GamesCom 2013: round decisivo tra PS4 e Xbox One

GamesCom 2013: round decisivo tra PS4 e Xbox One

Eccovi il nostro report dal consumer game show più grande al mondo, che si è svolto la scorsa settimana a Colonia. Non solo gli eventi pre-show di Microsoft, Electronic Arts e Sony, ma il resoconto su tutti i giochi che abbiamo avuto modo di provare in anteprima. All'interno, tra gli altri, trovate quindi dettagli su Call of Duty Ghosts, The Sims 4, Command & Conquer, Assassin's Creed IV, Watch Dogs, Ryse Son of Rome, Battlefield 4, e molti altri ancora.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
SonyMicrosoftXboxElectronic ArtsAssassin's CreedCall of DutyBattlefield
 

Zoo Tycoon

Zoo Tycoon
publisher: Microsoft Studios
software house: Frontier Developments
piattaforme: Xbox 360, Xbox One
data di pubblicazione: 8 novembre 2013

Zoo Tycoon è un titolo per Xbox One che offre un interessante comparto tecnico. Come nel caso dei precedenti capitoli della serie, si tratta di un gestionale in cui il giocatore deve occuparsi della resa commerciale di uno zoo, dalla sua creazione a tutte le fasi della sua crescita. Lo sviluppatore Frontier Developments promette animali più dettagliati e uno strumento di creazione più potente e versatile, capace di sfruttare l'hardware di Xbox One.

La componente multiplayer sarà basata sul cloud. Bisogna considerare come Zoo Tycoon abbia una community molto grande e affezionata, che naturalmente non va scontentata con un titolo troppo diverso rispetto alla tradizione della serie.

Quanto al single player, invece, ci saranno diverse modalità di gioco. Freeform permetterà di costruire ciò che si vuole con soldi infiniti. Naturalmente, sarà una modalità casual pensata per il divertimento immediato. Ci sarà poi la campagna, con una durata di circa 10 ore, e la modalità sfide, in cui bisognerà raggiungere certi traguardi entro determinati intervalli di tempo.

Il giocatore può vedere lo zoo dall'alto e costruire vari tipi di strutture, sia per gli animali che per i visitatori. Alla costruzione di una nuova struttura si verifica un impatto emotivo immediato sia sugli uni che sugli altri. Ad esempio si possono costruire delle 'cleaning station', che servono per verificare le condizioni degli animali e pulirli se sono sporchi.

Nella demo al GamesCom si poteva vedere come un elefante venisse pulito con un gettito d'acqua. Quest'ultima si depositava realisticamente sulla pelle dell'elefante, il quale reagiva in maniera molto credibile producendo un'emozione sul giocatore. Le inquadrature sugli animali permettono di vedere come siano stati utilizzati nel dettaglio gli shader, mentre la peluria viene renderizzata pelo per pelo. Ci sono texture in alta risoluzione per edifici, vegetazione e animali stessi.

Dopo la 'cleaning station' ci viene mostrata la 'feeding station'. Una volta che vi si entra gli animali sono attirati e si recando verso il giocatore, il quale porge della frutta. L'animale, a quel punto, si avvicina realisticamente e affettuosamente per afferrarla, e trasmette le sue emozioni muovendo velocemente le orecchie. Insomma, Zoo Tycoon vuole ristabilire lo stesso rapporto emotivo tra giocatore e animali virtuali che c'è in un altro famoso titolo Xbox come Kinectimals. Anche graficamente gli animali di Zoo Tycoon ricordano quelli del precedente gioco per Xbox 360.

Oltre alla modalità di costruzione, c'è la cosiddetta Tycoon Mode. Dalla prospettiva in terza persona, permette di visitare lo zoo e di fare incontri con personaggi conosciuti. In quest'ultimo caso il giocatore assisterà a delle brevi sequenze di intermezzo, che raccontano del rapporto tra il protagonista e il personaggio incontrato. Inoltre, si può richiamare una buggy per spostarsi velocemente all'interno del parco.

Al giocatore sarà concesso un alto livello di personalizzazione sia per il mondo di gioco che per gli edifici, che possono essere modificati nelle forme e nei colori. Ma non dimentichiamo la parte multiplayer, visto che fino a quattro persone possono modificare il parco insieme e collaborare per risolvere missioni e sfide. Al GamesCom, ad esempio, ci è stato mostrato come sia possibile interagire giocando con due Xbox One. Tra le altre, ci sono delle missioni in stile Gta in cui si devono portare le medicine in tempo agli animali e bisogna coordinarsi per dividersi il lavoro e fare in tempo.

In Zoo Tycoon ci saranno centinaia di animali e almeno due chilometri per ogni lato del parco. Dopo il rilascio, inoltre, verranno aggiunti altri animali e altre sfide tramite DLC.

Dal punto di vista grafico, Zoo Tycoon è molto dettagliato, ma questa build non era ancora stabile dal punto di vista del frame rate. Abbiamo chiesto delucidazioni agli sviluppatori e ci hanno rassicurato che per il lancio si cercherà di avere il frame rate di 30 fps. La pesantezza del gioco dipende dalla complessità delle ruotine che determinano il comportamento dei visitatori dello zoo, che può essere aumentata o diminuita a piacimento dagli sviluppatori in modo da rendere il tutto più fluido e meglio ottimizzato. Zoo Tycoon sarà un titolo di lancio per Xbox One.

 
^