Cosa aspettarsi dal 2013 - Prima parte

Cosa aspettarsi dal 2013 - Prima parte

I titoli più importanti dell'anno appena entrato. Le caratteristiche, i dettagli tecnici e le aspettative sui 35 videogiochi più promettenti tra quelli che saranno rilasciati nel 2013. Si parla, tra gli altri, di BioShock Infinite, Tomb Raider, Battlefield 4, Splinter Cell Blacklist e Crysis 3.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Battlefield
 

Rayman Legends (Wii U)

Seguito del virtuoso Origins, Rayman Legends inizialmente sarà un'esclusiva per Nintendo Wii U. Promette di essere uno dei titoli maggiormente ottimizzati per le nuove caratteristiche di interfacciamento della console, visto che i giocatori potranno utilizzare il touch screen del Wii U GamePad per eliminare i nemici o liberare il proprio percorso, sfruttando il giroscopio per manipolare e ruotare le piattaforme. Inoltre, se la televisione è occupata, è possibile continuare l'avventura di Rayman e dei suoi amici sullo schermo del GamePad.

Si tratta del seguito diretto di Rayman Origins e vede Rayman, Globox e i Teensies coinvolti in una bizzarra avventura riguardante dei misteriosi dipinti. Ogni quadro sembra raccontare la storia di un mondo mitico. Uno di questi quadri risucchia i protagonisti del gioco e li trascina in un'altra epoca, nel medioevo.

I protagonisti devono correre, saltare e farsi strada attraverso ogni mondo per scoprire i segreti di ogni leggendario dipinto. Mentre fino a un massimo di quattro giocatori interagiscono con il gioco principale attraverso i Wii remote, un quinto giocatore li può aiutare utilizzando il nuovo Gamepad e impersonando Murfy. Quest'ultimo può tagliare delle corde, attivare i meccanismi, afferrare i nemici e assistere nella raccolta dei Lum. Questi offrono una serie di livelli in cui è richiesto collaborare per andare avanti: gli amici di Rayman si ritrovano nel classico stile di gioco da platformer, mentre chi gioca come Murfy si vede davanti una sorta di rhythm game.

Rayman Legends è basato su una versione avanzata del motore UbiArt, che garantirà a Rayman Legends nuovi elementi di gioco multi-dimensionali, oltre a un nuovo sistema di illuminazione e rendering. UbiArt consente ai giochi della serie Rayman di avere una grafica artistica, colorata e luminosa. Rayman Legends girerà su Wii U a 60 fps e sfrutterà l'impressionante livello di reattività che intercorre tra GamePad e sistema principale.

È già disponibile la demo di Rayman Legends sul Nintendo eShop, mentre la versione definitiva arriverà il 28 febbraio 2013.

 
^