Batman Arkham Origins: avventure e tecnologia a Gotham City

Batman Arkham Origins: avventure e tecnologia a Gotham City

Eccovi le nostre impressioni su Batman Arkham Origins, dopo aver completato la campagna e provato la parte multiplayer. Dedichiamo molto spazio alle caratteristiche grafiche, visto che il nuovo titolo della serie di Batman è uno fra quelli in cui le differenze tra l'impatto grafico in DirectX 11 e in DirectX 9 sono più marcate. Le immagini che trovate nelle varie pagine dell'articolo sono fornite dal produttore, mentre quelle nella gallery sono homemade.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Conclusioni

Il principale difetto di Batman Arkham Origins riguarda quella sensazione di già visto che si ha in moltissime parti della storia. Sembra, proprio, di aver già vissuto quelle stesse avventure e quelle stesse situazioni in Arkham Asylum o Arkham City. Purtroppo, infatti, WB Games Montreal si è limitata a riproporre quanto di buono aveva già fatto Rocksteady, senza stravolgere nulla e introducendo novità al gameplay solo di secondaria importanza. Inoltre, non ha modificato in maniera sensibile neanche il mondo di gioco, che appare incredibilmente simile a quello già visto nei predecessori.

Le uscite della stagione natalizia, lo si sa, molto spesso non brillano per innovazione, perché i produttori puntano su titoli "sicuri", senza rischiare alcunché. Purtroppo, in queste condizioni, e senza la partecipazione dei team che hanno ideato le versioni originali dei giochi, si rischia di cadere nel problema del riciclo degli asset, ben evidente in questo Arkham Origins.

Detto questo, il nuovo Batman continua a brillare per un gameplay comunque intelligente e che rende il tutto molto immersivo. Sia i combattimenti in mischia che le parti stealth, oltre che l'uso dei gadget, sono divertenti ed equilibrati, e, unitamente a una buona storia, spingeranno sicuramente i giocatori a proseguire fino al temrine della storia. Certo, un gioco del genere attira i fan anche e soprattutto per il carisma di Batman, che anche in questo caso è sottolineato in maniera decisamente accattivante.

Servono circa 12 ore per completare la storia, procedendo in maniera abbastanza spedita verso la fine. Però, se si dedica tempo alle missioni secondarie e ai 'collezionabili' la longevità può amentare considerevolmente, anche del doppio. Quindi, sebbene la storia sembri in un primo momento andare a conclusione un po' presto (dopo circa 5 ore), in realtà la fine risulta poi spostata più in là, con un finale diluito su più ore di gioco. Dopo aver finito la campagna, inoltre, si possono giocare le modalità Nuova partita+ e Io sono la notte, che incrementano considerevolmente il livello di sfida. Dal punto di vista della longevità, quindi, non si possono fare appunti completamente negativi. Inoltre, Arkham Origins è il primo gioco della serie con una modalità multiplayer.

Predatore Invisibile Online, sviluppata da Splash Damage (Enemy Territory Quake Wars, Brink), è innovativa e tutto sommato divertente. Piacerà a coloro che adorano le meccaniche di gioco della serie, che risultano evidenziate ai massimi livelli in questa modalità di gioco. D'altra parte, gli equilibri di Batman Arkham sono tarati per la campagna single player, che rimane quella dotata di maggiore profondità. Insomma, il multiplayer di Arkham Origins rischia di diventare il classico multiplayer a corredo di un'esperienza principalmente single player, e di rimanere poco giocato dai fan.

Ma l'elemento maggiormente apprezzabile rimane quello narrativo. Bisogna dire, però, che il giocatore non ha percezione assoluta del fatto che Arkham Origins sia un prequel. Batman è potente, e anche più, come nei precedenti capitoli, e la stessa storia non pone molta enfasi sulla sua inesperienza o giovinezza. Ben presto, insomma, Arkham Origins si tramuta nell'ennesima solita avventura con il Cavaliere Oscuro come protagonista.

Batman è il meno psicopatico in un mondo di psicopatici, e per questo è inviso e perseguitato dalla popolazione, e per questo gli altri psicopatici sono ossessionati dal desiderio di farlo diventare come loro. Batman non riuscirà mai a sconfiggere i suoi avversari, ma è il motivo che spinge la polizia a operare finalmente per conseguire la giustizia. Batman è qualcosa a cui credere.

