F1 2012: è il momento della recensione

F1 2012: è il momento della recensione

F1 2012 è adesso disponibile e costituisce una consistente evoluzione rispetto al precedente capitolo in termini di simulazione dell'aderenza e di gestione della fisica. Codemasters, poi, inserisce tre nuove modalità, più 'arcade': Test per i Giovani Piloti, Modalità Campione e Sfida Campionato. Vediamo se il nuovo amalgama funziona.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Le nuove modalità

Codemasters Birmingham vuole espandere il pubblico a cui sono rivolti i suoi giochi, accogliendo anche i giocatori meno dediti a spendere molte ore per padroneggiare il veicolo e per assettarlo a dovere. Con F1 2012 inserisce, pertanto, una serie di modalità più o meno arcade. Tra queste abbiamo i Test per i Giovani Piloti, che vanno affrontati prima di iniziare la carriera. Dopo aver impostato il nome, la nazionalità e il livello di difficoltà, come accade per tutti i giochi Codemasters, bisogna scegliere se svolgere la sessione per i Giovani Piloti con una vettura Red Bull, McLaren o Ferrari. In base alle prestazioni nella sessione, poi, si ottiene un volante per il Campionato di Formula 1 in una scuderia più o meno competitiva.

In questa modalità vengono fornite informazioni di base per poter padroneggiare una vettura di Formula 1, con tutte le sue complicazioni e le soluzioni al limite che adotta come aerodinamica, gomme, motore e assetto. Lo sfondo dei test è il circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi, che evidenzia alcune migliorie sul fronte grafico (ad esempio, il tetto dell'albergo che si trova proprio sopra la pista si illumina di colori diversi a seconda del momento della giornata).

La Modalità Campione è invece pensata per consentire ai giocatori di prendere immediatamente confidenza con le caratteristiche principali della simulazione. Ci sono sette sfide che vanno sbloccate in successione, e che di volta in volta ci vedono competere con uno dei Campioni del Mondo che partecipano all'attuale mondiale di Formula 1.

Un'altra nuova modalità è poi Sfida Campionato, in cui si affrontano velocemente dieci gare del Campionato del Mondo di Formula 1 sfruttando un nuovo format per le qualifiche detto qualifiche immediate. Queste ultime prevedono un giro secco, mentre il giocatore vede il "ghost" della vettura che ha segnato la migliore prestazione. Deve superarla fisicamente per ottenere la pole position. Si tratta di una modalità estremamente immediata e arcade, pensata per consentire ai giocatori di avere esperienza del campionato di Formula 1 in una maniera veloce e istantantea, senza dedicare troppo tempo all'assetto della vettura e alla ricerca della migliore prestazione nelle complesse sessioni di qualifica.

Ma, come detto, trovate tutti i dettagli su queste modalità, elencati in maniera sistematica, nella preview di F1 2012.

 
^