Diablo III. L’ora è finalmente giunta

Diablo III. L’ora è finalmente giunta

Undici anni di attesa dall’ultimo capitolo, quattro anni di attesa dal primo annuncio, indiscrezioni prima, rivelazioni poi, beta e BlizzCon… ma la risposta di Blizzard era sempre la stessa: “sarà pronto quando sarà pronto”. Ma la data del 15 maggio è stata rispettata e Diablo III è finalmente tra noi. Le immagini sparse per l'articolo provengono dal produttore, mentre quelle nella gallery le abbiamo catturate durante i nostri test.

di Andrea Bai, Antonio Rauccio pubblicato il nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Conclusioni

Nella nostra lunga recensione, e negli articoli dedicati al titolo che l’hanno preceduta, abbiamo sviscerato quasi ogni aspetto della nuova realizzazione Blizzard. Un’ultima parola va spesa per la longevità del titolo, partendo da una domanda: quante volte vi è ricapitato di continuare a rigiocare ad un altro RPG hack ‘n’ slash che non sia un capitolo della serie di Diablo?

La longevità della serie è leggendaria, e questo terzo capitolo non fa eccezione, anzi: il motore di generazione casuale, i livelli di difficoltà, la splendida modalità cooperativa, i tier Leggendari, tutto quanto in Diablo contribuisce al fattore di re-play, e se a questo aggiungiamo che entro l’anno una patch ci regalerà anche la modalità PVP, possiamo considerare il gioco virtualmente eterno.

La creazione di Blizzard non è perfetta e non rivoluziona il genere, ma resta un capolavoro indiscutibile. La cura profusa in quest’opera è tangibile, il lavoro dietro ogni caratteristica di gioco è palpabile, la realizzazione artistica raggiunge vette che raramente vediamo sul mercato videoludico.

Ebbene sì, gli sviluppatori di Irvine hanno fatto di nuovo centro, hanno saputo sfruttare al meglio la loro preziosa proprietà intellettuale e hanno finalmente regalato al pubblico quello, da ormai troppo tempo, attendeva con ansia.

Diablo III è finalmente tra noi. E’ ora in entrare in Sanctuarium.

  • Articoli Correlati
  • BlizzCon 2011: le novità dal mondo Blizzard BlizzCon 2011: le novità dal mondo Blizzard Dopo la conclusione del BlizzCon 2011, eccovi un resoconto di quanto emerso durante la due giorni californiana dedicata alle produzioni Blizzard.
  • Diablo III beta: ritorno a Sanctuary Diablo III beta: ritorno a Sanctuary A tre anni dal primo annuncio, abbiamo finalmente ricevuto da Blizzard la preziosa key per la beta di Diablo III. Abbiamo testato in maniera approfondita il codice per offrirvi il resoconto più completo e dettagliato possibile. Questo il diario del nostro ritorno a Tristram dopo oltre dieci anni... (Gli screenshot sparsi nell'articolo provengono dal produttore, quelli inseriti nella gallery che trovate nella prima pagina sono invece realizzati da noi sempre sulla versione PC del gioco).
  • Diablo III: Blizzard risponde alla community Diablo III: Blizzard risponde alla community Al GamesCom abbiamo avuto modo di intervistare Josh Mosqueira, lead designer di Diablo III. Gli abbiamo sottoposto delle domande suggerite dalla community di Hardware Upgrade.
82 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mike00k725 Maggio 2012, 17:25 #1
Fichissimo! Ovviamente dopo aver giocato alla beta ho preso la collector's =P
TheDarkMelon25 Maggio 2012, 17:44 #2
bah personalmente sono rimasto deluso, mi era piacciuto molto di più dragon age.
Mi sembra che la recensione sia poco obiettiva.
Portocala25 Maggio 2012, 17:44 #3
Se passa bene questo weekend e non ci sono errori 37, 3003, 33 e azziemazzi, lo compro altrimenti rimarrà sugli scaffali per un pò.
Aenor25 Maggio 2012, 17:51 #4
Finito ieri in coop, meraviglioso a mio avviso. Non ho mai riscontrato errori vari tranne l'impossibilità di loggare alla mezzanotte del D1, per il resto.. a me piace tantissimo. Adesso passo alle difficoltà successive.

PS: Un plauso anche ai video che separano i singoli atti. Spettacolari.


Originariamente inviato da: TheDarkMelon
bah personalmente sono rimasto deluso, mi era piacciuto molto di più dragon age.
Mi sembra che la recensione sia poco obiettiva.


Premetto che i gusti personali non sono criticabili, ma cosa c'entra il paragone con Dragon Age? Non è certo lo stesso genere di Diablo 3 (H&S).


Originariamente inviato da: Portocala
Se passa bene questo weekend e non ci sono errori 37, 3003, 33 e azziemazzi, lo compro altrimenti rimarrà sugli scaffali per un pò.


Guarda noi siamo in 7 e nessuno ha problemi persistenti (può accadere che i server siano pieni ma in pochi minuti entri).
Pozhar25 Maggio 2012, 17:53 #5
Sono rimasto deluso... sinceramente dopo tanto hype mi aspettavo qualcosa di più e soprattutto che abbia meno lacune nell'aspetto tecnico.
Aenil25 Maggio 2012, 18:03 #6
per me è un gran titolo, coi suoi problemi di gioventù, ma resta comunque un capolavoro
Yakkuz25 Maggio 2012, 18:03 #7
"Gameplay avvincente e profondo"

Ok per il resto. Ma questa non la capisco.

Avvincente probabilmente se ne può parlare a difficoltà elevate, ma profondo?
PROFONDO?

Cos'ha di profondo? Come fa ad avere un gameplay PROFONDO un hack 'n' slash?

Elaborate il pensiero e spiegatemelo, perchè non l'ho capito.

Avreste scritto "Gameplay avvincente e collaudato" non avrei detto una parola.
tbs25 Maggio 2012, 18:57 #8
Originariamente inviato da: Yakkuz
"Gameplay avvincente e profondo"

Ok per il resto. Ma questa non la capisco.

Avvincente probabilmente se ne può parlare a difficoltà elevate, ma profondo?
PROFONDO?

Cos'ha di profondo? Come fa ad avere un gameplay PROFONDO un hack 'n' slash?

Elaborate il pensiero e spiegatemelo, perchè non l'ho capito.

Avreste scritto "Gameplay avvincente e collaudato" non avrei detto una parola.


E' profondo per quanto può esserlo un gameplay da h&s. Se così non fosse, l'aggettivo "profondo" andrebbe usato solamente per gli operazionali di matrix games
yukon25 Maggio 2012, 19:06 #9
non ho capito se d3 ha o meno il supporto alle dx11
Aenil25 Maggio 2012, 19:07 #10
Originariamente inviato da: yukon
non ho capito se d3 ha o meno il supporto alle dx11


è dx 9 penso.. ora gridate allo scandalo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^