Cosa aspettarsi dal 2013 - Seconda parte

Cosa aspettarsi dal 2013 - Seconda parte

Continuiamo il nostro percorso fra i titoli più attesi del 2013 con questa seconda e ultima parte. Analizziamo, tra gli altri, Grand Theft Auto V, SimCity, Project Cars, Metal Gear Solid Ground Zeroes, Beyond Two Souls, Company of Heroes e Rome II Total War.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Grand Theft AutoTotal War
 

Rome II Total War (PC)

I fan desideravano da tanto tempo un seguito del capitolo di Total War dedicato all'antica Roma, ed ecco che The Creative Assembly sta per accontentarli. Evidentemente questo scenario è quello preferito dalla community di Total War, che lo considera come lo scenario di maggior fascino. Rome II Total War, quindi, vuole portare l'esperienza di gioco con la famosa serie di Rts/gestionali a un nuovo livello, come abbiamo visto esaurientemente in quesra anteprima.

The Creative Assembly descrive il nuovo progetto come "il più grande Total War di sempre", con un budget superiore del 40% rispetto al precedente capitolo della serie e il doppio delle persone che lavorano sul progetto.

I creatori della serie Total War vogliono stabilire un nuovo punto di riferimento in fatto di qualità per un RTS, aggiornando il mix tra gameplay in tempo reale e a turni che ha decretato il successo di Tw. The Creative Assembly vuole creare un videogioco ancora più profondo nelle meccaniche di gioco.

Tornerà la fase gestionale, in cui il giocatore ha l'opportunità di conquistare tutto il mondo conosciuto. Le macchine da guerra dei romani, poi, scenderanno sul campo di battaglia, mentre migliaia di uomini collideranno tra di loro in furiose battaglie. Tca, infine, ha recentemente svelato che ci saranno altre fazioni giocabili oltre a quella dei Romani, tra le quali i Cartaginesi e i Macedoni. In totale ci saranno 8 fazioni giocabili.

The Creative Assembly parla poi di nuovo motore grafico, capace di gestire esotiche città antiche e armate colossali renderizzate con un elevato livello di dettaglio. Nuove telecamere associate alle unità consentiranno poi di seguire la battaglia da prospettive inedite.

Si tratterà di un'esperienza di gioco completamente scalabile, visto che Tca promette performance ottimizzate sia per i PC che per i laptop. Chiunque sarà in grado di godere delle epiche battaglie di Rome II Total War a prescindere dalla configurazione di cui dispone.

 
^