E3 2012: come cambia l'industria dei videogiochi

E3 2012: come cambia l'industria dei videogiochi

Nuove console, nuove tecnologie, nuovi giochi. L'E3, come ogni anno, è un momento di vitale importanza per l'industria dei videogiochi: chi vuole essere protagonista deve esserci. Vediamo come è andata l'edizione di quest'anno, che si colloca in un momento di grande cambiamento per l'industria, ovvero quello del passaggio alla generazione successiva.

di Stefano Carnevali, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
 

Konami

Metal Gear Rising Revengeance
software house: Platinum Games
piattaforme: PlayStation 3, XBox 360
data di pubblicazione: 2013

All'E3 è stato possibile giocare direttamente Metal Gear Rising Revengeance. Per prima cosa bisogna specificare che a livello di gameplay non si tratta di un classico gioco della serie Metal Gear, che invece viene vagamente ricordata per lo stile visivo. Il gioco è sviluppato da Platinum Games, che in passato ha curato Bayonetta e Vanquish, e quindi ricorda soprattutto questi ultimi due piuttosto che i giochi con Solid Snake. Fa quindi perno sul combattimento veloce in cui, con la nostra inseparabile katana, dovremo affettare tanti nemici e boss di ogni tipo.

Il protagonista è Raiden, che qui viene riproposto in uno stile molto simile a quello di Metal Gear Solid 4: è in grado di compiere tantissime azioni in agilità e, inoltre, i giocatori scopriranno molto del suo passato con diversi riferimenti interconnessi con la storia principale di Metal Gear. Le Private Military Corporation si sono suddivise in piccoli gruppi che hanno ottenuto la tecnologia cibernetica. Raiden ha bisogno di queste conoscenze, visto che gli permettono di continuare ad esistere così com'è.

Ci sono due modalità di controllo della spada di Raiden: rapida e caotica, o calcolata e metodica. Chiaramente la prima modalità rende il gioco più divertente ma non si rivela molto accurata. Inoltre, consuma molte risorse di Raiden, che può comunque penetrare con la propria katana anche oggetti apparentemente resistenti come un carroarmato, o entrare in modalità Blade, una sorta di bullet time. Oltre che con la katana, Raiden può usare una sorta di lanciarazzi, che gli serve per distruggere mezzi pesanti come gli elicotteri.

La demo di Revengeance all'E3 è stata breve (10 minuti) ma il gioco sembra ben amalgamato e più accattivante di quanto era parso dai precedenti trailer. Uscirà nella prima parte del 2013.

 
^