  • Articoli Correlati
  • Arkham Origins: un livello di sfida più alto per Batman Arkham Origins: un livello di sfida più alto per Batman Warner Bros. ha organizzato un evento di lancio per Batman Arkham Origins, l'atteso nuovo capitolo della premiata serie che passa nelle mani di WB Montreal. Ovviamente non potevamo mancare e non potevamo rinunciare a provare la nuova demo single player del gioco. Abbiamo anche intervistato Ben Mattes, Senior Producer di WB Games Montreal.
19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
montanaro7931 Ottobre 2013, 15:47 #1
La grafica mi sembra peggiorata rispetto ai titoli precedenti i colori sono spenti, le texture sbiadite e annacquate e le animazione del combattimento un po legnosette in più Batman mi sembra troppo tozzo e mal articolato ..

Storia bella e ben narrata ... tuttavia o cambiano qualcosa o diventa un nuovo AC ..
Paganetor31 Ottobre 2013, 16:28 #2
insomma, in pratica è un DLC pompato?
BieSseA31 Ottobre 2013, 18:36 #3
Ma cosa vogliono dire tutte quelle novità grafiche, quei filtri applicati, e sempre tutti quanti correlati a Nvidia? Ma stiamo scherzando? E' possibile che si produca un videogioco così bello da vedere e certi effetti (vada per la fisica che è tantissimo che è appannaggio Nvidia) sono attivabili solamente da schede video Nvidia? Ma che genere di mercato è questo? Sono possibili limitazioni del genere per utenti della controparte AMD, che d'altronde fa prodotti sempre più convenienti e ultimamente anche più veloci?
Sono contrario a queste alleanze sui motori grafici e gli effetti ad esclusivo appannagio dei possessori di un marchio, queste cose non dovrebbero essere permesse dai game designer, così non va!
tailss31 Ottobre 2013, 19:15 #4
Se quelle funzioni esistono in una gpu Nvidia non vedo perché non poterle utilizzare. Anzi, direi che hanno fatto bene a implementarle a dovere.

Fra l'altro su Amd il gioco gira lo stesso e anche molto bene, basta solo dosare la fisica se questa si può eseguire soltanto su cpu, a meno di non avere un bel processore pompato.

Altrimenti inventi qualcosa anche Amd per sfruttare la gpu per gli effetti aggiuntivi.

Direi che non sfruttare l'hardware Nvidia per rispetto degli utenti Amd mi sembra veramente troppo.
fukka7531 Ottobre 2013, 21:52 #5
Originariamente inviato da: BieSseA
Ma cosa vogliono dire tutte quelle novità grafiche, quei filtri applicati, e sempre tutti quanti correlati a Nvidia? Ma stiamo scherzando? E' possibile che si produca un videogioco così bello da vedere e certi effetti (vada per la fisica che è tantissimo che è appannaggio Nvidia) sono attivabili solamente da schede video Nvidia? Ma che genere di mercato è questo? Sono possibili limitazioni del genere per utenti della controparte AMD, che d'altronde fa prodotti sempre più convenienti e ultimamente anche più veloci?
Sono contrario a queste alleanze sui motori grafici e gli effetti ad esclusivo appannagio dei possessori di un marchio, queste cose non dovrebbero essere permesse dai game designer, così non va!


Anche AMD ha iniziato a lavorare con varie sw house per ottimizzazioni specifiche con i videogiochi, ad esempio con l'engine Frostbite 3 di EA (quello di BF4), quindi è probabile che si avrà lo stesso tipo di configurabilità dedicata alla sue vga
pincapobianco31 Ottobre 2013, 22:49 #6
un gioco che non ha cagato praticamente nessuno e ha venduto pochissimo in questa settimana basta vedere le uk charts
montanaro7901 Novembre 2013, 11:44 #7
Ed è pieno di bug ... nonostante sia uscito l'update 1 da quella maledetta stanzetta non si esce ...
Gabro_8201 Novembre 2013, 13:54 #8
Se hai il gioco originale vedrai che il bug della tower è stato risolto ieri.
World01 Novembre 2013, 14:07 #9
Originariamente inviato da: montanaro79
Ed è pieno di bug ... nonostante sia uscito l'update 1 da quella maledetta stanzetta non si esce ...


Update 1 mi sa tanto di gioco piratato
Pachanga01 Novembre 2013, 14:07 #10
Originariamente inviato da: pincapobianco
un gioco che non ha cagato praticamente nessuno e ha venduto pochissimo in questa settimana basta vedere le uk charts


Si,si,hai ragione...


http://www.theguardian.com/technolo...deo-games-chart

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^