È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

È scontro tra Xbox One e PS4 all'E3 più importante di sempre

Di ritorno da Los Angeles, facciamo il punto della siturazione su un E3 che è punto di svolta, e non solo per l'introduzione dei nuovi hardware su cui, con ogni probabilità, graviterà l'industria dei videogiochi nei prossimi anni. Ma ci sono anche molti giochi importanti come Metal Gear Solid 5, Company of Heroes 2, Total War Rome II, The Witcher 3, Dead Rising 3 e Forza Motorsport 5.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxThe WitcherTotal WarMicrosoft
 

Splinter Cell Blacklist

Splinter Cell Blacklist
publisher: Ubisoft
software house: Ubisoft Toronto
piattaforme: PC, PlayStation 3, XBox 360, Wii U
data di pubblicazione: 23 agosto 2013

Blacklist occupava uno spazio rilevante all'E3, visto che era presente sia in modalità multiplayer che in single player. Cominciamo dalla seconda: era possibile giocare una missione ambientata in una raffineria di petrolio in fiamme. Fisher doveva trovare il meccanismo anti-incendio per sedare il fuoco e trovare il responsabile dell'attacco.

All'inizio bisogna trovare la sala di controllo evitando i crolli della struttura dovuti alle fiamme. Come ormai consolidato per la serie, le immagini sono estremamente spettacolari e cinematografiche. Bisognava anche evitare dei nemici corazzati e protetti da maschere anti-gas. Per conseguire il suo obiettivo, Fisher ha a disposizione una granata incendiaria, un sensore che rilascia scariche elettriche e delle telecamere di sorveglianza. Agire in maniera stealth è quindi fondamentale in casi come questo. Lo studio Ubisoft Toronto, responsabile di questo Splinter Cell, assicura che ci sarà un ritorno al passato con questo capitolo, in cui lo stealth ritornerà ad essere predominante. Per quanto vengano mantenuti alcuni elementi di spettacolarità, come in Conviction, Splinter Cell Blacklist sarà più simile ai primi capitoli della serie in quanto a meccaniche di gioco.

Nella parte finale della demo, invece, quando Fisher raggiungeva il responsabile dell'attacco, tutto diventava più veloce e più simile a un tradizionale film d'azione. Sam corre sprigionando tutti i proiettili che ha a disposizione contro il bersaglio ed evitando gli ostacoli e i cadaveri dei nemici rimasti a terra.

Quanto al multiplayer, tornerà la nota modalità Spie vs Mercenari, assente in Conviction. Si affrontano due team equipaggiati in maniera differente, all'interno di una struttura di gioco quindi fortemente asimmetrica. Le spie sono dotate di armature leggere, ma sono molto veloci e possono con facilità cogliere il nemico di spalle. Possono arrampicarsi sullo scenario e ovviamente utilizzare tutta una serie di gadget. Inoltre, sono in grado di diventare praticamente invisibili sfruttando le zone d'ombra.

Se le spie giocano dalla visuale in terza persona, i Mercenari si trovano ad agire dalla prima persona. Sono dotati di armature molto spesse, e questo li rende più lenti sul campo di battaglia. Devono completare l'hacking di tre computer prima che il tempo a loro disposizione si esaurisca. Nello scontro a fuoco i Mercenari sono pressoché imbattibili dalle Spie, per cui queste ultime devono necessariamente ricorrere all'approccio stealth.

Spie vs Mercenari sarà disponibile in due versioni, Classic e Blacklist. In quest'ultima aumenterà il numero di giocatori coinvolti, passando da quattro a otto, e ci saranno diverse opzioni di personalizzazione. Ci saranno tre classi per le Spie e altrettante per i Mercenari, che influiranno sul loadout di base dei personaggi coinvolti nella battaglia. Ma si guadagnerà anche esperienza svolgendo diverse partite, e questo consentirà di personalizzare liberamente la propria classe.

Da Conviction tornerà invece la modalità co-operativa, in versione riveduta e potenziata. Si tratta di una modalità co-op legata strettamente alla campagna single player. Uno dei due giocatori interpreterà Sam Fisher, mentre l'altro Isaac Briggs, e si potranno svolgere ben 14 missioni dedicate a questa modalità. La modalità co-op sembra essere destinata ai fan storici della serie, perché presenterà un livello di sfida piuttosto elevato, mentre le missioni potranno essere risolte solamente collaborando con l'altro giocatore e utilizzando tutti i gadget a disposizione.

 
^