Tutte le novità dal Gamescom 2012

Tutte le novità dal Gamescom 2012

Il report contiene tutte le informazioni rivelate al GamesCom e le prime impressioni sui giochi presentati, che faranno parte della prossima stagione videoludica. Tra gli altri, Borderlands 2, Call of Duty Black Ops 2, Dishonored, Remember Me, Crysis 3, SimCity, Total War Rome 2, Hitman Absolution e Assassin's Creed III.

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Assassin's CreedCall of DutyTotal War
 

Blizzard

Starcraft II Heart of the Swarm
software house: Interno
piattaforme: PC, Mac
data di pubblicazione: TBA

Heart of the Swarm, il secondo capitolo della trilogia in cui è stato suddiviso Starcraft II, era presente al Gamescom in versione giocabile per ciò che riguarda la modalità multiplayer, con la possibilità di affrontare partite 1 vs 1. Come noto, il gioco si concentrerà, per quanto riguarda il single player, sugli Zerg, con una campagna completamente inedita incentrata sulle gesta di Sarah Kerrigan.

Come per ogni anno, Blizzard ha allestito un grosso stand sullo showfloor del Gamescom. Se negli altri anni in quello stesso spazio abbiamo giocato i vari Diablo III e Wings of Liberty, questa volta è stato protagonista proprio Heart of the Swarm. Il nuovo capitolo di Starcraft II introduce nuove unità Zerg anche per la componente multiplayer, tra queste Vipera, un mostro volante che è in grado di bloccare le unità da terra che vogliono attaccarlo dalla distanza. Le Vipere sono in grado anche di trascinare via le unità da terra e di recuperare risorse vitali attingendole dagli edifici.

I Protoss, invece, dispongono di tre nuove unità aeree, mentre la Nave Madre appare in formato differente, principalmente perché depotenziata. Non dispone più di Campo di Occultamento, mentre Richiamo influenza adesso esclusivamente le unità terrestri. Buona parte dei compiti che prima venivano svolti dalla Nave Madre, in Heart of the Swarm saranno invece assegnati alla nuova unità Oracolo, che può, ad esempio, usare Campo di Occultamento. Oracolo è una navicella spaziale che può impedire temporaneamente al nemico di accumulare risorse e scrutare gli alberi tecnologici degli altri giocatori, in modo da prevedere le loro mosse.

Altra nuova unità Protoss è poi Tempesta, che è in grado di lanciare missili su unità terrestri e aree comprendo degli spazi molto più ampi rispetto a quelli possibili con il gioco precedente. Nucleo, invece, può essere spostato da un Nexus all'altro, e rigenera velocemente le unità ad esso vicine, oltre che richiamarle a sé nei momenti di difficoltà.

Per i Terran, invece, avremo il cosiddetto Mastino, che è una sorta di versione ridotta del Thor visto in Wings of Liberty. C'è anche la Mina Vedova, che può essere nascosta nel terreno per poi aggrapparsi sul nemico nel momento in cui si avvicina alla sua posizione. Per l'Hellion, poi, Blizzard ha introdotto una nuova modalità, che se da una parte riduce la portata degli attacchi dall'altra aumenta la resistenza. Anche per il Mietitore c'è una nuova modalità alternativa, che consente di rigenerare velocemente le risorse vitali quando l'unità non si trova in combattimento.

Starcraft II Heart of the Swarm raggiunge un nuovo livello di affinamento per la popolare serie di strategici di Blizzard, ed è sicuramente indirizzato ai fan storici della serie, offrendo un nuovo livello di sfida ed elementi di innovazione che porteranno i giocatori a differenziare le loro strategie nel multiplayer, oltre che a vivere una campagna single player completamente inedita. Difficile, però, che il rilascio avvenga entro il 2012: come al solito Blizzard rimane completamente silente in proposito.

 
^