Rayman Legends e l'artigianato d'autore

Rayman Legends e l'artigianato d'autore

Il nostro eroe senza braccia e gambe (eppur capace di calci e pugni di prim'ordine) ha dormito per un secolo intero, consentendo agli Incubi di Polokus di crescere in forza e numero. Svegliati dal piccolo Murphy, Rayman ed i suoi inseparabili compagni si lanciano in una nuova avventura. Sarà all'altezza della precedente?

di Simone Petracchiola pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

Il nuovo capitolo di Rayman è una gioia, un gioco che riesce a rinnovarsi continuamente senza mai perdere un colpo, dall'inizio alla fine.

Divertentissimo da soli, eccezionale e confusionario in compagnia, riesce ad essere un platform classico pur non dimenticando il tecnico, in una cornice di colori e scenari indimenticabili, senza concedere nemmeno un passo alla nostalgia proprio in un momento in cui sembra andare per la maggiore - cogliendo piuttosto ogni occasione possibile per rinnovarsi in maniera intelligente.

Rayman Legends è l'apoteosi dell'importanza del non necessario, è un gioco che si diverte da matti a farsi giocare e sarà in grado ogni volta di farvi spegnere la console col sorriso sul volto, con la voglia di riprendere in mano il pad appena possibile, che sia la prima corsa per finire il gioco o l'ennesimo passaggio per migliorarsi nei punteggi e nelle sfide.

Un classico istantaneo, che sarà ricordato con affetto per anni a venire - e adesso, per un eventuale seguito, sarà veramente dura fare meglio di così.

Oltre che su Wii U, piattaforma sulla quale abbiamo provato il gioco, Rayman Legends è disponibile nei formati PC, PlayStation 3, PS Vita e Xbox 360.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200004 Novembre 2013, 13:00 #1
niente Wii quindi...
andreasperelli04 Novembre 2013, 14:34 #2
Lo sto giocando in coop con mia figlia di 6 anni ed è uno spettacolo di grafica e gameplay

e dovreste vedere quando lei gioca in coop con altri due coetanei...
Horizont04 Novembre 2013, 17:30 #3
Originariamente inviato da: andreasperelli
Lo sto giocando in coop con mia figlia di 6 anni ed è uno spettacolo di grafica e gameplay

e dovreste vedere quando lei gioca in coop con altri due coetanei...


Io ho fatto giocare ad Origins la mia nipotina di 7 anni
Che soddisfazione vederla giocare e divertirsi
Origins è stato meraviglioso e credo che lo sia altrettanto Legends
Il Castiglio04 Novembre 2013, 20:11 #4
Originariamente inviato da: andreasperelli
Lo sto giocando in coop con mia figlia di 6 anni ed è uno spettacolo di grafica e gameplay

e dovreste vedere quando lei gioca in coop con altri due coetanei...

Si può giocare in 3 sullo stesso PC ?
andreasperelli04 Novembre 2013, 20:13 #5
Originariamente inviato da: Il Castiglio
Si può giocare in 3 sullo stesso PC ?


PC non lo so, su Xbox 360 fino a 4.
giovandrea04 Novembre 2013, 21:35 #6
Sia Origins che Legends sono giocabili in co-op con 4 giocatori anche su PC.
Questo gioco è uno spettacolo, peccato però per la colonna sonora che, per me, non è all'altezza del capitolo precedente
pincapobianco04 Novembre 2013, 22:39 #7
non capisco la vostra moda di fare la recensione di un gioco dopo oltre due mesi che uscito
Rayman Legends è uscito a fine agosto, da un pezzo ormai svegliatevi
gildo8805 Novembre 2013, 14:21 #8
Originariamente inviato da: pincapobianco
non capisco la vostra moda di fare la recensione di un gioco dopo oltre due mesi che uscito
Rayman Legends è uscito a fine agosto, da un pezzo ormai svegliatevi


Era successo anche con Darksiders 2 l'anno scorso
Però spezzo una lancia a favore di gamemag, le recensioni che leggo qui sono senza dubbio le più complete, sebbene certe volte non sono molto d'accordo con esse. Certo una maggiore "puntualità" sarebbe gradita, ma vabbè
Per quanto riguarda Rayman Legends, non posso fare altro che consigliarlo, sopratutto se avete qualcuno con cui giocarci assieme. Ho fatto delle partite con 3 giocatori decisamente divertenti, sebbene un pò confusionarie.
Il vero capolavoro di Ubisoft è questo, non l'ennesimo AC

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^