Dead or Alive 5 Ultimate: una versione potenziata dedicata ai giocatori più esperti

Dead or Alive 5 Ultimate: una versione potenziata dedicata ai giocatori più esperti

Dead or Alive 5 Ultimate è la versione aggiornata di DOA 5 e presenta alcune novità rispetto al suo predecessore. Questo tipo di espansioni sono la norma per i picchiaduro, mentre, solitamente, nella versione rimodernata vengono aggiunti nuovi personaggi, mosse e viene bilanciato il gioco. La versione Ultima di Dead or Alive 5 non fa eccezione. Oltre però ad aver aggiunto al roster di combattenti 5 nuovi personaggi (in realtà sono vecchi personaggi targati Team Ninja) e una nuova abilità, il Power Launcher, è stato inserito un sistema di allenamento davvero sfizioso.

di Alessandro Oteri pubblicato il nel canale Videogames
 

Modalità e dinamiche di gioco

Una volta lanciato il gioco dovremo decidere con quale modalità iniziare. Ne sono disponibili tre: “Avventura”, “Allenamento” e “Combattimento”. La prima ci farà addentrare nella “story mode”, mentre “Allenamento” ci dà la possibilità di entrare nella sezione “didattica”. Infine troviamo il menu combattimento, che contiene al suo interno altre cinque voci di menu. Per chi si sentisse pronto sarà anche possibile giocare online.

Come per la versione precedente, la modalità single player collegata alla storia non ci ha particolarmente impressionato, perlomeno non in positivo. La narrazione è stantia e priva di grande inventiva. L’unico motivo per cui possa valere la pena giocare questa modalità è per puro desiderio di completare il gioco nel suo intero. Come magra consolazione, una volta completata la storia, potremo dire di aver provato tutti i personaggi protagonisti del videogame.

Il segmento dedicato agli allenamenti invece, come anticipato, ci è sembrato davvero un gran bel lavoro. E’ composto di quattro parti che ci guideranno all’interno delle dinamiche di gioco. Scegliendo la voce di menu “Allenamento Libero” potremo decidere di allenarci liberamente all’interno del ring decidendo quale comportamento debba tenere l’avversario gestito dalla CPU. Sempre all’insegna della libertà è la modalità di “Allenamento Comandi”. Una volta scelto un personaggio potremo allenarci liberamente e vedremo i comandi da noi digitati direttamente su schermo (ottimo per prendere dimestichezza con il joypad).

Il grosso della modalità allenamento però è contenuto nell'area di menu “Tutorial”. Il computer ci fornirà una cospicua serie di lezioni sempre più complesse sul “gameplay”. A fine di ogni lezione dovremo superare un esame di ammissione alla lezione successiva.

La quantità di lezioni è davvero importante e, se davvero avrete la forza di seguirle tutte, non potrete che averne giovamento una volta nel ring. E’ infine presente anche una modalità di allenamento dedicata alle combo di ogni singolo personaggio. Come detto il menu combattimento ha al suo interno cinque voci: “Scontro”,”Arcade”,”Sfida sul tempo”,”Sopravvivenza” e ”Sfida a squadre”.

La modalità Scontro è la classica modalità 1 vs 1. Arcade simula il gioco su cabinato, in cui dovremo battere il computer cercando di raggiungere il punteggio più alto. Molto simile a quest’ultimo è la sfida sul tempo che richiede di battere il computer nel minor tempo possibile.

Più interessanti e divertenti sono invece le modalità “Sopravvivenza” e “A squadre”. Nel primo caso dovremo battere più avversari possibili prima di finire la nostra energia vitale. Nel secondo invece potremo scegliere 7 combattenti dal nostro roster e affrontarne altrettanti come avversari.

Una volta entrati in gioco notiamo che la manovrabilità dei personaggi è convincente e i tempi di risposta agli attacchi avversari sono migliorati. Come per la versione “non Ultimate” restano valide le differenze sostanziali rispetto alle edizioni precedenti.

La curva di apprendimento è certamente più ripida che in DOA 4 (e precedenti) ed il gioco risulta molto meno “facile” di prima. Ci è capitato spesso di leggere commenti di giocatori non professionisti disperati per l’eccessiva difficoltà di alcune combinazioni. Sarà per questo motivo che nella versione Ultimate gli sviluppatori hanno creato un tutorial così dettagliato?

 
^