Primo contatto con Nintendo Wii U

Primo contatto con Nintendo Wii U

Nintendo ha portato in Italia parte del materiale con cui ha presentato Wii U all'E3. È stata l'occasione per avere un approccio più approfondito con la nuova console di Nintendo e per provare alcuni dei giochi, come Pikmin 3, New Super Mario Bros. U e ZombiU, che rimpolperanno la line-up di lancio di Wii U.

di Dorin Gega, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
NintendoWii USuper Mario
 

Considerazioni

Wii U ripeterà il successo della precedente console di Nintendo? Ecco la domanda da un milione di dollari, alla quale nessuno può dare al momento una risposta. Possiamo dire però che molto è cambiato dal lancio sul mercato del primo Wii, e che l'industria dei videogiochi non è così solida come in passato. Wii ha ottenuto un successo così ampio perché ha attirato nuovi tipi di videogiocatori, i cosiddetti casual gamer, ma anche per la sua avveniristica, per il 2006, tecnologia di motion sensing, che ha rivoluzionato il modo di interfacciarsi con i videogiochi, anche se è ancora il primo passo di un mondo che ha bisogno di ulteriori evoluzioni.

Ma tra le oltre 95 milioni di persone che hanno comprato Nintendo Wii ci sono anche tantissimi fan del mondo Nintendo. Forse in alcuni momenti tendiamo a dimenticarlo, ma l'universo Nintendo ha fatto la storia dei videogiochi e molti giocatori continuano a comprare le console della grande N semplicemente perché sono affezionati ai vari Mario, Zelda e Pikmin. Questi giocatori, nella maggior parte dei casi, compreranno Wii U.

All'interno della stanza dove si è svolta la presentazione italiana di Wii U c'era comunque euforia, e forse questa è la cosa più importante. Euforia perché si toccava la sensazione di stare giocando con prodotti che, prima di ogni altra cosa, sono dei buoni videogiochi. Pikmin 3 sicuramente otterrà delle valutazioni lusinghiere dalla critica del settore, mentre i vari Batman Arkham City, Assassin's Creed III, Mass Effect 3, Aliens Colonial Marines faranno toccare con mano agli utenti Nintendo dei prodotti di nuova generazione con gameplay solido, grande longevità e che garantiscono un immersione notevole nell'universo di gioco.

Wii U poi porta finalmente l'alta definizione nel mondo Nintendo, introduce un'infrastruttura di rete che promette di essere solida ed esalta le novità di interfacciamento del precedente Wii remote. Ne abbiamo parlato nel corso dell'articolo: il nuovo Wii U Gamepad consente agli sviluppatori di sperimentare vari tipi di approccio e di variegare riguardo all'uso della periferica che viene richiesto ai giocatori. Il Gamepad è maneggevole, leggero e facile da usare, pur presentando dei limiti nel fatto che il giocatore deve staccare lo sguardo dall'esperienza di gioco principale e nel fatto che gli sviluppatori devono pensare a un'esperienza di gioco alternativa che potrebbe portare a un prolungamento delle tempistiche di sviluppo.

Per il momento non possiamo spingerci oltre. Bisogna semplicemente rimanere in attesa degli annunci riguardo alla data di disponibilità e al prezzo. Quel che è certo è che lo spettacolo Nintendo è destinato a continuare.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco21 Giugno 2012, 10:22 #1
Bellaaaaa!!

Il fenomeno Wii sta già finendo e chi ce l'ha si è già stufato. Conosco molta gente partita con Wii che ora non la usa più da secoli ed è passata a PS3 o XBox!

Secondo me è un flop di console, anche indipendentemente dalle vendite che farà. Come fai ad usare lo schermo sul controller quando giochi? Mentre giochi fai già fatica a guardare che ore sono figuriamoci a stare concentrati sul pad...
cHocoBon21 Giugno 2012, 10:24 #2
lungi me dal criticare nintendo che per queste cose ha la vista lunga, l'unica cosa che trovo vergognosa è come tirino fuori giochi su brand storici solo per alzare l'hype e stimolare la vendita. Di per se una consola nuova per le proprie caratteristiche dovrebbe riusciread attirare la gente.
Lo so che tante persone la pensano diversamente e ritengono che la console la facciano le esclusive ma secondo me non è così... (vedasi ps3 e xbox360)
Malek8621 Giugno 2012, 10:29 #3
Niente Toslink? Credo che non siano ancora molte le persone con un amplificatore con ingresso HDMI. Sarebbe strano vedere una console senza l'uscita ottica.

