Recensione Gta 5: perché un successo così dirompente?

Recensione Gta 5: perché un successo così dirompente?

Dopo aver passato gli ultimi giorni a "uccidere persone, contrabbandare persone, vendere persone", ecco finalmente il nostro giudizio definitivo su Grand Theft Auto V. L'ultimo free roaming di Rockstar va al di là del semplice media videoludico, ed è ormai un fenomeno culturale. Rispetto ai predecessori c'è una base psicologica concreta e interessante, oltre che una sferzante critica alla società moderna. Cerchiamo di capire insieme il perché di tanto successo per l'ultimo arrivato da Sam Houser e soci.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft Auto
 

Impotent Rage

Grand Theft Auto V è poi basato sul Social Club di Rockstar Games, il luogo in cui vengono tracciate le statistiche di gioco dei giocatori singoli e di tutta la comunità. Il Social Club non è solamente alla base della raccolta delle statistiche, ma influenza il gameplay e permette ai giocatori di condividere i contenuti in modi diversi.

Innanzitutto i tre protagonisti dispongono di tre smartphone (che oltretutto richiamano i tre principali sistemi operativi oggi disponibili nel mondo mobile: ovvero iOS nel caso di Michael, Android per Franklin e Windows Phone per Trevor, anche se Trevor non è certo "tipo da Windows Phone"), all'interno dei quali è installata un'app che si chiama Snapmatic. Questa permette di effettuare delle foto in giro per il mondo di gioco e di caricarle sul sito web del Social Club o di condividerle con gli amici. Per esempio Trevor può scattarsi una foto con l'action figure del suo personaggio preferito, Impotent Rage, che lo incarna oltretutto, mentre il giocatore può condividere tale foto con gli amici.

Anche le canzoni provenienti dalle auto-radio che si trovano sulle varie auto possono essere condivise, sempre attraverso il Social Club. Ma la parte dell'integrazione online riguarda soprattutto il cosiddetto mercato Bawsaq. Questo ha un funzionamento simile al mercato tradizionale, Lcn, del quale abbiamo già parlato, con la differenza che le quotazioni vengono determinate dinamicamente dal comportamento dei giocatori. Questi ultimi, con le loro transazioni, influenzano direttamente il prezzo delle azioni delle 40 aziende che ne fanno parte. Se molte persone acquistano armi e spendono soldi per personalizzarle, per esempio, il prezzo delle azioni di Ammu-Nation salirà, mentre se un gruppo di giocatori inizia a distruggere un determinato tipo di veicolo, come una moto Vapid, il prezzo delle azioni Vapid precipiterà.

Insomma, Rockstar vuole fare di tutto per rendere permanente anche la componente single player di Gta 5. Sulla mappa ci sono tantissime attività facoltative che permettono di dedicare tempo alla simulazione anche in maniera non direttamente fruttuosa. Ci sono oggetti collezionabili da raccogliere, e per alcuni di questi la ricerca è particolarmente ostica. Abbiamo già detto della parte di Sconosciuti e folli, mentre tra gli hobby per impiegare il tempo libero troviamo paracadutismo, gare su strada, sterrato e mare, caccia, traffico d'armi, caccia alle taglie, poligono di tiro, yoga e altro. Ma ci sono anche gli eventi sportivi, come tennis, golf, gare su strada o acquatiche, freccette.

Si possono acquisire anche proprietà e altri tipi di attività: dai demolitori di auto alle compagnie di taxi, dai dispensari d'erba ai cinema, le attività variano per tipo e costi e possono costare anche milioni di dollari. Ogni attività garantisce dei benefici per il giocatore, entrate settimanali e missioni secondarie relative a quell'attività.

Insomma, se si può fare un parallelismo tra Gta IV e Gta III, nel senso che sono stati due giochi innovativi sia sul piano del gameplay che delle tecnologie che hanno introdotto, se ne può fare un altro tra Gta V e Gta San Andreas. Questi ultimi due titoli hanno spinto alle estreme conseguenze le meccaniche e il bilanciamento dei due titoli ai quali si ispirano, portando il tutto a un livello di complessità di altissimo livello.

Ma non finisce certo qui, visto che la vera componente multiplayer online di Gta 5 è GTA Online. Quella sarà un'altra storia, e tanto altro "lavoro" per il vostro redattore, che permetterà di giocare in 32 contemporaneamente sulla stessa mappa di gioco del single player di Gta 5, offrire nuove modalità di gioco e nuovi spunti per collaborare con altri giocatori o per affrontarsi in senso competitivo.

 
^