È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

Di ritorno da Los Angeles, facciamo il punto della siturazione su un E3 che è punto di svolta, e non solo per l'introduzione dei nuovi hardware su cui, con ogni probabilità, graviterà l'industria dei videogiochi nei prossimi anni. Ma ci sono anche molti giochi importanti come Metal Gear Solid 5, Company of Heroes 2, Total War Rome II, The Witcher 3, Dead Rising 3 e Forza Motorsport 5.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxThe WitcherTotal WarMicrosoft
 

Mario e Bayonetta

Mario Kart 8
publisher: Nintendo
software house: Nintendo EAD Group No. 1
piattaforme: Wii U
data di pubblicazione: primavera 2014

Giocabile sullo showfloor dell'E3, Mario Kart 8 segna il debutto di questo importante franchise su Wii U. Come al solito, si tratta di un racing game decisamente immediato, adatto a qualsiasi tipo di pubblico. Ma non per questo il giocatore non deve agire anche in maniera tattica, sfruttando sapientemente i bonus e le armi.

Tra le novità la possibilità di trasformare i kart in hovercraft, e quindi di avere un approccio al gioco più simile a F-Zero. Si potrà correre anche sott'acqua o volare per brevi tratti con dei deltaplani, all'interno di location familiari per gli aficionados del mondo Nintendo come la casa infestata dei Boo e il Regno dei Funghi, oppure fra le salite e le discese di San Francisco. Quanto al sistema di controllo, si può giocare con gli stick, più preciso, ma anche facendo affidamento al sensore di movimento interno al GamePad.

Mario Kart 8 è interessante anche per quanto riguarda il comparto grafico, con immagini colorate e piacevoli da vedere. Nintendo ha annunciato che girerà su Wii U a 60 fps. Uscirà nella primavera 2014.

Super Mario 3D World
publisher: Nintendo
software house: Nintendo EAD Tokyo
piattaforme: Wii U
data di pubblicazione: dicembre 2013

Nintendo aveva anticipato un nuovo gioco su Mario in tre dimensioni, ma quello che ha poi effettivamente mostrato all'E3 si è rivelato decisamente differente rispetto alle aspettative. Il nuovo gioco non ha niente a che vedere, infatti, con la serie Galaxy, piuttosto somiglia a Mario 3D Land per 3DS.

Super Mario 3D World potrà essere giocato in single player, ma anche nella modalità co-operativa a quattro giocatori. Non mancheranno nuove trasformazioni e nuove possibilità di collaborazione, visto che i quattro giocatori impersoneranno Mario, Luigi, Peach e Toad. Ci saranno anche i tubi trasparenti, che al loro interno nasconderanno altri nemici e oggetti da raccogliere.

Il sistema di controllo sarà simile a quello adottato nel caso di New Super Mario Bros. per Wii U, ovvero con i quattro giocatori che dovranno interagire tramite il telecomando Wii. Un altro giocatore, con il GamePad, potrà poi fornire aiuti, come rendere visibili piattaforme nascoste e uccidere degli avversari sgraditi.

Super Mario 3D World è sviluppato da EAD Tokyo e arriverà nel prossimo inverno.

Bayonetta 2
publisher: Nintendo
software house: Platinum Games
piattaforme: Wii U
data di pubblicazione: 2014

Grazie alle sue meccaniche di gameplay e alla sua elevata difficoltà, il primo Bayonetta è ancora oggi uno dei giochi preferiti dagli appassionati di hack and slash giapponesi. Giunto nei negozi nei formati PlayStation 3 e Xbox 360, però, non ha venduto molto, ed è per questo che lo sviluppatore Platinum Games, sostenuto adesso da Nintendo, ha deciso di adottare stavolta un approccio più commerciale. Bayonetta 2 sarà quindi un'esclusiva Wii U.

All'E3, Bayonetta 2 era disponibile in veste di demo giocabile. La protagonista appare in versione leggermente differente, visto che perde la lunga chioma tipica del capitolo precedente, per un taglio di capelli più corto. Torna la sua amica Jeanne, assolutamente sexy così come lo è la protagonista. Jeanne sarà anche il secondo personaggio interpretabile nella nuova modalità co-op di Bayonetta 2, annunciata proprio all'E3.

Ci sono due modalità di gioco tra cui si può scegliere liberamente. Per i giocatori hardcore sarà possibile interagire tramite i tasti del GamePad del Wii U, mentre per quelli meno esperti sarà possibile giocare sul touchscreen, selezionando i nemici da attaccare con lo stilo.

Bayonetta 2 è ancora più estremo ed esagerato del predecessore, sia per quanto riguarda le confusionarie sequenze di narrazione, sia per il gameplay vero e proprio. Tornano alcune caratteristiche fortunate del predecessore, come il rallentamento nel tempo che occorre nel momento in cui si esegue una schivata con il giusto tempismo, o i potenti attacchi speciali, eseguibili quando si riempie l'apposito indicatore. Adesso, invece, Bayonetta è in grado di cambiare al volo la sua spada, scegliendo fra soluzioni differenti a seconda del nemico da affrontare. Nell'altra mano, come al solito, impugna una pistola.

Graficamente Bayonetta 2 sembra sfruttare bene la capacità di elaborazione di Wii U, del quale potrebbe addirittura essere uno dei titoli più validi da questo punto di vista. Sembra tornare anche il gameplay hardcore che ha contraddistinto il predecessore, mentre in fatto di trovate al limite e assolutamente originali Platinum Games non può essere assolutamente messa in discussione!

 
^