Hands-on Fifa 14: Precision Movement è la nuova parola d'ordine

Hands-on Fifa 14: Precision Movement è la nuova parola d'ordine

Per la prima volta abbiamo avuto modo di giocare al nuovo Fifa 14. All'interno dell'articolo trovate le nostre prime impressioni e i ragguagli sugli ultimi annunci di EA Sports. Nella fattispecie, il nuovo Precision Movement dovrebbe rivoluzionare il concetto di fluidità in Fifa.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Precision Movement

Ma la 'bombshell' lasciata cadere da EA Sports all'ultimo evento di presentazione di Fifa 14 riguarda il nuovo Precision Movement. Secondo Sebastian Enrique modificherà in maniera decisa gli equilibri di gioco e impatterà notevolmente sul gameplay. Ha parlato di reinvenzione della locomozione in Fifa, in cui ogni singolo passo di ciascuno dei calciatori conterà effettivamente in termini di gameplay.

EA Sports ha lavorato su Precision Movement per due anni e sembra essere quel sistema che si integra perfettamente con l'Impact Engine introdotto nelle ultime edizioni di Fifa. La maggiore precisione negli spostamenti degli atleti, infatti, ben si sposa con la fisica realistica delle collisioni dei corpi introdotta da Impact Engine, che fino a oggi è invece parso un po' fuori luogo rispetto alle altre meccaniche di gioco. Precision Movement si amalgama bene anche con le difficoltà che hanno i giocatori nel controllo del pallone.

Precision Movement riguarda la biomeccanica e i movimenti dei calciatori sul campo di gioco e si tratta di un sistema fondamentale che sta alla base del feeling sul controllo del giocatore. Secondo le promesse di EA Sports non ci saranno più animazioni insensibili, ovvero che hanno un senso solo sul piano visivo. Il giocatore non dovrà aspettare neanche un decimo di secondo prima che la sua azione abbia una conseguenza diretta sul campo di gioco. C'è una maggiore reazione in quelle animazioni che EA Sports definisce "blended", ovvero che servono per collegare un movimento precedente a uno successivo.

Si parla, quindi, di fedele riproduzione dei movimenti reali, con movimenti sullo schermo visivamente più accurati. Per ogni passo del calciatore, nella sostanza, si può cambiare il suo movimento. Inoltre, mentre in alcuni movimenti repentini, in Fifa 13, il giocatore vedeva scivolare le gambe dei calciatori, in attesa di prendere la loro posizione definitiva; con Precision Movement i giocatori sono più atletici e hanno un rapporto più fedele con il terreno di gioco.

Avremo animazioni specifiche per ogni singolo passo, continua a spiegare Enrique, piuttosto che cicli di animazioni miscelate, con un'accurata riproduzione delle accelerazioni e delle decelerazioni. Il risultato finale del processo riguarderà anche una migliore rappresentazione della personalità dei calciatori.

Precision Movement permetterà ancora di avere un maggiore controllo anche sulle marcature, i cambiamenti di direzione e i dribbling.

 
^