Cosa aspettarsi dal 2013 - Seconda parte

Cosa aspettarsi dal 2013 - Seconda parte

Continuiamo il nostro percorso fra i titoli più attesi del 2013 con questa seconda e ultima parte. Analizziamo, tra gli altri, Grand Theft Auto V, SimCity, Project Cars, Metal Gear Solid Ground Zeroes, Beyond Two Souls, Company of Heroes e Rome II Total War.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft AutoTotal War
 

God of War Ascension (PS3)

God of War Ascension è un prequel dell'epica saga con Kratos che offre, come novità assoluta per la serie, la nuova componente multiplayer. Nel single player, Ascension racconta le avversità vissute da Kratos dopo essere stato ingannato da Ares. Colpevole di aver rotto il suo patto di sangue e di aver ucciso moglie e figlia a causa della sua ira contro gli dei, Kratos è condannato a trascorrere l’eternità in una prigione per dannati dalle proporzioni titaniche. Armato delle sue fedeli Lame del Caos, dovrà affrontare le creature più oscure della mitologia e risolvere enigmi complessi durante il suo spietato percorso per la libertà e la redenzione.

Quanto al single player, aspettatevi sessioni di lotta violentissime e brutali. Con Kratos impegnato contro animali antropomorfi. Il nostro, poi, pare in possesso di un singolare potere in grado di riparare le strutture danneggiate dalla furia dei combattimenti. Strano, per un distruttore totale come lo spartano.

Ma Sony, nei vari eventi di presentazione, ha fin qui puntato moltissimo soprattutto sul multiplayer, in cui sino a 8 giocatori – in squadre da quattro – si sfideranno in ambientazioni articolate, molto simili ai livelli del single-player. Interessante il sistema di lotta, basato su attacchi, counter e schivate. Peculiare l’equilibrio di potenza, che Sony Santa Monica garantisce, nonostante i giocatori siano armati alla pesantissima.

Ogni ‘eroe’, poi, si voterà a una divinità che gli conferirà bonus e malus, aumentando la profondità del combattimento. Da ultimo, durante gli scontri, interverrà copiosamente anche l’IA, con mostri che sarà un piacere massacrare.

I livelli multiplayer di God of War Ascension si distingueranno in due categorie: mappe più grandi con vaste ambientazioni all’aperto (come il Deserto delle Anime Perdute) e arene di gioco più raccolte, destinate a scontri corpo a corpo in cui vincerà chi sarà in grado di sopravvivere.

Dal 9 gennaio, infine, coloro che sono abbonati a PlayStation Plus possono provare in esclusiva il multiplayer di Ascension; mentre la versione definitiva del gioco è attesa per il 13 marzo.

 
^