Gta 5: trucchi, suggerimenti e cheat codes

Gta 5: trucchi, suggerimenti e cheat codes

C'è già chi ha terminato il nuovo attesissimo free roaming di Rockstar. Questi giocatori potrebbero avere bisogno di qualche aiuto per esplorare in maniera ancora più efficace l'enorme mondo di gioco di Gta 5 e anche di qualche metodo 'furbetto' per facilitarsi le cose.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Le cose essenziali da sapere

Grand Theft Auto V, come abbiamo visto nella recensione appena pubblicata, è uno di quei titoli capaci di offrire un mondo di gioco così grande che è possibile ignorare la storia principale per dedicarsi completamente alle attività secondarie e spendere decine e decine di ore su queste ultime. In modo da affrontare il tutto nella maniera più proficua possibile, Rockstar ha reso pubblici alcuni suggerimenti, indirizzati ai giocatori che vogliono velocizzare il processo di esplorazione e ottenere sin da subito i migliori risultati.

Il mondo di gioco di Gta 5 è aperto sin dall'inizio, e questo vuol dire che i giocatori potranno in qualsiasi momento andare in giro senza alcuna barriera. Nessuno vi impedirà di vedere sin da subito tutti i circa 130 chilometri quadrati del mondo di gioco allestito da Rockstar. È sempre possibile rubare una macchina, o un elicottero o un aereo se si è sufficientemente coraggiosi, e iniziare a esplorare fin quando non ci si annoia.

Nella parte settentrionale della mappa non spunteranno le missioni fin quando il giocatore non sbloccherà tutti e tre personaggi protagonisti. Si tratta della parte rurale, che esplicita al meglio la grandezza del mondo di gioco, e che si somma alla parte urbana di Los Santos, grande per due volte rispetto alla Liberty City del Gta precedente. Nonostante le missioni non appaiano, comunque, resta possibile esplorare liberamente anche questa parte della mappa fin dalle prime battute di gioco.

Una cosa che il giocatore deve apprendere sin da subito riguarda l'uso del telefono cellulare. Per ogni missione, infatti, si entra in contatto con una serie di personaggi, che possono essere di grande aiuto nelle battute avanzate dell'avventura. Dopo aver completato ogni singola missione, infatti, chi vuole scoprire tutto, ma proprio tutto, di Los Santos, deve dare una sbirciatina al telefono cellulare. Troverà sempre nuovi contatti, pronti a offrire missioni inedite.

Ma lo smartphone è anche un modo per accedere a servizi di assistenza e utilità di vario tipo. Si possono chiamare, infatti, polizia, vigili del fuoco e l'ambulanza tramite lo smartphone, oppure Downtown Cab Co., un servizio di taxi che può velocemente portarci da una parte all'altra della mappa di gioco. Non bisogna, però, abusare di questi servizi nella parte iniziale del gioco, perché si è a corto di soldi e i pochi che si hanno possono essere spesi in maniera più proficua.

Lo smartphone consente anche di navigare su internet. Chiaramete permette di accedere a siti web fittizi, divertenti e dissacranti come il resto dei contenuti di Grand Theft Auto. Navigare su internet è una curiosa e rilassante distrazione rispetto alle adrenaliniche missioni, e si aggiunge alla miriade di cose che il free roaming di Rockstar permette di fare. Internet in Gta 5 ha anche una funzione di gameplay, ovvero permette di comprare auto, navi, elicotteri e aerei di lusso. Naturalmente, tutto questo vale nel caso si disponga del denaro sufficiente per farlo.

In qualsiasi parte, dunque, Gta 5 dà l'opportunità al giocatore di accumulare una considerevole fetta di soldi. Il primo consiglio che va dato è dunque quello di non lasciarsi scappare alcuna opportunità. Una volta conclusa la storia, infatti, sarà sempre possibile continuare ad acquistare abitazioni e attività commerciali, che però richiedono una consistente quantità di soldi. Se non si accumula questo denaro durante la storia lo si dovrà fare attraverso le missioni facoltative e ripetitive che si attiveranno una volta che le vicende saranno concluse.

Quindi, occorre pensare al portafoglio anche quando non ci sarà stretta necessità. La borsa è un ottimo viatico per rimpinguare il conto in banca. Come dicevamo in sede di recensione, la storia offre diversi spunti interessanti per investire in borsa. Ad esempio se stiamo pianificando un attacco contro un'azienda, i titoli di quest'ultima andranno in picchiata, mentre le azioni delle aziende rivali schizzeranno verso l'alto. Inoltre, c'è una serie di missioni di assassinio, quelle di Lester, che prenderanno di mira i CEO e i dirigenti di importanti aziende, e queste missioni si tradurranno in un ottimo spunto per giocare con la borsa e tenerla comunque monitorata.

