nelle varie fasi della prova: delusione, interesse, esaltazione.

di Nino Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SteamKunos Simulazioni
 

Conclusioni, Il paradiso dei modder

Una volta provate queste vetture sono tornato sulla Ferrari 458 Italia, dovendo ricredermi sul lavoro svolto dai Kunos per la V8 italiana. È vero, stiamo parlando di una delle sportive più veloci in pista al mondo, ma al tempo stesso pur sempre di una berlinetta omologata su strada, estremamente più morbida rispetto ad un'auto da competizione, più pesante e con soluzioni meno estreme per quanto riguarda l'aerodinamica e i freni.

Assetto Corsa è il primo gioco che, a fronte di una velocità di punta paragonabile, fa capire esattamente la differenza che sussiste fra un'auto da competizione e una sportiva. Se in moltissime altre simulazioni le differenze percepibili sono legate soprattutto alla velocità con cui è possibile effettuare una curva e il modo in cui farlo, su Assetto Corsa la sensazione di trovarsi di fronte ad auto di caratura estremamente diversa è palese e palpabile in ogni manovra. Inoltre, AC restituisce una corrispondenza più marcata tra auto pesanti e maggiore forza d'inerzia: ad esempio, in frenata, la 458 italia ti spinge molto di più in avanti rispetto alla Tatuus.

Tutte le caratteristiche elencate finora mi fanno pensare quanto il lavoro svolto da Kunos Simulazioni possa rappresentare un vero e proprio paradiso per i team di modding. L'incredibile versatilità del sistema di guida si traduce nella possibilità di inserire un'enorme mole di dati per ogni singola vettura, partendo da una base che i vari esponenti del team Kunos hanno detto essere semplificata. Secondo quanto riportato in diverse interviste, Assetto Corsa permetterà di inserire i dati di un'auto e il motore offrirà già un buon punto di partenza da cui poi effettuare le modifiche più capillari.

Nei vari forum è possibile notare come la community di modders sia estremamente interessata al nuovo simulatore automobilistico italiano, con molti progetti già rifiniti dal punto di vista del design, per quanto riguarda scocche e interni. Purtroppo al momento attuale è difficile poter dire dove si ponga Assetto Corsa rispetto alla concorrenza diretta - e meno diretta - per la mancanza di molte feature di primaria importanza nella Early Access.

Manca il multiplayer, vero e proprio fulcro di ogni simulazione che si rispetti, e non sappiamo come verrà strutturata la carriera e che peso avrà all'interno del gioco online. Inoltre il motore fisico non è esente da difetti: le collisioni contro ostacoli e muri potrebbero essere enormemente migliorate ed è veramente difficile (se non impossibile) vedere l'automobile ribaltarsi su se stessa, elemento in cui vediamo eccellere ad esempio iRacing. È capitato più volte colpire le barriere di contenimento a Monza a 250km/h ed oltre e vedere la macchina semplicemente appoggiarsi sulle stesse e procedere tranquillamente senza scomporsi.

Le macchine più rigide tendono talvolta a rimbalzare sugli ammortizzatori in maniera poco realistica, mentre in quelle più morbide la risposta delle molle sembra fin troppo "vivace", con movimenti troppo veloci. Piccoli orpelli grafici che rendono l'esperienza del replay un po' meno realistica - ma comunque estremamente godibile con la maggior parte delle vetture - rispetto a quella vivibile all'interno della scocca, in cui ogni minimo movimento dell'abitacolo è riprodotto in maniera assolutamente impeccabile. Stiamo parlando in questo caso di vere e proprie minuzie, le uniche che abbiamo trovato in un sistema di guida così complesso.

C'è da considerare anche che Assetto Corsa è ancora lontano dalla versione 1.0 e l'ingresso alla Early Access permetterà di correggere tutti gli errori riportati, e di spingersi molto oltre. Inoltre, se citassimo rFactor 2, altro diretto concorrente, al suo punto di partenza aveva una quantità di difetti enormemente superiore. Difetti che sono stati rivisti e corretti solo nel tempo, mentre il nuovo simulatore di Kunos parte da una base nettamente superiore sia dal punto di vista della qualità percepita che per l'assenza di bug seri.

La versione Early Access si aggiornerà a cadenza bisettimanale e progressivamente saranno aggiunte tutte, o quasi, le vetture annunciate per la versione definitiva, per un totale di circa 25/30 auto.

Assetto Corsa è in definitiva il gioco che più si avvicina ai vari camera-car che è possibile vedere su YouTube per una moltitudine di aspetti diversi, e sicuramente per molti versi un punto di riferimento che i vari produttori internazionali dovranno prendere in considerazione nella produzione di un simulatore di guida in futuro.

  • Articoli Correlati
  • Assetto Corsa: le novità su feature e prezzi da Kunos Assetto Corsa: le novità su feature e prezzi da Kunos Marco Massarutto, Production Director di Assetto Corsa, svela ai lettori di Hardware Upgrade e di Gamemag come procedono i lavori su Assetto Corsa, l'attesissima simulazione di guida che si propone di raggiungere nuovi livelli in fatto di autenticità e di realismo per la guida riprodotta in un videogame. All'interno anche i dettagli sui prezzi.
  • Assetto Corsa: la simulazione di guida italiana Assetto Corsa: la simulazione di guida italiana Dopo netKar Pro, Kunos Simulazioni vuole espandere la propria esperienza di guida con un gioco più completo, dotato di grafica di ultima generazione e di un grande livello di precisione sul piano della fisica. All'interno trovate l'intervista-fiume a Marco Massarutto, Production Director di Assetto Corsa, con 19 domande tecniche sulla nuova simulazione di guida.
4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tony7314 Novembre 2013, 10:04 #1
Ma si sa una data di uscita? a me i giochi venduti mozzi non mi esaltano per nulla... questa early non farà altro che allungare mostruosamente il lancio ufficiale.
Krusty9314 Novembre 2013, 23:53 #2
Originariamente inviato da: tony73
Ma si sa una data di uscita? a me i giochi venduti mozzi non mi esaltano per nulla... questa early non farà altro che allungare mostruosamente il lancio ufficiale.


Risparmi il 22% comprandolo ora, e ne vale la pena: veramente divertente
Kajok15 Novembre 2013, 08:53 #3
curiosità mia
ma giocate con la tastiera o col volantino?
djmatrix61916 Novembre 2013, 16:56 #4
Originariamente inviato da: Kajok
curiosità mia
ma giocate con la tastiera o col volantino?


Il minimo per giocare a questo tipo di giochi è avere un gamepad x360... ma è ovvio che l'ideale sarebbe avere un volante, motivo per il quale non penso di prenderlo... non ho voglia di spendere tanto per giocare ad un gioco di auto..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^