Comunque occorre qualcuno che si sacrifichi e vada a rubare una delle console dell'E3, in modo da poterla aprire e scoprire quali sono davvero le specifiche
Anake21 Giugno 2012, 10:47 #4
Vado controcorrente rispetto ai soliti commenti, secondo me il nuovo controller/pad è una bella idea.
In moltissimi giochi farebbe comodo un menu alternativo "a portata di mano" per delle interazioni semplici ma che vengono usate spesso; mi viene in mente uno sparatutto dove seleziono l'arma, un gioco tipo skyrim dove ho urli/abilità pronti per essere selezionati, un gioco a turni (stile UFO) dove c'è sempre attiva la mappa e seleziono da lì l'omino che voglio utilizzare... Insomma le possibilità sono molte, starà ai programmatori tirarne fuori una modalità d'interazione semplice ma efficace che riesca ad arricchire il gioco.

P.S: come si fa a scrivere che la console sarà un flop anche se dovesse vendere tanto? Ma leggete quello che scrivete prima di inviare il commento??
Pier de Notrix21 Giugno 2012, 10:51 #5
un'esperienza simile si ha collegando un iPad alla TV, niente di orginale
netcrusher21 Giugno 2012, 10:57 #6

ma?

Ma l'esperienza di gioco non dovrebbe essere semplice per essere goduta??? A me la foto di quella ragazza con quella pataccona con schermo in mano, in piedi sulla pedana wii che guarda il televisore mi fà venire un'ansia assurda!!!
Nintendo buttati su nuove idee perchè sinceramente io vedo solo una complicazione immane con questo progetto Wii U, vabbè dai sei furba vuoi piazzare ancora altri milioni d Wii, ma la gente preferisce avere console con titoli un pò più d'impatto, non è il momento di cambiare politica e di mandare un pò in pensione mario wario e compagnia bella?????
Hikaro21 Giugno 2012, 11:03 #7
Tutto molto bello!

Ma si sa nulla della retro compatibilità? Credo ci sia con Wii, ma con il GameCube?
dr-omega21 Giugno 2012, 11:18 #8
...Fatto sta che in molti giochi, come nel caso di Wii Fit U, il nuovo sistema di Nintendo è in grado di far seguire al giocatore la stessa scena da due prospettive differenti....


Resta comunque il fatto che l'essere umano ha solo 2 occhi e salvo casi particolari (strabismo ) lavorano in coppia...
I primi 5 minuti potrei fare come Fry (Che fissa!) e restare estasiato dalle 2 prospettive, ma poi penso che abbandonerei il nuovo controller per osservare ciò che avviene sullo schermo tv.

Originariamente inviato da: netcrusher
Ma l'esperienza di gioco non dovrebbe essere semplice per essere goduta??? A me la foto di quella ragazza con quella pataccona con schermo in mano, in piedi sulla pedana wii che guarda il televisore mi fà venire un'ansia assurda!!!


Sottoscrivo! E' la stessa impressione che ho avuto io.

Luigi's mansion mi sembra molto carino, però per far divertire devo riuscire a convincere 4 persone a venire a casa a giocare; con 2 o 3 giocatori in tutto già mi sembra molto meno divertente.

Sto controller non mi convince per nulla, è un accessorio, non un dispositivo funzionale al gioco come i wii-remote, sta di fatto che le software house non hanno creato nulla di realmente interessante che mi convinca a cacciare il grano per l'acquisto.

IMHO venderanno le consolle ai fan di Mario, etc (ma a loro basta anche solo la versione coin-op tale e quale che giri sulla WiiU)poi boh!

Nintendo ha rivoluzionato il controller con il Remote, la Sony ha provato a eliminarlo con la webcam, la MS l'ha fatto sparire con il Kinect ed ora la Nintendo lo reintroduce ma grande come un vassoio della colazione...se la Nintendo ha visto giusto il prox controller MS sarà grande come un tavolino da soggiorno (no, non mi riferisco a PixelSense), però ho dei dubbi...!
djmatrix61921 Giugno 2012, 11:24 #9
Certe volte sono troppo fiero di me stesso, che mi faccio bastare una stupida e antiquata tastiera con annesso mouse...

Sta diventando stressante anche divertirsi...
bronzodiriace21 Giugno 2012, 13:16 #10
il gamepad è una bella figata.

Avendolo provato, l'avere il secondo schermo è di una comodità allucinante.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^