Guild Wars 2: di nuovo a Tyria, sempre senza canone mensile

Guild Wars 2: di nuovo a Tyria, sempre senza canone mensile

L'annuncio della data di uscita di Guild Wars ha colto molti fan di sorpresa. Il titolo di Arenanet può essere a ragion veduta considerato come una sorta di messia videoludico: dopo tanti anni, è probabilmente l'ultima speranza per il genere mmorpg di affermare qualcosa di diverso dall'ormai vetusto, ma sempre fortemente in sella, World of Warcraft.

di Jonathan Russo pubblicato il nel canale Videogames
World of Warcraft
 

Considerazioni

Nei vari giorni che abbiamo potuto dedicargli durante i beta weekend, Guild Wars 2 si è dimostrato un gioco estremamente divertente. Molti degli aspetti chiave, come il WvWvW, non abbiamo purtroppo potuto provarli e quindi ci asteniamo dall'esprimerci in un senso o nell'altro. Resta però che le tante promesse fatte da Arenanet lasciano sperare in un prodotto che non vuole lasciare nulla al caso, e se le promesse sono parole e le parole sono vento, c'è però da dire che gli sviluppatori hanno alle spalle un'esperienza di assoluto e consolidato successo con il primo Guild Wars, un gioco molto ben fatto che ha pagato dazio a un momento sfortunato durante la release, non raggiungendo la fama che (a mio personale parere) avrebbe davvero meritato.

Questa volta, anche la data di uscita sembra essere perfetta: Guild Wars 2 vedrà la luce al termine di un'estate che non brilla per titoloni in arrivo, e non ha praticamente alcun contendente nella fascia dei mmorpg a cui rischia di facilitare il passo in caso di scivoloni.

L'unica cosa che resta da chiarire in vista del 28 agosto è l'aspetto tecnico e in particolare il modo in cui questo gioco girerà sui nostri sistemi. Graficamente Gw2 ci è sembrato di alto livello: non “next-gen”, per usare un termine fin troppo sgradevole, ma certamente molto bello sia nella realizzazione del mondo sia nel character design (i Charr sono una cosa davvero fantastica da vedere e giocare). Le animazioni, in particolare, sono di una bellezza e cura mai viste dall'epoca dell'uscita di Wow. Reggeranno i nostri processori e le nostre schede video? Tutto dipende dall'ottimizzazione del motore di gioco, che verosimilmente è in corso proprio in queste ultime settimane.

Nei beta weekend da noi testati, con una macchina dotata di processore Intel i5 2500 e scheda video GeForce Gt 560, il gioco funzionava senza alcuna sbavatura sia in ambienti Pve sia in ambienti di Pvp istanziato ( i battleground). Come già detto purtroppo non è stato possibile testare il Pvp di massa, dove ovviamente anche l'immensa quantità di giocatori andrà a incidere pesantemente sulla performance; ma con il “rischio” di avere letteralmente millecinquencento giocatori contemporaneamente nella stessa – per quanto immensa – area di gioco, francamente l'idea che i computer possano andare in fibrillazione non mi stupirebbe.

Poi, per scoprire se Guild Wars sarà veramente il capolavoro annunciato che sembra essere, bisognerà aspettare fino al 28 agosto. Una cosa è certa: sia come sia, il titolo Arenasoft merita al di fuori di ogni dubbio di essere provato.

E se ancora avete dei dubbi, forse basterà il dettaglio più importante di tutti per fugarli: per quanto incredibile possa sembrare al giorno d'oggi per un mmorpg, Guild Wars 2 non avrà alcun canone, comprerete il gioco e poi potrete giocarci sempre e in qualunque momento senza dover pagare alcun abbonamento.

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader24 Luglio 2012, 15:01 #1
come fanno a mantenere tutto quello che c'è dietro? è un free to play?
TheZeb24 Luglio 2012, 15:01 #2
Altra generazione di utenti incollata al monitor !!
cronos199024 Luglio 2012, 15:18 #3
Free to Play? Vade retro satana

Guild Wars 2 è BTP (Buy to Play): compri il gioco ed hai tutto il gioco in maniera completa.

