Big Fish spiega i vantaggi del cloud per il casual gaming

Big Fish spiega i vantaggi del cloud per il casual gaming

Big Fish Instant Games è un nuovo servizio di cloud gaming già disponibile nel Nord America e in arrivo in Europa. L'ambiziosa società di Seattle si è prefissata l'obiettivo di diventare un nuovo punto di riferimento per il crescente pubblico dei casual game. L'articolo comprende l'intervista a Will O’Brien, Vice Presidente di Big Fish.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Intervista

Gamemag: Salve Will, per prima cosa ti chiedo qual è la tua visione sul cloud. Pensi che in futuro possa diventare la piattaforma definitiva per il gaming?

Will O'Brien: Il cloud gaming rappresenta una maniera eccezionale di distribuire i giochi. I nostri clienti amano i nostri giochi e desiderano sempre di più giocare su più piattaforme. Il cloud gaming ci permette di portare il nostro catalogo su una vasta scala di dispositivi, dal Pc allo smartphone, tablet e TV connessa alla rete.

Big Fish Games

Gamemag: Ci puoi descrivere innanzitutto in cosa consiste il servizio Big Fish Instant Games e quali sono le sue caratteristiche principali?

Will O'Brien: Big Fish Instant Games è un servizio di cloud gaming con accesso istantaneo a centinaia dei migliori casual games in circolazione. È come Netflix, ma per i videogiochi. Gli utenti registrati possono giocare a più di 250 giochi del catalogo, e un nuovo gioco si aggiunge ogni giorno alla lista. I clienti possono connettersi al PC, dispositivi mobili – inclusi smartphone e tablets – e alle TV connesse via gli streaming players di Roku.

Gamemag: Per quale data è previsto il lancio in Europa?

Will O'Brien: Purtroppo al momento non possiamo fare nessun annuncio a riguardo.

Big Fish Games

Gamemag: Che tipo di giochi offre Big Fish Instant Games? Sono solamente giochi per pubblico occasionale o anche il giocatore più esperto può trovare qualcosa di aderente per i suoi gusti?

Will O'Brien: Big Fish è il più grande produttore mondiale di casual games. Tutti i nostri giochi sono facilmente scaricabili e giocabili, e molti di loro includono rompicapi che sfidano la perspicacia del giocatore, divertendolo. I generi più popolari sono : oggetti nascosti, avventure con enigmi, gestione del tempo di gioco, giochi “Match 3”, giochi di carte e di tavola virtuali, strategia, marble popper (giochi “di bolle”), e giochi per la famiglia.

Gamemag: Ci descrivi velocemente i giochi che ritieni più interessanti tra quelli disponibili su Big Fish Instant Games?

Will O'Brien: Abbiamo una vasta selezione di giochi che sono parte del catalogo di Big Fish Games, leader mondiale nel casual gaming, inclusi giochi dei generi più popolari, cosi come quelli sviluppati dai Big Fish Studios. Tra essi vi si ritrova la fortunata serie Mystery Case Files, che é stata scaricata più di 100 milioni di volte.

Gamemag: Come saprai, in Italia abbiamo delle difficoltà con le connessioni a Internet. Nel senso che molto spesso non sono competitive in termini di velocità e non sono in grado di gestire le grosse quantità di dati che servono per il cloud gaming. Cosa ci puoi dire a proposito di questo limite strutturale? Può in qualche modo essere aggirato?

Will O'Brien: Offrire in streaming “core games”, come gli sparatutto in prima persona, richiede una connessione ad altissima velocità con dei tempi di latenza bassi. Poiché Big Fish manda in streaming esclusivamente giochi casuali, abbiamo la possibilità di raggiungere chiunque abbia in casa una connessione di almeno 1.5 Mb al secondo. Questo fa di Big Fish Instant Games un servizio ampiamente accessibile.

Big Fish Games

Gamemag: Sony ha acquisito Gaikai, un protagonista importante nel mondo del cloud gaming, e Microsoft punterà molto sulla sua infrastruttura di rete per migliorare le prestazioni dei giochi. Cosa ne pensi delle nuove console Xbox One e PlayStation 4?

Will O'Brien: Noi siamo entusiasti del fatto che i maggiori produttori di console stiano adottando il cloud gaming, e siamo davvero felici di lavorare a stretto contatto con Microsoft su Big Fish Instant Games. In precedenza, nel corso del 2013, Microsoft ha annunciato la pubblicazione di Big Fish Instant Games per Windows 8.

Gamemag: Personalmente ho sempre sognato di giocare in mobilità, con un dispositivo di realtà aumentata come Google Glass, a giochi graficamente complessi, per i quali la grafica fosse elaborata in cloud e poi mandata al terminale. Pensi che prima o poi ciò possa diventare possibile?

Will O'Brien: La rapida evoluzione dell’industra videoludica ci dimostra che davvero qualsiasi cosa è possibile.
 
^