Recensione Tomb Raider: è il momento del verdetto

Recensione Tomb Raider: è il momento del verdetto

Eccovi la nostra recensione del nuovo capitolo di Tomb Raider sviluppato da Crystal Dynamics, che si presenta come un reboot della serie con equilibri di gioco completamente rivisti, così come risulta nuovo lo stile della narrazione, molto vicino agli stilemi cinematografici classici. Versione testata: Xbox 360.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Gioco di ruolo

Crystal Dynamics ha voluto conferire una componente ruolistica al nuovo Tomb Raider, ma bisogna dire che modifica in minima parte gli equilibri di gioco. Una volta in un campo base sarà, infatti, possibile distribuire i punti abilità in modo da sbloccare nuove abilità, passive o attive che siano. Lara acquisisce punti esperienza per ogni azione compiuta, così come per ogni nemico ucciso.

I punti abilità si possono incalanare in tre alberi abilità distinti. Survivor comprende le abilità di base, utili a Lara per stabilire un rapporto con l'isola e iniziare a conoscerla. Può acquisire un istinto che le consente di individuare con immediatezza la posizione degli animali nelle vicinanze, oppure ottenere più 'salvage' dopo un loot o dopo la ricerca all'interno di un forziere o, ancora, essere in grado di recuperare le frecce dopo averle scagliate.

Hunter, invece, migliora le capacità di cacciatrice della protagonista, trasformandola da preda, qual è nelle battute iniziali dell'avventura, appunto, in cacciatrice. Allocando punti in questo albero, si migliora la precisione nei colpi e la loro efficacia, si aumentano le dimensioni delle cartuccere incrementando il numero massimo di proiettili trasportabili, si diventa in grado di trasportare più munizioni e si acquisisce esperienza nell'utilizzo delle varie armi.

L'albero più interessante è l'ultimo, brawler. Attraverso questo albero, infatti, si può aumentare la tollerabilità al dolore, impiegare le azioni di evasione che abbiamo descritto nel caso dei combattimenti, compiere un maggior numero di azioni con l'ascia, subire meno danni dai colpi incassati. Una delle abilità avanzate permette di incapacitare il nemico sparando sulle sue gambe e poi di finirlo con un colpo ravvicinato, che può essere con i pugni o con l'ascia. Ma, come detto, il giocatore potrebbe anche ingnorare l'acquisizione di abilità, perché queste ultime incidono scarsamente sull'esperienza di gioco.

Nei campi base si possono anche migliorare le armi, nella sezione riservata al crafting. C'è solamente una risorsa alla base della modellazione delle armi, ovvero i già citati 'salvages', rinvenibili lungo i livelli di gioco. Basta ottenere un certo numero di 'salvages' per rendere ora più efficace lo shotgun, ora il fucile automatico, ora più resistente l'ascia. Le armi possono essere migliorate in vari punti, in modo da ottenere maggiori prestazioni in termini di velocità di ricarica, capienza del caricatore, cadenza di fuoco, e così via. Si possono anche ottenere versioni avanzate delle armi, come abbiamo visto, rinvenendo parti di armi che si trovano sparse sull'isola.

 
^