È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

Di ritorno da Los Angeles, facciamo il punto della siturazione su un E3 che è punto di svolta, e non solo per l'introduzione dei nuovi hardware su cui, con ogni probabilità, graviterà l'industria dei videogiochi nei prossimi anni. Ma ci sono anche molti giochi importanti come Metal Gear Solid 5, Company of Heroes 2, Total War Rome II, The Witcher 3, Dead Rising 3 e Forza Motorsport 5.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxThe WitcherTotal WarMicrosoft
 

Dark Souls 2

Dark Souls 2
publisher: Namco Bandai
software house: From Software
piattaforme: PC, PlayStation 3, XBox 360
data di pubblicazione: marzo 2014

Dopo questa prima demo di Dark Souls II all'E3 2013 possiamo innanzitutto rassicurare i giocatori che hanno pensato a una semplificazione o a un Dark Souls più mainstream. Il gioco rimane incredibilmente difficile, anzi la difficoltà è proprio il primo pensiero di From Software durante la presentazione. Orientata in modo, oltretutto, da far piacere ai fan della serie.

La prima cosa che viene detta, dunque, è che la difficoltà e il senso di ricompensa del gioco originale sono stati completamente mantenuti. From Software parla poi di nuovo motore di gioco anche se, a dire il vero, non abbiamo notato un miglioramento significativo nel dettaglio grafico rispetto al gioco precedente. Si concentrerà, molto, anche sulla generazione dei personaggi e sulla loro personalizzazione, e parla anche di vero dual wielding per le armi. Ci saranno anche miglioramenti al multiplayer online e all'intelligenza artificiale.

In quest'ultimo caso, i personaggi reagiranno non non solo in base a cosa fa o non fa il giocatore, ma, ad esempio, risponderanno ai colpi in maniera più veemente se si cerca di affondare un attacco che ha irrealistiche possibilità di andare a segno.

Nella schermata principale della demo si poteva scegliere la classe del personaggio tra Warrior, Sorcerer, Temple Knight e Dual Swordman. Un'altra delle novità riguarda proprio infatti la completa gestione della doppia arma. Si agisce sulle armi con i due grilletti del gamepad. Se si seleziona solo lo scudo e si premono i grilletti lo si terrà in maniera più salda, in modo da contenere i colpi con maggiore efficacia.

From Software ha introdotto anche un nuovo sistema di animazioni pensato per ricompensare il più possibile il tempismo. Ciò vale soprattutto per il multiplayer.

Ma, nella sostanza, il feeling è rimasto immutato, così come l'interfaccia di gioco. Durante la demo il personaggio si trova a dover entrare in un lungo cunicolo. Per farlo, prende una torcia e comincia a produrre ombre dappertutto, muovendosi velocemente soprattutto nei combattimenti che deve affrontare nel tunnel. Una volta giunto alla fine del percorso si ritrova in una stanza con delle candele. Si tratta dell'anti-camera del locale in cui si svolgerà il combattimento con il boss finale della demo.

From Software ha fatto in modo che in questa stanza si accendesse una candela per ogni tentativo di uccidere il boss andato male. Alla fine della giornata lavorativa all'E3, dopo i vari tentativi dei giornalisti che hanno provato Dark Souls 2, la stanza era ricolma di candele.

Il boss è dotato di un scudo con uno specchio che è in grado di riprodurre suoi alleati con le sembianze del personaggio interpretato dal giocatore. From Software, poi, non parla ancora nello specifico di multiplayer, ma fa capire che non bisogna aspettarsi cambiamenti radicali. Dark Souls II uscirà a marzo 2014 nei formati PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

 
^