Fifa 14: Protect the Ball, Pure Shot e le altre novità di questa stagione

Fifa 14: Protect the Ball, Pure Shot e le altre novità di questa stagione

Come sempre, in questo periodo dell’anno, è tempo per dare una prima occhiata al nuovo capitolo di Fifa, che ci terrà compagnia nella prossima stagione pallonara. Per farlo, EA ha organizzato una mattinata presso lo Starhotel di Piazza Fontana dove sono intervenuti Sebastian Enrique e Nick Channon, Producer del gioco.

di Stefano Carnevali pubblicato il nel canale Videogames
 

Fisica del pallone e Pure Shot

Una critica molto frequente (e giustificata) mossa alla serie Fifa riguarda la fisica del pallone. Da sempre, l'oggetto chiave del gioco, nel prodotto EA, ha mantenuto un comportamento poco coerente e realistico, soprattutto nelle traiettorie alte. La palla lanciata o calciata da lontano, infatti, si è spesso comportata come un 'palloncino' o un pallone di plastica (tipo 'Super Tele', per intenderci), senza dare mai la sensazione di vero peso ed effetto coerenti.

Certo, negli ultimi anni, soprattutto in Fifa 13, le cose sono parecchio migliorate. Per quanto un credibile 'effetto' e una vera efficacia dei tiri da fuori restino un miraggio (soprattutto sono le conclusioni di prima intenzione a risultare troppo - e inutilmente - cervellotiche, visto che pretendono un tempismo mostruoso e, spesso, anche la pressione del trigger per i 'tiri speciali' per non essere patetiche), nell'ultimo capitolo della serie qualcosa si poteva creare.

Per quanto riguarda i lanci, invece, pur mancando un'intuitività di base, essi sono diventati un fattore da sfruttare per creare gioco anche nelle situazioni più concitate.

In Fifa 14 dovremmo assistere a una brusca 'impennata' della qualità fisica del pallone. In particolare, per quanto visto, nell'ambito dei tiri in porta. Anche perché non solo avremo un pallone più credibile. Infatti, EA ha ridisegnato l'intera gamma delle animazioni legate al tiro in porta, creando il cosiddetto sistema Pure Shot.

Fino allo scorso anno le animazioni di Fifa non consentivano di avere fino in fondo il polso della situazione sulle conclusioni. Il giocatore, anche se pressato, spinto o fuori tempo, difficilmente dava visibili segni di questa condizione. Per cui, molte volte, il tiro, che coerentemente risultava sballato, sembrava tale senza ragioni evidenti. E l'utente restava con l'amaro in bocca.

Adesso non sarà più così: le animazioni di tiro sono state completamente ridisegnate, così come l'IA del giocatore che approccia una conclusione. In questo modo, la postura di corpo e piede di calcio renderanno immediatamente chiaro se e perché un tiro finirà alle stelle. Al contempo, poi, avremo il calciatore che farà di tutto per guadagnare un equilibrio migliore per cercare di centrare la porta. Ma non finisce qui.

Un altro problema anche dei tiri migliori di Fifa risiedeva nella sostanziale immobilità del pallone durante il tragitto verso la porta. Praticamente - tolti i calci piazzati - gli effetti tipici del calcio moderno erano pressoché assenti. Ora le cose sono destinate a cambiare. In particolare avremo tre nuove tipologie di tiro che permetteranno all'utente di mettere a segno gol memorabili. Si parte col tiro dalla distanza potente ed effettato a uscire (diciamo l'esterno, il 'tre dita' di robertocarlosiana memoria): in queste occasioni, la palla prendera una curvatura estrema e, favorita da una triettoria particolarmente lunga, cambierà il proprio percorso in modo evidentissimo.

Una seconda nuova categoria di tiri sarà quella delle conclusioni alla Cristiano Ronaldo, con il pallone che, velocissimo, seguirà una traiettoria lineare, salvo avere delle improvvise oscillazioni durante la stessa. Letale per i poriteri.

Da ultimo, è stato introdotto il 'tiro schiacciato'. Cioé quando l'attaccante decide scientemente di far battere la palla appena davanti al portiere, dotando il tiro di un'accelerazione improwisa.

Ovviamente, per realizzare questi tipi di tiri, servono condizioni adatte e giocatori di buona qualtà. Ma i risultati, possiamo garantirlo, sembrano davvero spettacolari.

Le migliorie in controllo ed effetto riguarderanno anche lanci lunghi e cross che ora diveranno maggiormente intuitivi e sotto controllo.

 
^