La "favoletta" che serve un canone per far mantenere il gioco alla SH è una balla: mal che vada dei 13 euro che in genere si spendono, al massimo 3-4 vanno a finire nel "pagare" il gioco. Già GW1 ha fatto vedere che per avere un gioco completo e curato sotto tutti gli aspetti, con aggiornamenti e cura continua, non serve alcun canone nè forme di FTP stile LOTRO et simila.

I soldi AnenaNet li farà dalla vendita delle scatole del gioco, delle espansioni e dalle microtransazioni che sono cose puramente estetiche (o semplici servizi per l'account) che non avranno nulla a che vedere con le meccaniche di gioco nè con la possibilità di accedere o meno a certe aree di gioco.
Andbax24 Luglio 2012, 15:25 #4

Ehm...

In realtà in WvW c'è una specie di tenacity quando sei outnumbered ma non ditelo in giro... ; )
SimoxTa24 Luglio 2012, 15:39 #5
Ho giocato alla beta e mi sono divertito, sopratutto perchè chi non ha voglia di fare PVE, potrà entrare DIRETTAMENTE a lvl 80 e fare PVP.
Hulk910324 Luglio 2012, 15:44 #6
Originariamente inviato da: SimoxTa
Ho giocato alla beta e mi sono divertito, sopratutto perchè chi non ha voglia di fare PVE, potrà entrare DIRETTAMENTE a lvl 80 e fare PVP.


Quoto in pieno, secondo me uno dei lati più positivi e che danno al gioco molta vivacità scansando noia e monotonia.
Aenor24 Luglio 2012, 16:00 #7
Originariamente inviato da: SimoxTa
Ho giocato alla beta e mi sono divertito, sopratutto perchè chi non ha voglia di fare PVE, potrà entrare DIRETTAMENTE a lvl 80 e fare PVP.


Mi immagino quindi la skill media...
cronos199024 Luglio 2012, 16:32 #8
Originariamente inviato da: Aenor
Mi immagino quindi la skill media...
La "skill media", come in qualunque gioco, l'aumenti giocando, con la differenza che qui:

- Puoi subito iniziare a migliorarla, non essendo costretto a farmi 1-2-3-6 mesi di PvE per raggiungere il livello massimo. Anzi, puo finalizzarti solo al PvP, se del PvE non ti frega nulla.
- Non esiste alcuna sorta di equip che possa fornire un vantaggio (piccolo o grande che sia) rispetto ad un altro giocatore; e l'equip di livello massimo puoi averlo subito, quindi ancor meno tempi d'attesa per passare subito al PvP e migliorarti.

A meno che tu non creda che dopo aver fatto 3 mesi di PvE in WoW per arrivare al cap, arrivi nelle zone PvP e possiedi fin da subito una qual certo tipo d'abilità per diritto divino.

A conti fatti, c'è molta più probabilità d'avere un livello d'abilità mediamente elevato su un gioco come Guild Wars 2 rispetto ad un altro.
shura24 Luglio 2012, 16:35 #9
ma un open beta weekend lo faranno?
Aenor24 Luglio 2012, 16:36 #10
Originariamente inviato da: cronos1990
A meno che tu non creda che dopo aver fatto 3 mesi di PvE in WoW per arrivare al cap, arrivi nelle zone PvP e possiedi fin da subito una qual certo tipo d'abilità per diritto divino.


Gioco a WoW dal 2005, sono GL ed ex-hardcore pvp player, conosco i meccanismi di wow non ti sprecare nel spiegarmi come funzionino.

Premetto che non giocherò mai piu ad un altro MMORPG, ho solo storto la bocca perchè in base alla mia esperienza non condivido la suddetta opzione di GW2.

That's all. Buon divertimento.

Originariamente inviato da: cronos1990
A conti fatti, c'è molta più probabilità d'avere un livello d'abilità mediamente elevato su un gioco come Guild Wars 2 rispetto ad un altro


PS: Questa proprio non la capisco, me la motiveresti?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^