Nel mondo di Los Santos, poi, non poteva mancare la parodia di Scientology, sotto il nome di Epsilon Program. Quest'ultima non ha un ruolo determinante nella storia principale, ma attraverso lo smartphone interno al gioco consente di accedere a un'interessante serie di missioni facoltative. Bisogna rispondere a domande e fare delle donazioni per aggrazziarsi i membri della confraternita, e questa può essere un'alleanza molto importante nell'ottica di fare sempre più soldi.

La nuova meccanica di base di Gta 5, inoltre, permette di passare a piacere da un personaggio all'altro. Si possono impersonare Michael, Franklin e Trevor in qualsiasi momento, ma un suggerimento che ci sentiamo di fare, seguendo anche le linee guida Rockstar, è quello di non sentirsi obbligati a distribuire le ore di gioco fra i tre. Anzi, non si deve aver paura di giocare con il proprio personaggio preferito.

Ad esempio, il fatto di dover risolvere gli affari di famiglia di Michael non vuol dire che si siano persi degli avvenimenti importanti nelle vite di Franklin o di Trevor. Durante le prime ore di gioco sembra che si sia perso qualcosa perché, quando si passa da un personaggio all'altro, il personaggio di destinazione è immerso in faccende private apparentemente oscure al giocatore. In realtà, il motore di Gta 5 è in grado di generare casualmente questi eventi, per cui si tratta di un flusso interrotto di attività dinamiche.

Il motore può anche combinare diverse sequenze di narrazione. La parte cinematografica, infatti, cambia leggermente a seconda del personaggio interpretato. Se ad esempio iniziate una missione che coinvolge i tre protagonisti con Franklin potrà capitare di trovare Trevor e Michael impegnati in una conversazione precedente. In questo caso vi perderete parte della conversazione, che invece potrete vedere per intero rifacendo la missione con uno fra Trevor e Michael.

Il cane di Franklin, Chop, è poi sorprendentemente utile. Se lo si porta a spasso, può fiutare parti di astronave o le pagine del diario di un assassino, ovvero due tra gli oggetti collezionabili più difficili da trovare. Se qualcuno vi attaccherà, sarà possibile puntare Chop contro questi per farsi aiutare nella difesa personale. La gente scappa alla vista del cane feroce, ma i poliziotti non sembrano curarsene.

Attraverso l'app iFruit per iOS si può allenare ulteriormente Chop, in modo da migliorare le sue prestazioni in-game. L'app infatti interagisce dinamicamente con il gioco in esecuzione sulla console e, tra le altre cose, permette di personalizzare le auto. Attraverso l'app si può giocare con Chop e insegnargli degli esercizi, facendo crescere il suo livello di felicità e conseguentemente la sua reattività.

Massimizzare le statistiche dei personaggi può essere un'altra cosa molto utile. In Gta 5, infatti, si possono, ad esempio, migliorare la forza, la resistenza o l'abilità di volo dei tre protagonisti. Per farlo, semplicemente, basta ripetere gli stessi movimenti, come ad esempio continuare a correre per aumentare la resistenza e conseguentemente far crescere la relativa statistica. Ma altre attività, come il tennis, il golf, le gare di terra e di mare, eseguire atterraggi acrobatici da auto e altri veicoli (ovviamente con successo), o svolgere esercizi fisici, incrementano le statistiche molto più velocemente. Ognuna di queste attività, però, va sbloccata andando avanti nella storia.

I poliziotti continueranno a darci la caccia se rimaniamo nel loro cono visivo, di colore blu sulla mini-mappa. Nel momento in cui riusciremo a fuoriuscire dal cono visivo, allora sarà possibile scendere dall'auto e cercare rapidamente un nuovo nascondiglio. Si può decidere di continuare a guidare, ma ciò aumenta la probabilità di incorrere in altri poliziotti presenti nella zona e questo farà ripartire l'inseguimento. Quando ci si trova nella zona d'ombra può essere utile anche cambiare auto, visto che questa azione ridurrà ulteriormente il livello di sospetto. Si tratta proprio di una meccanica stealth applicata alle auto, visto che per ognuna di esse c'è una zona di visibilità dipendente anche dall'orientamento della macchina stessa.

 
^